Come riutilizzare i reggiseni usurati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il reggiseno rappresenta un indumento che le donne utilizzano molto frequentemente ma che, come tutti i capi di abbigliamento intimo, va soggetto ad usura dopo qualche tempo di utilizzo. Cosa fare allora? Gettare il reggiseno oppure pensare a qualcosa di originale ed utile per riciclarlo? In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come riutilizzare i reggiseni che si sono usurati. Vediamo qualche idea originale da poter sfruttare al meglio.

26

Occorrente

  • Reggiseno usurato, ago, filo, colla, essenze profumate.
36

Costruire un portamonete

Uno dei modi più simpatici ed originali per poter riutilizzare un reggiseno usurato o della misura sbagliata, può esser quello di farlo diventare un comodo portamonete. In che modo? Molto semplice: prendete le coppe del reggiseno e unitele tra loro con l'ausilio della colla o cucendole. Lasciate un piccolo foro nella parte alta delle due coppe unite per inserire le monete. Avrete realizzato così un accessorio molto utile per riporre le vostre monete. Questo lavoretto riesce molto bene soprattutto se riutilizzerete un reggiseno di tipo imbottito.

46

Realizzare un sacchettino profumato

Un'altra simpatica idea può esser quella di usare il vecchio reggiseno (soprattutto quelli di pizzo oppure in microfibra) per realizzare dei piccoli sacchettini ove riporre sostanze profumate da collocare poi all'interno di armadi o cassetti. Vediamo come procedere. Il procedimento è molto simile alla realizzazione precedente: unite dunque le coppe del vecchio reggiseno con la colla o effettuando una cucitura. Questa volta dovrete però lasciare uno spazio più abbondante nella parte superiore del sacchetto ed inserire la sostanza o l'essenza profumata.

Continua la lettura
56

Cucire un contenitore per cellulare

Per le donne più tecnologiche poi, un reggiseno può anche essere riutilizzato in un altro modo. Prendete questa volta le fasce del reggiseno e tagliatele. Poi cucitele tra loro, unendole. Avrete così realizzato un comodissimo porta cellulare in grado di proteggere nel giusto modo il vostro dispositivo mobile, senza paura che possa cadervi. Per la ragazza sportiva, un cellulare così inserito all'interno di questo sacchetto, potrà essere attaccato con un gancetto ad un altro reggiseno. Avrete così l'opportunità di parlare al telefono o di ascoltare musica mentre correte o nel momento in cui svolgete una qualsiasi attività di tipo sportivo. Come visto, le possibilità sono davvero tante. Basta solo avere un pizzico di fantasia e di manualità. Ecco che, come per incanto, i vostri vecchi reggiseni potranno essere riutilizzati in tanti modi utili e simpatici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando realizzate un portamonete, assicuratevi di utilizzare un reggiseno imbottito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come riutilizzare le sciarpe di lana

Negli ultimi anni va sempre più di moda l'arte del riciclo. Infatti moltissime persone evitano di buttare via oggetti e vecchi indumenti e li riutilizzano in svariati modi. L'arte del riciclo ha coinvolto tutti che mettono in campo la loro creatività....
Cucito

Come riutilizzare delle lenzuola vecchie

L'arte del fai da te e del riciclo creativo ci consente di riutilizzare vecchi oggetti, donando ad essi una nuova vita. Tutti in casa abbiamo delle vecchie lenzuola, magari che avevano acquistato molti anni fa o che fanno parte di antichi corredi. Le...
Cucito

Come riutilizzare il nylon dei collant

Prima di buttare la qualsiasi cosa è bene pensare che si potrebbe riutilizzare! Un oggetto vecchio oppure un indumento come i collant usati possono prendere nuova vita. In questo caso prendiamo ad esempio i collant di nylon. Sappiamo che i collant sono...
Cucito

10 idee creative per riutilizzare vecchie federe

Quando si decide di dare ordine agli armadi, capita di gettare biancheria della casa ancora utile. Come per esempio le vecchie federe! Tuttavia si possono riutilizzare creando nuovi oggetti e accessori utili per la casa. Basta riportare delle piccole...
Cucito

Come riutilizzare vecchi asciugamani

Oggi giorno va di moda il riciclo, vuoi per la crisi economica, vuoi perché le cose ritenute vecchie adesso si chiamano vintage e acquistano più valore. Si possono riutilizzare molte cose, evitando così di doverne comprare in futuro di nuove spendendo...
Cucito

5 modi per riutilizzare i tuoi vecchi maglioni

Se nel tuo guardaroba hai dei vecchi maglioni di lana che non indossi più da tempo, perché magari presentano dei difetti evidenti, invece di buttarli, li puoi riutilizzare con una certa creatività per realizzare alcuni utili oggetti per la casa o per...
Cucito

Come riutilizzare vecchie cravatte

Se anche il vostro armadio trabocca di vecchie cravatte, conservate negli anni per ricordo di chi le ha regalate, o perché non sono mai state indossate, allora è arrivato il momento di trovare un impiego alternativo per l'indumento più elegante del...
Cucito

Come riutilizzare i calzini vecchi

Ai nostri giorni il riciclare vecchi oggetti sembra un'abitudine del tutto desueta, il consumismi ci spinge sempre a buttare quello che non utilizziamo più e a comprare nuovi oggetti. Riuscire a riutilizzare degli oggetti di uso quotidiano è invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.