Come Riutilizzare I Secchi Per La Vernice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si eseguono i lavori di tinteggiatura in casa ci si ritrova con i barattoloni di vernice vuoti. Buttarli nella spazzatura è un problema in quanto sono dei rifiuti abbastanza ingombranti; inoltre, specialmente quando si tratta di grandi secchi in metallo è un peccato buttarli. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile riutilizzare i secchi della vernice e farli diventare dei mobili chic.

25

Il modo più semplice per riciclare i vecchi secchi della vernice è quello di utilizzarli come contenitori portaoggetti. Se si decide di creare un semplice cestone portaoggetti per il salotto bisogna procurarsi della stoffa in tinta con il resto degli arredi. Successivamente si deve attaccare sul barattolo e sul coperchio con abbondante colla vinilica oppure del mastice. Mentre se si sceglie un effetto abbastanza semplice ed allegro si può, dopo aver applicato una base di cementite, dipingere con colori acrilici oppure smalti brillanti. In seguito si possono aggiungere dei tocchi con colori brillanti glitterati 3D.

35

Il barattolone della vernice può essere anche trasformato in uno sgabello oppure in una base per un pouff. Se si vuole creare uno sgabello moderno ed essenziale bisogna pitturare il barattolo con un colore acrilico o uno smalto a piacere. Se invece si sceglie di decorarlo con dei piccoli inserti abbinati quando si asciuga è già pronto all'uso. Per la realizzazione di un pouff si puoi seguire lo stesso procedimento eseguito per lo sgabello, ma si deve incollare sopra un cuscino con del mastice. Per ottenere un pouff più ricercato, dopo aver incollato il cuscino al secchio, bisogna coprirlo cucendo sopra un tessuto; in questo modo si ha l'effetto di un vero pezzo d'arredo.

Continua la lettura
45

È possibile anche realizzare un portagiocattoli fantasia. Dopo aver applicato un tessuto con colore di base si possono cucire degli inserti in stoffa per creare dei personaggi oppure un paesaggio allegro. Se si decide di utilizzarlo nella camera di una bambina è opportuno attaccare, con abbondante colla vinilica, una stoffa rosa sul secchio. Successivamente si possono incollare tanti inserti colorati come perline, bottoni e biglie utilizzando la colla a caldo.

55

Un altro metodo per poter riciclare i vecchi secchi per la vernice è quello di utilizzarlo come canestro per il basket. In questo caso bisogna soltanto tagliare il secchio e lasciare la parte superiore. Quest'ultima deve essere abbastanza spessa in quanto si devono applicare un paio di staffe angolari per fissarlo al muro. È un modo unico e divertente; comunque è possibile sbizzarrirsi a decorare il secchio secondo i propri gusti e con tanta fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Applicare La Vernice A Base D'Acqua Su Mobili

Se anche voi avete la passione di restaurare oppure di ridipingere gli antichi mobili in maniera del tutto autonoma, questa è la guida che fa al caso vostro. Vedremo, infatti, in particolare come è possibile eseguire l'applicazione di una vernice a...
Bricolage

Come creare graziosi quadretti con fiori secchi

I quadri saranno i protagonisti principali della nostra guida, e verranno abbinati con un'altra componente interessante: i fiori secchi. Abbinando questi due componenti, come indicato anche nel titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi, nei prossimi...
Bricolage

Come riutilizzare una vecchia scala

I vecchi oggetti o attrezzi che non si utilizzano più perché rotti o semplicemente accantonati, rappresentano una risorsa, poiché si possono modificare e possono quindi avere una nuova vita. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà spiegato...
Bricolage

Come verniciare con la vernice spray

Dovete verniciare su plastica, legno o metallo, e non sapete come procedere? Sicuramente la soluzione più immediata è utilizzare la vernice spray. Si tratta di classiche bombolette le quali se usate in maniera corretta possono risultati eccellenti,...
Bricolage

Come creare la vernice fosforescente

La vernice fosforescente, è un prodotto contenente un pigmento molto particolare che possiede la proprietà di "caricarsi" accumulando energia luminosa, qualora esposto alla luce solare o artificiale, ed è poi in grado, nelle ore di buio, di riemettere...
Bricolage

Come Applicare Su Un Mobile Una Vernice Lucida

Come ogni cosa nella vostra abitazione ha bisogno di manutenzione, anche i vostri mobili ne hanno bisogno! Una parte importante dei mobili è sicuramente quella esterna. Come mai? Semplicemente perché rende bella o meno una stanza! Eh si, l'estetica...
Bricolage

Come creare un contenitore per fiori secchi

Capita spesso di ricevere dei fiori e decidere di farli seccare. Questa è un'idea davvero carina e va realizzata seguendo una tecnica specifica. Una volta secchi occorre passare alla decorazione e infine trovare una collocazione giusta. Per completare...
Bricolage

Come riutilizzare i vecchi calzini

Quando i vostri vecchi calzini sono ormai rovinati dall'utilizzo frequente e dal tempo che passa, non è necessario gettarli via. Infatti, con un po' di creatività, è certamente possibile trasformare dei vecchi calzini rovinati in qualcosa di simpatico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.