Come Riutilizzare La Piscina Gonfiabile

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se quest'estate hai comprato una piscina gonfiabile, è giunto oramai il momento di metterla da parte e trovarle una nuova destinazione d'uso. In questa guida non solo ti fornirò delle semplici idee per riutilizzare il tuo gonfiabile senza dovervi rinunciare o riporlo nella sua scatola, ma ti mostrerò anche come una piscina rotta e irreparabile possa essere efficacemente riciclata nel rispetto della natura. Vediamo insieme come procedere.

26

Terminata la bella stagione, assicurati di svuotare la piscina e di pulirla con un panno morbido. Non buttare via l'acqua contenuta nel gonfiabile, anche se vi è qualche insetto caduto o qualche foglia: puoi infatti usare il liquido, anche se non perfettamente pulito, per irrigare le piante del giardino o lavare il balcone. Dopo aver svuotato la piscina, usa una pezzuola da cucina morbida per detergere il fondo, facendo attenzione a non graffiare la plastica. Se necessario, rimuovi eventuali detriti (sabbia, terriccio, ghiaia, etc..) con l'ausilio del getto della doccia o della canna da giardino.

36

Una volta asciugata, decidi come utilizzare la piscina mantenendola gonfiata. Se hai dei figli che amano giocare per terra ed adorano trascorrere il tempo a leggere e colorare sul tappeto, puoi coprire la piscina con diversi strati di coperte in pile e trasformarla in una comoda sedia gonfiabile per bambini. Non devi far altro che proteggere il fondo della piscina con uno strato di cartone o di tessuto (un tappeto o un asciugamano, ad esempio) per evitare che strisci per terra: infine disponi al suo interno le coperte ed aggiungi qualche cuscino per realizzare la seduta ed il sostegno per la schiena.

Continua la lettura
46

Se hai in progetto di animare le feste di compleanno, invece, quello che ti propongo è di trasformare la tua piscina gonfiabile in un gioco di società. Con una modica spesa, puoi infatti riempirla di palline da ping pong o palloni in gommapiuma per replicare le strutture ludiche di un parco giochi, consentendo ai tuoi bambini di divertirsi come se fossero al luna park. In occasione di feste fra adolescenti od adulti, invece, puoi versare dei fiocchi di polistirolo all'interno del gonfiabile e nascondervi dei piccoli premi istituendo un'inusuale caccia al tesoro: grandi e piccoli si divertiranno a cercare l'ambito trofeo all'interno della piscina.

56

Una piscina sgonfia, invece, si presta a diventare un ottimo telone con cui ricoprire piccoli mezzi di locomozione come scooter e biciclette. Inoltre, la plastica della piscina gonfiabile può diventare un eccellente materiale con cui improvvisare pacciamature d'emergenza e protezioni invernali per gli alberi. Per preservare le piante poste nel terreno dai rigori della brutta stagione, non devi far altro che sgonfiare totalmente la tua piscina e praticare dei fori in presenza dei fusti degli arbusti che vuoi proteggere. Poni la piscina a diretto contatto del terreno e ricopri la sua superficie con almeno 5-10 cm di foglie secche, corteccia e pacciame.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere la piscina lontana da oggetti appuntiti, superfici abrasive e fonti di calore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Riutilizzare Le Bottigliette Dei Campioncini Di Profumo

Capita a tutti di trovare nella propria rivista preferita o di ricevere in omaggio al supermercato o in profumeria dei campioncini di profumo. Di solito, una volta che si è utilizzato tutto il contenuto delle bottigliette, le si butta via. Questa guida...
Bricolage

Come riutilizzare i contenitori per le uova

Ci sono alcuni oggetti che, inevitabilmente dopo il loro utilizzo principale, finiscono nella spazzatura, come ad esempio accade per i contenitori in cui vengono vendute le uova. Essi possono essere di due tipi: di cartone o di plastica. È possibile...
Bricolage

Come riutilizzare i tappi a corona

I tappi a corona da anni ci accompagnano nella vita quotidiana poiché si trovano su quasi tutti i tipi di bottiglie e sono coloratissimi, per cui molte persone amano collezionarli o usarli per creare delle decorazioni particolari. In riferimento a ciò,...
Bricolage

Come Riutilizzare Le Palline Da Tennis Ormai Vecchie

Giocare a tennis è un'attività piuttosto divertente che moltissime persone amano praticare, e molto spesso ci si ritrova ad avere una moltitudine di palline, alcune vecchie di cui non si sa cosa fare ma che possono essere riutilizzate in qualche maniera...
Bricolage

Come riutilizzare vecchie candele

Un modo economico per riutilizzare ciò che di consueto finisce nella pattumiera, potrebbe essere quello di riutilizzare delle vecchie candele. In questa guida, vi mostrerò un modo semplice e originale per riciclare le vostre vecchie e consumate candele;...
Bricolage

Come riutilizzare le scatole vuote

Spesso davvero non sappiamo cosa farcene di vecchie scatole, per di più ormai vuote. Dunque come riutilizzare questi "scarti" dell' imballaggio, è una domanda abbastanza comune a ognuno di noi, se non si vuol semplicemente differenziare il rifiuto....
Bricolage

Come riutilizzare le scatole di TicTac

A quanti di voi sarà capitato di avere per casa o in ufficio oggetti piccoli e non sapere dove custodirli e tenerli allo stesso tempo a portata di mano, le scatole di tictac, per la loro struttura sono validi contenitori per cose minuscole. Molti di...
Bricolage

Come riutilizzare i ritagli di stoffa

Sicuramente anche voi avrete in casa una scatola di latta o di cartone che contiene tutto l'occorrente per cucire come aghi, forbici e scampoli di stoffa. Spesso però questi scampoli vengono accumulati quasi compulsivamente e ci si ritrova con moltissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.