Come riutilizzare i bicchieri spaiati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Capita sempre che i bicchieri di un servizio si rompono e quindi vi ritrovate nella situazione di avere bicchieri spaiati che non potrete usare come servizio completo. Allora si può sempre usare la tecnica del riciclaggio, e per far questo serve solo un po' di fantasia e trovare un modo utile e divertente per dare nuova vita a dei semplici bicchieri. Esistono tanti modi e vedrete che le utilità sono tante che potrete fare, ma in questa guida verranno consigliati alcuni suggerimenti su come riutilizzare questi oggetti.

25

Per prima cosa disponete sul tavolo o sul vostro ripiano di lavoro il necessario per costruire il vostro centrotavola: dei bicchieri, delle candele (possibilmente quelle basse), dei boccioli di rosa finti oppure, in mancanza di essi potreste utilizzare dei boccioli veri ma questi non durerebbero molto. Per rendere il tutto più carino e più duraturo, potreste ricoprire i boccioli con della pittura. Questo vi porterà a un doppio risultato. Boccioli colorati (del colore che più vi aggrada, ovviamente) e più duraturi visto che la pittura indurirà il bocciolo e lo renderà più solido. Ora prendete i bicchieri, se volete, a vostra scelta potete renderli più colorati utilizzando la pittura usata per i boccioli, ricreando delle bellissime striscioline sui lati dei vostri bicchieri. Disponete un tovagliolo oppure un centrino nel punto in cui volete mettere il vostro centrotavola. Disponete le rose sul tovagliolo o sul centrino scelto in precedenza. Copriteli con i bicchieri che ora finalmente si possono rendere utili per qualcosa. Appoggiate sul bicchiere (sul fondo capovolto, per intenderci) le candele. Ora lascio a voi la scelta se accenderle di già oppure di aspettare qualche ospite o qualche occasione speciale dove far sfoggiare il vostro nuovissimo, particolarissimo e bellissimo centrotavola.

35

Altre utilità che può avere un bicchiere è quello di essere usato come porta penne. In generale nelle scrivanie si usano per comodità ai classici porta penne, ma in questo caso potrete usare un bel bicchiere da tenere in soggiorno dove poter trovare facilmente delle penne o matite da usare facilmente per prendere appunti.

Continua la lettura
45

Altra soluzione è quello di creare un vaso per fiori o per candele. In questo caso occorrono i bicchieri lunghi che sono sicuramente più adatti per contenere i gambi del fiore. Oppure se volete creare una composizione di Fiori finti potrete realizzare un vaso che presenti una terra fatta di più colori, e giocare con gli strati di colore, che poi termineranno con la composizione di fiori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada con bicchieri in plastica

Se siamo amanti del fai da te, ed in particolare dell'arte decorativa e creativa, possiamo dar vita ad oggetti molto belli e funzionali. Un esempio può essere quello di realizzare una lampada ad una o più luci, utilizzando dei bicchieri in plastica...
Bricolage

Come costruire un lampadario con dei bicchieri di carta

Considerando i costi dei lampadari che ci sono in giro, perché non provare a costruirne uno con dei bicchieri di carta o di plastica? Questo simpatico lampadario potrebbe far bella mostra di sé in una stanzetta per bambini se si utilizzano i bicchieri...
Bricolage

Come realizzare dei decori con bicchieri di plastica

La plastica viene utilizzata per la produzione di oggetti di uso quotidiano. I bicchieri di plastica sono quelli che vengono maggiormente acquistati. Ma una volta adoperati vengono gettati via, perché è poco igienico farne lo stesso utilizzo. Questi...
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare...
Bricolage

Come realizzare il trucco di magia dei tre bicchieri

Siete stufi di non capire i trucchi di magia? Perfetto! Con questa guida cercherò di spiegarvi come realizzare il trucco di magia dei tre bicchieri, con poche istruzioni e semplici mosse. Ricorda che la pratica è l'elemento più importante di tutti,...
Bricolage

Come Decorare piatti e bicchieri di carta per un compleanno

Una festa di compleanno può essere resa speciale con un po' d'inventiva e fantasia, creando decorazioni personalizzate su misura del festeggiato. Potremo quindi provare a realizzare degli oggetti spendendo veramente molto poco. In questa guida, vedremo...
Bricolage

Come decorare e personalizzare dei bicchieri in vetro con le vostre iniziali

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri amanti del fai da te ed in particolar modo del bricolage, a capire come poter decorare ed anche personalizzare, dei vecchi bicchieri in vetro, con le vostre iniziali. Sono davvero...
Bricolage

Come fare dei portacandele con i bicchieri

Se in casa abbiamo bicchieri scompagnati fra loro, oppure calici che ormai non usiamo più da tempo, possiamo utilizzare questi oggetti per realizzare interessantissimi portacandele con i quali arredare la nostra abitazione. La loro creazione è molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.