Come riparare una serie di luci di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte ci sarà capitato di conservare le luci natalizie e di accorgerci, l'anno successivo, che non sono funzionanti. Ebbene, al verificarsi di queste situazioni normalmente la prima cosa che facciamo e disfarci della serie di lampadine non funzionante e di acquistarne una nuova, considerando anche che sono abbastanza economiche. Poche persone però sanno che il più delle volte che le serie di luci non si accendono a causa di una lampadina fulminata: in questi casi, è sufficiente sostituirla con una di riserva che normalmente viene fornita in dotazione alla serie di luci. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come riparare una serie di luci di Natale.

26

Occorrente

  • tester, batteria da 9 o 4'5 volt , saldatore, tantissima pazienza
36

Prima di iniziare devi sapere che per fare questa operazione devi avere del tempo libero a disposizione ma sopratutto tantissima pazienza. Come sai le luci di Natale sono di vari tipi; ci sono quelle classiche con piccoli pisellini che si snodano su un unico filo ed è possibile sostituirli in modo semplice ed economico visto che costano pochi centesimi di euro a dozzina. Quando le luci di Natale sono appunto montate in serie, vanno soggette a questi inconvenienti ed un solo pisellino non fa funzionare l’intero circuito. Per la sostituzione, è sufficiente controllare ogni singolo pisellino in trasparenza per vedere se è bruciato, oppure testarle tutte con una batteria da 9 o 4,5 volt.

46

Le luci di Natale più moderne hanno al posto dei classici pisellini, delle luci a led, che oltre ad essere meno delicate, se si fulminano possono essere sostituite in modo semplice in quanto hanno un incastro sul filo simile a quello delle luci a led per faretti ovvero due piccole lamine di ottone che si possono facilmente estrarre e riposizionarle con un nuovo led. Infine, se una serie di lampadine è interrotta soltanto all'inizio e su un totale di 40 luci soltanto le prime 15 o 20 sono fulminate, il vantaggio è quello di poter tagliare il filo, fare una giuntura con una nuova serie.

Continua la lettura
56

In alcune serie di luci grazie al loro incastro a baionetta è molto facile estrarre quello vecchio ed inserirne il nuovo. Alcune serie però, hanno il collegamento dei due piedini direttamente sul filo per cui, l’operazione di montaggio richiede una mano ferma ed un saldatore elettrico con pasta e stagno. Per la legatura, andrebbe bene anche del nastro isolante che tuttavia con il calore potrebbe staccarsi per cui, è consigliabile, dopo la legatura fare una passata di stagno con il saldatore elettrico che garantisce una maggiore tenuta e una conduttività migliore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di incominciare assicurati che non siano collegate alla presa di corrente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come utilizzare le luci per l'albero di Natale in modo sicuro

Natale è sicuramente la festività più aspettata da bambini e adulti. Prima di questo giorno, è importante non solo comprare i regali alle persone che ci stanno particolarmente a cuore, ma anche decorare ed abbellire la propria abitazione con decorazioni...
Bricolage

Consigli per riciclare le luci di Natale non funzionanti

Tra gli addobbi natalizi più caratteristici, le luci rappresentano senz'altro una delle scelte decorative di maggior fascino. Esse possono essere sistemate ovunque, non soltanto attorno al famoso albero. Ma cosa fare quando si fulminano e non riescono...
Bricolage

Come riciclare oggetti per fare delle luci di Natale

Il Natale, con le sue luci e i suoi colori, ha sempre avuto un fascino particolare, fascino che può diventare ancora più suggestivo e originale con delle realizzazioni particolari. Usando i materiali giusti, con un po' di fantasia si possono realizzare...
Bricolage

Come fare delle luci di Natale con oggetti riciclati

Il Natale ha sempre avuto un fascino particolare con le sue luci ed i suoi colori, ma può essere ancora più suggestivo con delle creazioni particolari. Con il materiale giusto, tanta fantasia e creatività, si possono realizzare dei nuovi oggetti, per...
Bricolage

Come applicare le luci sull'albero di Natale

Con l'avvicinarsi del Natale inizia quel periodo super creativo, da dedicare con entusiasmo agli addobbi, con uno sguardo non soltanto alle classiche decorazioni, ma anche a nuovi progetti ideati dalla propria fantasia o suggeriti dalle fonti esterne....
Bricolage

Come mettere le luci sull'albero di Natale

Si avvicina il tanto atteso Natale. La festa che infonde pensieri d'amore e magiche atmosfere. Gli addobbi e le decorazioni rallegrano le case, le strade e i locali pubblici. Gli ornamenti hanno stili diversi non sempre in sintonia fra di loro. Il momento...
Bricolage

Come fare un quadro di luci riciclando una cornice

Con pochi euro, si possono creare oggetti di grande stile. È il caso di questo quadro di luci, ottenuto riciclando una cornice. Si rivela perfetto per illuminare un salotto o per dare un'atmosfera suggestiva alla camera da letto. Il progetto non è semplice....
Bricolage

Come cambiare i pisellini dalle serie luminose

Quando si avvicina il periodo natalizio è sempre molto bello e suggestivo utilizzare degli addobbi e delle decorazioni che caratterizzano questa meraviglioso momento di festa e gioia. Tra le tantissime decorazioni che possiamo utilizzare, senza ombra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.