Come riutilizzare gli avanzi di lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se il vostro hobby preferito è quello di lavorare la lana, potete riutilizzare gli avanzi per creare svariati oggetti decorativi per la casa, come ad esempio delle palline da appendere all'albero di Natale o delle simpatiche ghirlande di svariate forme. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli utili su come ottimizzare il risultato.

27

Occorrente

  • Avanzi di lana
  • Mastice
  • Colla a caldo
  • Palline di polistirolo
  • Forbici
  • Cartoncino Bristol
  • Occhielli a vite
37

Creare delle palline per l'albero di Natale

Gli avanzi di lana possono ritornare utili per creare delle palline da appendere sull'albero di Natale. Il lavoro è piuttosto semplice e veloce; infatti, vi basta prendere delle sfere di polistirolo e ricoprirle su tutto il diametro con del filo di lana della stessa tonalità o mista. Della colla a caldo o del comune mastice, servono poi a tenerli insieme sulla pallina e a fissare alla fine il capo del filo utilizzato. Come gancio potete usare invece dei piccoli occhielli a vite di ottone dorato.

47

Realizzare dei pon pon

In fase introduttiva, abbiamo accennato alla possibilità di riutilizzare gli avanzi di lana per realizzare delle ghirlande decorative da appendere sulle pareti di casa o sulla porta d'ingresso. Il lavoro anche in questo caso è piuttosto facile, e per portarlo a buon fine occorrono pochi materiali e un minimo di accortezza nell'assemblarli tra loro. In riferimento a ciò, a questa guida vi è annesso anche un video tutorial che vi illustra passo dopo passo come procedere. Per spiegarlo in parole semplici, è sufficiente piegare su se stessi (a forma di otto) almeno 5 fili di lana e poi tagliarli giusto al centro, ottenendo una sorta di pon pon. Fatto ciò, prendete delle sfere di polistirolo e procedete con il fissaggio sulla loro superficie dei fili di lana avanzati, eseguendo in pratica lo stesso lavoro realizzato per la costruzione delle palline per l'albero di Natale. Dopo averne create un buon quantitativo, non vi resta che procedere come descritto nel passo successivo, in modo da ultimare la preparazione di questa originale e creativa ghirlanda fatta con la lana avanzata.

Continua la lettura
57

Fissare le palline e i pon pon con il mastice

Per completare la vostra ghirlanda, a questo punto basta ritagliare un anello di 25 centimetri di diametro da un cartoncino Bristol. Fatto ciò, con del mastice fissate le palline di polistirolo ognuna ricoperta con del filo di lana di colore diverso. Per ogni trittico aggiungete un pon pon, in modo da ottenere alla fine una ghirlanda perfettamente circolare e ben assortita come tonalità di colore. Sulla falsa riga di quanto sin qui descritto. È importante sottolineare che anche un cuore si può realizzare con i fili di lana avanzati, e per vedere come procedere vi basta visualizzare il seguito dello stesso video annesso alla presente guida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come recuperare gli avanzi delle candele

Nelle nostre abitazione molto spesso alcuni oggetti, una volta utilizzati e sfruttati, devono essere gettati via. Esiste una filosofia che limita un po' questi sprechi che spesso sono sempre più frequenti nel nostro modo di vivere la vita quotidiana....
Bricolage

Come riutilizzare i ritagli di stoffa

Sicuramente anche voi avrete in casa una scatola di latta o di cartone che contiene tutto l'occorrente per cucire come aghi, forbici e scampoli di stoffa. Spesso però questi scampoli vengono accumulati quasi compulsivamente e ci si ritrova con moltissimi...
Bricolage

Come tingere la lana con la buccia di cipolla

In questo articolo vogliamo dare una mano, a tutti quei lettori, che sono dei veri e propri appassionati delle nostre guide sul fai da te ed anche sul bricolage. Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come poter tingere la lana con la buccia di cipolla....
Bricolage

Come riutilizzare vecchie candele

Un modo economico per riutilizzare ciò che di consueto finisce nella pattumiera, potrebbe essere quello di riutilizzare delle vecchie candele. In questa guida, vi mostrerò un modo semplice e originale per riciclare le vostre vecchie e consumate candele;...
Bricolage

Come Creare Delle Pecore - Segnaposto Con Cartoncino E Lana

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un decoro unico e particolare per le nostre feste e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare a realizzare...
Bricolage

Come riutilizzare i vecchi calzini

Quando i vostri vecchi calzini sono ormai rovinati dall'utilizzo frequente e dal tempo che passa, non è necessario gettarli via. Infatti, con un po' di creatività, è certamente possibile trasformare dei vecchi calzini rovinati in qualcosa di simpatico...
Bricolage

Come riutilizzare le saponette

La nostra epoca è caratterizzata dal continuo acquisto di prodotti nuovi: appena gli oggetti e i vestiti ci sembrano vecchi, non ci soffermiamo molto tempo a pensare come riutilizzarli e soddifare le nostre esigenze con quelli che abbiamo già a disposizione....
Bricolage

Come Fare Un Quadro Raffigurante Hansel E Gretel Con La Lana Grezza

In questa guida ti insegnerò come fare un quadro raffigurante Hansel e Gretel con la lana grezza e la iuta. Non è molto semplice ma se segui attentamente la guida puoi farlo senza alcun problema. È un lavoro molto bello, si tratta di rappresentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.