Come ripristinare nastri VHS

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Qualsiasi tipica cassetta VHS è composta internamente da parti in plastica, le quali si usurano facilmente nel tempo, impedendo così al nastro di allineare correttamente la riproduzione con il videoregistratore, ottenendo come risultato un'immagine ed un audio distorti. Quando questo accade, si hanno due opzioni: buttare via i nastri o ripararlo da solo. La buona notizia è che quest'ultima alternativa non è poi così difficile e con questa pratica guida vi sarà fornito qualche trucchetto per far tornare come nuovo il nastro usurato. Ripristinare i nastri, sarà un gioco da ragazzi!

27

Occorrente

  • nuova cassetta VHS
  • piccolo cacciavite
37

Rimuovete le viti

Caro, vecchio nastro VHS. Probabilmente molti di voi ne avranno ancora almeno uno in casa. La sigla VHS rappresenta l'abbreviazione di Video Home System ed altro non è che un sistema di registrazione video che si sviluppa in modalità analogica all'interno di una struttura di tipo meccanico. Questo sistema di registrazione è stato molto utilizzato negli anni settanta, fino a scomparire quasi completamente a metà degli anni novanta quando sono stati introdotti sul mercato i DVD, assieme ad altre tecnologie di registrazione, come gli Hard Disk e i Memorie Flash. L'introduzione di questi due nuovi sistemi ha drasticamente ridotto l'utilizzo del VHS, fino a farla scomparire quasi completamente. Oggi i VHS sono dunque divenuti dei veri e propri oggetti di culto e autentiche rarità, ancora molto apprezzati tra gli appassionati vintage di tecnologia. Ecco perché può ancora risultare utile comprendere come ripristinare vecchi VHS per ricondurli a nuova vita. Vediamo come occorre procedere. Per prima cosa occorrerà rimuovere tutte le viti.

47

Rimuovete la parte superiore in plastica

Posizionate dunque la cassetta VHS danneggiata a faccia in giù sul vostro tavolo da lavoro, possibilmente una superficie piana. Come detto, rimuovete tutte le viti con un piccolo cacciavite. Quando avete fatto ciò, tenendo la parte anteriore e posteriore della custodia insieme con le mani, capovolgete la cassetta VHS. Quindi togliete la parte superiore del corpo in plastica e infine mettetela da parte, insieme alle viti, senza perdere nulla. Ripetete il processo con la nuova cassetta VHS. Fate attenzione perché la maggior parte delle guide nastro non sono saldamente agganciate al corpo, perciò non urtateli quando togliete la parte superiore della cassetta.

Continua la lettura
57

Sollevate il nastro

Rimuovete il gruppo nastro dal corpo, aumentando contemporaneamente entrambe le bobine, e preparate il nastro e le bobine che avevate conservato. Perciò sollevate il gruppo nastro dalla cassetta VHS danneggiata e inseritelo nel nuovo corpo. Potrebbe essere necessario spingere il meccanismo di blocco (il piccolo braccio a molla che si trova tra le due bobine) per ottenere le bobine in posizione. Infilate il nastro attraverso le guide della seconda cassetta VHS. Girate la bobina verso sinistra per eliminare eventuali allentamenti del nastro. Rimettete la metà superiore del corpo in plastica e, avendo cura di tenere entrambe le metà strettamente insieme nelle mani, girate il nastro fino a rivelare i fori per le viti.

67

Verificate che il nastro segua le guide

Come ultimo passaggio, verificate che il nastro sia completamente contenuto nella cassetta e segue le giuste guide, inoltre assicuratevi del corretto funzionamento di entrambe le bobine. Se è tutto in ordine, recuperate le viti che avevate messo da parte e utilizzatele per assicurare le due metà della cassetta così da chiuderla. Dopo aver salvato un nastro che sarebbe potuto anche essere il vostro film preferito, non vi rimane che gettare il corpo in plastica usurato della vecchia cassetta e godervi i momenti che sarà capace di regalarvi la vostra nuova cassetta VHS!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come eliminare i residui lasciati da nastri adesivi

Senza dubbio, a chiunque, nella vita, sarà capitato ti trovarsi in una della tante situazioni, di mettere del nastro adesivo o isolante su una superficie qualsiasi. Ma poi, per svariati motivi, averlo dovuto toglierlo e purtroppo, ritrovarsi col dover...
Bricolage

Come ripristinare un pennarello

In questo articolo, abbiamo deciso di aiutare tutti i nostri cari lettori, ad imparare come e cosa fare per ripristinare un vecchio pennarello, che magari non scrive più, senza essere costretti a gettarlo via nella pattumiera, perché inutilizabile....
Bricolage

Come fare un albero di Natale di tulle

Se credete che fare un albero di Natale significhi solamente acquistare un vero (o finto) abete e decorarlo con nastri, palline e piccoli oggetti colorati da appendere, vi sbagliate di grosso! Forse l'albero concepito in questo modo era realizzato spesso...
Bricolage

Come creare un centrotavola natalizio

Un idea per rendere davvero speciale la tua tavola nella festa più importante dell'anno potrebbe essere quella di realizzare un magnifico centrotavola natalizio davvero originale e altrettanto speciale. Il materiale da utilizzare può essere vario e...
Bricolage

Come rifare la filettatura dell'alloggiamento di una vite nel legno

La vite di quel tavolo antico non prende più e scivola fuori? Il foro si è molto allargato e non è possibile usare una vite di diametro più grande perché le dimensioni o per altri motivi, anche di natura estetica, non lo permettono? Niente paura!...
Bricolage

Come Creare Una Clessidra

La clessidra è un dispositivo che viene utilizzato per effettuare la misura dello scorrere del tempo: essa è basata su un flusso costante di acqua in uscita da un contenitore. In italiano il termine generico viene usato anche per indicare i dispositivi...
Bricolage

Come fare una ghirlanda con nocciole e pigne

Come tutti sanno, la ghirlanda è un ornamento tipico delle festività, principalmente utilizzata durante quelle natalizie. La sua presenza nei luoghi come case o negozi è il preludio alla festività che ci ricorda la nascita di Cristo. Possono essere...
Bricolage

Come Creare Simpatiche Ceste Per I Vestiti Da Stirare

Non tutte le abitazioni dispongono di ambienti ampi, diversi ripiani ed armadi capienti. Pertanto, spesso i vestiti ed i panni ancora da stirare occupano sedie, poltrone o tavolinetti. Per non creare disordine in casa, puoi realizzare delle simpatiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.