Come riparare una zanzeriera plissettata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La zanzariera è divenuta al giorno d'oggi un oggetto indispensabile. Soprattutto nei periodi estivi e in determinate zone, la zanzariera contribuisce a proteggerci da zanzare e fastidiosi insetti che disturbano le nostre notti. Essendo tuttavia provvista di una rete a fitte maglie molto delicate, può capitare che la zanzeriera si usuri e che sia necessario ripararla. In questa guida vogliamo illustrarvi come riparare nel modo giusto una zanzariera plissettata.

26

Occorrente

  • Zanzariera plissettata, fili di avvolgimento, cacciavite, maglia di schermatura nuova.
36

Estrarre i pezzi forati

Quando il guasto è relativo allo sganciamento dei tiranti del rullo avvolgibile, si può rimediare molto facilmente. Questo tipo di problema si presenta molto frequentemente e per risolverlo non c'è bisogno di particolari abilità. I tiranti sono infatti annodati all'estremità per non farli fuoriuscire da due piccoli oggetti di plastica forata, che vengono poi incastrati nella loro sede corrispondente alla traversa superiore ed inferiore della zanzariera. In questo caso, l'intervento consiste dunque nell'estrarre i due pezzetti di plastica forati dalla loro calettatura, in modo da poter accedere ai tiranti sganciati. Se il problema è dovuto solo allo sgancio (quindi allo scioglimento del nodo), allora è sufficiente rifarlo e rimettere tutto a posto come prima. Se invece il filo si è spezzato, bisogna inserirne uno nuovo, ed annodarlo ad entrambi i lati.

46

Sganciare il filo danneggiato

Quello appena descritto, è uno degli inconvenienti più diffusi che si determinano in una zanzariera avente queste caratteristiche. Ma in taluni casi, meno frequenti in verità, possono determinarsi danni anche dovuti ad urti accidentali. Uno di questi è quello che causa lo sganciamento parziale o completo dei fili che consentono l'avvolgimento della zanzariera plissettata. Questo tipo di inconveniente si può risolvere operando lo sganciamento del filo su tutta la sua larghezza e sistemandone uno completamente nuovo. Come visto, nulla di particolarmente difficile da eseguire.

Continua la lettura
56

Sostituire le maglie di schermatura

Se la rottura della zanzariera plissettata ha invece a che fare con le maglie di schermatura per le zanzare, è possibile anche in questo caso sostituirle. L'operazione richiede però lo smontaggio di tutti i fili che le sostengono, per cui il lavoro va eseguito asportando del tutto la zanzariera dalla finestra, appoggiarla su un tavolo per la riparazione e rimontarla con gli stessi accorgimenti adottati la prima volta in occasione dell'installazione. Va infine sottolineato che il vantaggio di queste zanzariere plissettate è di poter rimediare ad ogni tipo di rottura, in quanto nei centri specializzati che le vendono vi sono a disposizione tutti i pezzi di cui si compongono, dai fili di sostegno delle traversine retinate fino ai tiranti e ai pezzi forati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riparare una lampada da tavolo

La tua lampada da tavolo preferita si è rotta? Stai pensando di buttarla nell'immondizia? Non farlo assolutamente! Tutto si può riparare, lampade comprese. Che sia un vecchio modello, ereditato dalla nonna, o una lampada moderna di design, in questa...
Bricolage

Come riparare un oggetto di vetro

Nella vita capita di urtare, anche inavvertitamente, un corpo e di farlo cadere rompendolo in tanti pezzi. Magari era qualcosa a cui tenevate o vi era stato regalato da tempo o semplicemente vi dispiace buttarlo via perché vi piaceva. Purtroppo non sempre...
Bricolage

Come riparare e impermeabilizzare le grondaie

La nostra casa è il luogo che più di tutti ci offre l'ospitalità di cui necessitiamo ogniqualvolta torniamo dal lavoro. Per poter stare tranquilli in casa nostra, dobbiamo assicurarci che tutto funzioni perfettamente. Purtroppo guasti e malfunzionamenti...
Bricolage

Come riparare una stufa in ghisa

La ghisa è una lega che viene utilizzata per la realizzazione di diversi oggetti, tra cui pentole, termosifoni e stufe. La stufa in ghisa permette di ottenere un riscaldamento ad alto rendimento ed è utile, in taluni casi, anche per cucinarci sopra...
Bricolage

Come riparare sedie in legno

Chi ama il bricolage o chi si vuole industriare in piccoli lavoretti fai da te, può cominciare dalle piccole riparazioni casalinghe. Riparare le sedie in legno non è un'operazione complicata; per sapere come eseguire quest'operazione, infatti, basteranno...
Bricolage

Come riparare un tubo di gomma

A volte può capitare che il tubo di gomma se non conservato bene soprattutto in inverno, possa presentare delle fenditure e ce ne accorgiamo nel momento dell'uso quando l'acqua comincia a sprizzare con energia da tutte le parti. La soluzione migliore...
Bricolage

Come riparare gli orologi da polso

Per riparare gli orologi da polso occorre innanzitutto conoscere con estrema precisione tutte le componenti dell'orologio. La riparazione degli orologi meccanici da polso, fatti di piccoli ingranaggi e viti sottilissime, richiede tanta passione e la conoscenza...
Bricolage

Come riparare e conservare vecchi libri

Molti dei nostri vecchi libri hanno un grande valore affettivo, ci riportano a momenti belli della nostra infanzia, o perché comprati in un momento particolare della nostra vita o perché regalati da persone a noi molto care. Con il passare del tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.