Come risanare il parquet danneggiato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In una casa una pavimentazione in parquet ha un'eleganza come pochi altri oggetti. I suoi odori, i colori, i vari disegni che si formano con i listelli, sono ideali per rendere accogliente e romantica una stanza. Ma anche il parquet, cosi come ogni oggetto gradevole esteticamente, è molto delicato. Infatti basta trascurarlo poche volte e in poche settimane tende a perdere tutta la sua lucentezza. Infatti con il passare del tempo il parquet perde la sua luminosità iniziale, può arrivare anche a scollarsi se viene a contatto con l'acqua.
Inoltre è sottoposto sempre a grande stress, tra i tacchi, le scarpe, i giocattoli vari, sono tutti componenti che vanno a intaccare la sua superficie. Un'altra fonte di grande stress per questi tipi di pavimento sono gli animali, che con le loro unghie tendono a graffiarlo continuamente.
In questa guida vi spiegheremo come risanare il parquet danneggiato.

27

Occorrente

  • Prodotti appositi per la finitura del vostro parquet
  • Gommalacca a tampone
  • Panno di lana e ferro da stiro
  • Carta vetrata a grana spessa
37

Per mantenere il parquet vivo e brillante nel tempo, dovreste effettuata una manutenzione periodica.
La pulizia del parquet va effettuata con prodotti appositi. In commercio potete trovare svariati prodotti per la sua protezione e pulizia. Ma prima di effettuare ogni acquisto, è bene che sappiate che tipo di parquet avete, e la sua finitura superficiale, che può essere a cera, a base di vernici, a olio, o naturale. Perciò per evitare di procurare ulteriori danni al vostro parquet, assicuratevi di usare i prodotti giusti. In questa guida ci concentreremo esclusivamente su come curare e mantenere i piccoli danni, per i lavori più complessi, come può essere la levigatura della sua superficie, è meglio rivolgersi a tecnici specializzati.

47

Per mantenere sempre pulito e brillante il parquet ogni giorno dovreste effettuare una pulizia con una scopa cattura polvere, o passare l'aspirapolvere. Per rimuovere lo sporco non dovrete mai utilizzare l'acqua, in quanto l'umidità può scollare il parquet. Per pulirlo basta usare uno straccio quasi asciutto, ovvero poco umido, e infine asciugare usando un panno in cottone avendo cura di seguire le venature del legno. Per quanto riguarda le macchie fresche e superficiali, usate semplicemente carta da cucina assorbente e eliminate i residui con un panno poco umido. Se le macchie invece sono entrate in profondità, dovrete usare della carta vetrata a grana grossa, carteggiare, e in seguito una volta finita la pulizia rifinire con dell'olio paglierino.

Continua la lettura
57

Se invece dovete eliminare delle ammaccature, come può essere un foro provocato dalla caduta del ferro da stiro, e altri oggetti pesanti, potete provare con la procedura seguente: ponete sopra l'ammaccatura creata un panno inumidito di lana, quindi scaldate alla massima temperatura disponibile un ferro da stiro, e poggiatelo sopra il panno in lana. Tramite questa tecnica il legno sottostante si andrà a gonfiare e tornerà alla sua forma originale.
Per quanto concerne graffi di piccola entità, potete provare a carteggiare con della carta vetrata a grana spessa, e infine rifinire il tutto usando della gommalacca a tampone.
Se i grafi invece sono diffusi su tutta la superficie avrete bisogno di una levigatrice professionale. A questo punto sarebbe meglio chiamare personale specializzato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di usare dell'acqua sulla superficie del parquet per evitare danni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come levigare un vecchio parquet

I pavimenti in parquet tendono con il tempo ad usurarsi e a perdere la loro lucentezza, oppure si possono scheggiare e deformare. Con opportuni accorgimenti, è tuttavia possibile recuperarli e riportarli allo stato originario. In questa guida ci sono...
Bricolage

Come stuccare il parquet

Il parquet per quanto fine ed elegante, presenta spesso dei dei problemi di carattere strutturale, per cui è necessario intervenire con tecniche appropriate. Nello specifico si tratta di stuccare la superficie e renderla di nuovo compatta, specie se...
Casa

Come risanare il cartongesso danneggiato

Spesso nel corso degli anni può capitare che la vostra parete, o altre realizzazioni di cartongesso, a causa di svariati fattori come l'umidità, l'età, o incidenti vari, possa rovinarsi creando di fatto un foro che può andare da pochi centimetri di...
Casa

Come risanare con il taglio longitudinale un muro danneggiato

In questa guida vedremo come risanare con il taglio longitudinale un muro danneggiato, questa operazione non è molto semplice sopratutto per chi non ha molta dimistichezza nel settore dell'edilizia, in quanto, un lavoro non eseguito correttamente potrebbe...
Casa

Come opacizzare il parquet

Avere in casa un parquet lucido è molto bello da vedere da un punto di vista estetico. Tuttavia, affinché si possa ottenere quel bellissimo effetto di lucidatura che piace a tutte, esso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Il parquet lucido risulta...
Casa

Come tinteggiare il parquet

Nel conferire uno stile alla nostra casa, la scelta dei pavimenti gioca un ruolo chiave. Esistono moltissime soluzioni, ognuna di esse con le proprie peculiarità. Ma se c'è un materiale che rende l'ambiente accogliente, questo è il legno. I pavimenti...
Bricolage

Come piallare il parquet

Uno dei rivestimenti più complessi da sottoporre a trattamento specifico è sicuramente il parquet, in quanto la sua delicatezza ci porta a ritenerlo facilmente incline a danneggiamenti vari. Tra i rivestimenti è uno dei più costosi, e ciò provoca...
Casa

Come posare il parquet con la colla

Se hai deciso di mettere a casa tua il parquet, ma non vuoi chiamare gli addetti al montaggio del parquet e se hai un po' di dimestichezza nei lavori manuali, con un po' di pazienza e di tempo, puoi mettere tu stesso il parquet, con la tecnica più usata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.