Come riprodurre uno schema di caltagirone su un piatto di legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella guida che segue si cercherà di dare una mano concreta a tutti i lettori che sono dei veri e propri appassionati del metodo del bricolage a capire come poter riprodurre uno schema di Caltagirone, proprio su un piatto di legno. Verrà essenzialmente utilizzato il metodo del fai da te, grazie al quale sarete in grado di porre in pratica la vostra fantasia e manualità. Iniziamo subito con il dire che le tradizionali ceramiche di Caltagirone hanno degli schemi floreali ed anche dei colori ben definiti, che possono essere riprodotti su semplici piatti di legno, trasformandoli in preziosi oggetti da esporre o addirittura da regalare, facendo un gran bel figurone. Vediamo quindi insieme come riprodurre uno di questi schemi con estrema semplicità, avendo un po' di dimestichezza con il disegno a mano libera. Preparate il materiale necessario e mettetevi a lavoro.

26

Occorrente

  • piatto di legno
  • colori acrilici
  • primer
  • matita
  • carta da lucido
  • pennello a goccia piccolo
  • pennelli piatti piccoli e grandi
  • vernice protettiva lucida
36

La prima cosa che dovete fare sarà quella di procurarvi un comunissimo piatto di legno; se non ne siete provvisti in casa, sarà facilissimo reperirne qualcuno in un negozio di casalinghi. A questo punto prendete il pennello piatto grande, stendete il primer su tutta la superficie e fate essiccare completamente. Disegnate quindi il decoro da voi scelto sulla carta da lucido; voltate ora il foglio, appoggiatelo sul piatto e ripassate il disegno sul retro senza spostarlo, per trasferirlo sulla superficie del piatto.

46

Successivamente prendete il pennello piatto piccolo e dipingete il fondo senza coprire il disegno a matita con il colore bluette che avrete in precedenza provveduto a diluire in acqua. Continuate la decorazione intingendo gli altri pennelli piatti nei vari colori che avete preparato per la realizzazione del disegno, che desiderate riprodurre sul piatto. In questa fase dovrete cercare di prestare la massima attenzione per evitare imprecisioni e/o sbavature di colore.

Continua la lettura
56

Prendete quindi, dopo aver fatto tutto ciò, il pennello a goccia e dipingete i tratti in nero per caratterizzare maggiormente il decoro e lasciate asciugare. Dovete ricordare che anche in questa fase occorre cercare di avere la massima attenzione e precisione, perché un tratto nero "poco deciso" sicuramente rovinerebbe l'intera estetica del decoro. A questo punto non vi resta altro da fare se non lasciare asciugare e passare la vernice protettiva su tutto il piatto. Ecco che avrete riprodotto perfettamente il vostro piatto di Caltagirone. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare uno schema patchwork

Il patchwork è una tecnica utilizzata nel mondo del fai da te per realizzare, decorare e personalizzare tessuti come coperte, plaid, tovaglie e copricuscini, ma puo essere impiegata amche per rendere originali e colorati cappotti, magliette e altri capi...
Bricolage

Come realizzare un piatto di terracotta decorato con riso e fagioli

Un piatto modellato in argilla e decorato con chicchi di riso e fagioli secchi che si ispira al vasellame degli antichi popoli mediorientali, realizzato in terracotta che in realtà non si cuoce affatto ma si secca all'aria. In questa guida ti spiego...
Bricolage

Come riprodurre il finto marmo con il decoupage

Il marmo è uno tra i materiali più belli ed eleganti. Si sposa con qualsiasi stile architettonico, dal classico all'iper moderno. Se desiderate una superficie di questo tipo, è possibile utilizzare una tecnica particolare di decoupage che riuscirà...
Bricolage

Come decorare un piatto da pizza con il pirografo

Lavorare con il pirografo richiede molta dedizione e pazienza. Si tratta di un attrezzo che serve per la decorazione del legno. Attraverso il suo utilizzo si possono decorare materiali legnosi in diversi modi. Il pirografo non farà altro che bruciare...
Bricolage

Come Creare Il Piatto Di Dresda Con Il Patchwork

Siete delle amanti del cucito in continua ricerca di qualcosa di nuovo e innovativi da realizzare? Magari i disegni che volete realizzare devono avere una storia dietro? Perché altrimenti non riuscite a lavorare con la solita passione? Bene, allora questa...
Bricolage

Come fare un presepe piatto

Un presepe piatto può essere realizzato sia dai grandi che dai bambini. Esso ha una versatilità unica; infatti, si definisce tale in quanto viene realizzato su una superficie piana. Quest'ultima può essere di cartone, in tessuto, legno oppure vetro....
Bricolage

Come Tagliare E Battere Il Rame Per Realizzare Un Piatto

Il rame rappresenta un particolare tipo di metallo, il quale risulta essere uno dei materiali più utilizzati e conosciuti dal popolo fin dai tempi più antichi. In passato, non si effettuava distinzione tra il rame ritenuto puro e il bronzo, quest'ultimo...
Bricolage

Come decorare un piatto natalizio con un disegno a stella di natale

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter decorare un piatto natalizio, grazie all'aiuto di un disegno a stella di Natale. Realizzeremo il tutto, con il metodo del fai da te, che ci permetterà di utilizzare le nostre mani e di mettere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.