Come riparare una presa elettrica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso capita di inserire la spina di un elettrodomestico o altro dispositivo in una presa senza ricevere però nessuna accensione, pensando di conseguenza che siano rotti. In realtà, nella maggior parte dei casi è la presa elettrica ad avere problemi e non gli elettrodomestici. Proprio per questo è importante capire come poterla riparare in questi casi.

26

Occorrente

  • Cacciavite, spellafilo
36

Spegnere l'interruttore

Per una maggiore sicurezza spegni l'interruttore principale che alimenta il flusso di corrente elettrica nell'appartamento. Munisciti di un cacciavite adatto per rimuovere e svitare la vite centrale o le due viti che tengono unito il frontalino al corpo stesso della presa, come in un impianto di tipo tradizionale. Se invece è una presa d’impianto moderno il frontalino fa corpo unico con la scatola elettrica e quindi dovrai svitare solo le viti superiori e inferiori e tirar fuori dal muro il blocco scatola.

46

Fare attenzione ai fili

In quella di tipo moderno vi troverai tre fili e tre viti. Il primo filo deve essere di colore nero oppure marrone ed è il più pericoloso perché è conduttore di elettricità. Poi vi troverai un secondo filo di colore blu posizionato nell'ultimo foro in basso. Al centro invece c’è quello striato giallo-verde che rappresenta il filo di messa a terra. Quest’ultimo è assente negli impianti di tipo tradizionale. La sua presenza è molto importante perché assolve ad una funzione di sicurezza e di salvaguardia dell’incolumità fisica di una persona.

Continua la lettura
56

Riparare la presa

Dopo esserti reso conto di come è fatta una presa al suo interno, puoi verificarne adesso la tenuta dei collegamenti dei rispettivi cavi nelle loro sedi. Alternativamente controlla se essi risultano fissati saldamente ai ricettacoli terminali, tirando delicatamente l'uno o l'altro filo. Se avverti un allentamento degli stessi svita di poco le viti di tenuta e spingi più internamente il filo. Avvita nuovamente, tenendo sempre ben fermo il filo. Osserva anche se ci sono sui fili segni di carbonizzazione. In questo caso ti conviene allentare del tutto le viti dei terminali che si trovano nella presa e scollegare completamente i tre cavi. Successivamente taglia la punta di ciascuno di esso, togli la guaina protettiva al filo e porta il rame a nudo. Quindi ritorcilo su se stesso più volte e infilane la punta nel ricettacolo serrandone l’apposita vite. Come ultima operazione dovrai rimettere la scatola nel suo alloggiamento originario murale e ripristinare l'alimentazione della tua abitazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un cavetto per presa scart

In casa, siamo pieni di mezzi tecnologici. La tecnologia stessa ha fatto passi da giganti nel tempo. Infatti nelle nostre abitazoni, troviamo la televisione, il computer, la stampante e il dvd. Per utilizzare questi mezzi abbiamo bisogno dei cavi, ma...
Casa

Come aggiungere una presa schuco a quella normale

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia ci concede degli agi che un tempo erano davvero impensabili e inimmaginabili. Gli elettrodomestici infatti ci permettono di compiere operazioni che un tempo rubavano tantissimi tempo alle nostre giornate. Ovviamente...
Casa

Come sostituire una presa di corrente nel muro

Se la corrente di casa nostra salta in maniera frequente o una presa emana cattivo odore, sarà proprio il caso di sostituirla. Il danno può avvenire per tanti motivi ma, in ogni caso, sarà necessario agire immediatamente per evitare cortocircuiti o...
Casa

Come Ottenere 110 Volt Dalla Presa Di Corrente

Anche se attualmente la tecnologia è arrivata a livelli molto elevati, ancora oggi in Italia ed in altri paesi, alle volte, si la necessità di utilizzare una tensione elettrica a 110 volt. Sono molti gli apparecchi che funzionano con questa tensione,...
Casa

Come isolare una presa di corrente

Quando si hanno dei piccoli pargoli che girano per casa, è fondamentale garantirgli un ottimo grado di sicurezza. Uno dei pericoli maggiori proviene dalle prese elettriche a muro. Per renderle più sicuro è bene seguire alcuni accorgimenti. Vediamo,...
Casa

Come montare una presa a 12 volt nel garage

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter montare una presa a 12 volt, nel proprio garage e grazie al metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire che se anche noi possediamo un garage, ci potrà essere molto...
Casa

Come sostituire una presa telefonica a muro

Fino a pochissimi anni fa venivano utilizzate, come potete ricordarvi, le vecchie prese del telefono. Stiamo proprio parlando di quelle con l'uscita a tre, le quali per tanti anni ci hanno servito in maniera degna ed efficace. Ancora oggi ci sono molte...
Casa

Come montare una presa

Le prese elettriche servono a far funzionare gran parte degli oggetti che utilizziamo in casa tutti i giorni. Ne esistono di diversi tipi, ovvero a bicchiere, a spina larga o piccola. Quando arriva il momento di cambiare una o più prese in una nuova...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.