Come riutilizzare i bicchieri di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I bicchieri di plastica, così come le altre stoviglie fatte dello stesso materiale, hanno innumerevoli vantaggi: dal basso costo alla praticità dovuta al fatto che non devono essere lavati. Sono inoltre adatti a campeggi e feste, grazie al loro scarso peso ed alla loro notevole resistenza agli urti. Hanno però il grande svantaggio di non poter essere riciclati (anche se dal 2012 possono essere gettati nella plastica della raccolta differenziata se precedentemente lavati). Essendo la plastica un materiale scarsamente biodegradabile, gettarli nella raccolta indifferenziata o, peggio, per terra, risulta essere una grande fonte di inquinamento, nonché un notevole rischio per gli animali che possono scambiarli per cibo o rimanervi intrappolati. Con un po' di ingegno invece, i bicchieri di plastica possono essere utilizzati per ottenere oggetti molto carini ed originali, come ad esempio una lampada. In questa guida vi spiegherò come riutilizzare i bicchieri di plastica!

27

Occorrente

  • 200-250 bicchieri di plastica
  • una spillatrice
  • 600-700 punti metallici
  • un portalampada
  • un cavo elettrico con presa
37

Lampada

Si possono riutilizzare sia bicchieri di plastica trasparenti che quelli classici, bianchi e opachi. Nel secondo caso si ottiene una luce più soffusa e calda. Con quelli colorati si realizza una lampada con effetti cromatici compositi.
Per costruire una lampada con i bicchieri di plastica bisogna munirsi di spillatrice e punti metallici. Con questi si cuciono i bicchieri di plastica tra di loro. Per ogni bicchiere si applicano almeno tre punti. Uno al bordo e due al centro di ciascun lato.

47

Formazione di un reticolo di plastica

Armarsi di pazienza e spillare tutti i bicchieri, l'uno con l'altro, cercando di creare una struttura solida. Bisogna coprire la linea tra i bicchieri, formando una specie di reticolo di plastica. Così facendo, si crea una struttura fissa e stabile. I bicchieri posizionati in basso non si piegheranno sotto il peso di quelli in alto.

Continua la lettura
57

Formazione di una corona di plastica

Iniziare formando con i bicchieri di plastica una corona. Continuando a cucirli, si deve realizzare una sfera vuota al suo interno. Per ogni giro di bicchieri cuciti, bisogna diminuirne il numero, fino a chiudere la calotta.
Regolarne il diametro secondo la grandezza della lampada finale. Considerare anche le dimensioni del portalampada di cui si dispone.

67

Ultimi dettagli

Spillare accuratamente gli ultimi bicchieri di plastica, per formare la parte superiore della sfera. Lasciare la parte inferiore aperta, per introdurre il bulbo della lampada. Al termine del lavoro, fissarla sul portalampada. Si può ultimare la fase di fissaggio con della colla a caldo o vinilica. Lasciarla seccare bene, prima di applicare il portalampada. Questo si può anche infilare dal basso, incastrandolo tra i bicchieri di plastica centrali.
La lampada appena creata è adatta a illuminare qualsiasi ambiente. La si può poggiare in un angolo, per terra. La si può appendere al soffitto, come un vero lampadario.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con i bicchieri di plastica si possono realizzare lampade di varie forme, non solo sferiche
  • Non abbandonare nel mare i bicchieri e le bottiglie di plastica, sono letali per le tartarughe marine
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una lampada a globo

Quando ci troviamo ad arredare e ad illuminare i nostri ambienti quotidiani, ci troviamo spesso a dover scegliere tra sistemi per l’illuminazione che l’industria del design ci propone con prezzi generalmente proibitivi. Quello che possiamo fare, in...
Bricolage

Come fare una lampada a forma di gatto

Gattofili di tutto il mondo unitevi! Se anche tu hai una passione smodata per i gatti e hai una certa abilità manuale, segui questa guida e ti spiegherò come fare una lampada a forma di gatto. Potrai posizionarla nel vostro soggiorno o utilizzarla come...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una lampada con un libro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti coloro i quali desiderano realizzare qualcosa di unico e speciale con le propria mani e grazie al metodo del fai da te.Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come e cosa fare, per poter costruire una lampada...
Bricolage

Come fare una lampada riciclando bottiglie usate

La lampada è uno strumento utilizzato al solo scopo dell'Illuminazione. Da un punto di vista più tecnico, le lampade sono sorgenti di radiazione incoerente, a differenza dei laser che sono invece sorgenti di radiazione coerente. Fin dall'antichità...
Bricolage

Come creare una lampada riciclando un imbuto

Se siamo amanti del riciclo, tra i tanti oggetti che abbiamo in casa, possiamo creare dei simpatici ed eleganti complementi d'arredo. Infatti, utilizziamo un imbuto di plastica o di metallo (il rame è l'ideale), per realizzare una lampada da appoggio...
Casa

Come comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi

Se volete comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi di una stanza, ma non sapete come realizzare l'impianto, questa guida fa al caso vostro. Non è necessario spendere soldi per far realizzare il lavoro ad un esperto del settore. Con...
Bricolage

Come riparare una lampada alogena

Sono diversi i motivi per i quali una lampada alogena può smettere di funzionare, generalmente il più comune è costituito dalla bruciatura della lampada stessa. In questo caso, osservando la lampada ad occhio nudo, i fili appariranno anneriti. Molte...
Bricolage

Come fare una lampada con una bottiglia di plastica

Si parla sempre di riciclaggio ma questo potrebbe andare ben al di là della semplice raccolta differenziata. Avete mai pensato di ricavarne qualcosa di utile per voi, o comunque affrontare il tema del riciclo in termini di riuso di un oggetto che pensavate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.