Come riutilizzare le bustine di gel di silice

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gel di silice, anche conosciuto come silica gel, è un prodotto ottenuto dal biossido di zinco, con grandi capacità di assorbire l'umidità. Trovi bustine di silica gel negli imballaggi di diversi prodotti allo scopo di proteggerli dall'umidità. In questa guida ti indico in che modo puoi riutilizzare questi sacchetti in modo utile. Ovviamente, realizzando tu stesso questa particolare creazione avrai la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continua, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come riutilizzare le bustine di gel di silice.

26

Occorrente

  • bustine di silica gel
36

Dove trovare le bustine di silicon gel

Le bustine disidratanti di silicon gel le trovi spesso nelle scatole e negli imballaggi degli alimentari, dei prodotti in pelle e cuoio, delle attrezzature fotografiche e in tanti altri ancora, comprese le tasche di giacche e cappotti. Non gettarle via, perché si possono riutilizzare in svariati modi, e si possono anche rigenerare per un certo numero di volte mettendole per cinque minuti nel forno a microonde.

46

Su cosa utilizzare le bustine di silicon gel

Puoi mettere le bustine di silica gel sul coperchio di una scatola in fondo agli armadi, nelle scarpiere, persino in cassaforte, per assorbire e proteggere dall'umidità gli oggetti e gli indumenti.
Se conservi la play station, la videocamere, la macchina fotografica o il telefonino nelle confezioni, inserisci sempre all'interno una bustina di silica gel. Anche quando conservi valigie, borse, stivali e borsoni, in particolare se li metti in cantina o in soffitta, non dimenticare di aggiungere all'interno qualche bustina.

Continua la lettura
56

Dove collocare le bustine di silicon gel

Se metti le bustine in un vaso vuoto, ti aiuterà ad essiccare i fiori, mentre se li collochi in una scatola con i semi che stai conservando per essere piantati di aiuteranno a mantenerli in buone condizioni.
Se li posizioni sui davanzali, in piccole vaschette, oltre ad assorbire l'umidità impediscono che si formi la muffa. Se li tieni sul cruscotto della macchina, aiutano a ridurre l'appannaggio dei vetri; li puoi anche usare nella vaschetta delle pastiglie della lavastoviglie o nella lavatrice, quando non sono in uso, per assorbire l'eccesso di umidità e assorbire i cattivi odori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare le candele con il gel

Siete amanti delle candele? Vi piacerebbe realizzarne qualcuna voi, secondo il vostro estro e creatività? Allora questa è la guida che fa per voi!La lavorazione di candele con la cera richiede, in realtà, tempi lunghi e una certa manualità, ma fortunatamente,...
Bricolage

Come creare una candela di cera gel e paraffina

Se ami il fai da te e sei dotata di un notevole estro creativo, questa guida ti sarà utile a comprendere come creare da sola una candela in cera gel e paraffina. Il procedimento descritto presenta una certa complessità e deve essere portato a termine...
Bricolage

Come Riutilizzare Le Bottigliette Dei Campioncini Di Profumo

Capita a tutti di trovare nella propria rivista preferita o di ricevere in omaggio al supermercato o in profumeria dei campioncini di profumo. Di solito, una volta che si è utilizzato tutto il contenuto delle bottigliette, le si butta via. Questa guida...
Bricolage

Come riutilizzare i contenitori per le uova

Ci sono alcuni oggetti che, inevitabilmente dopo il loro utilizzo principale, finiscono nella spazzatura, come ad esempio accade per i contenitori in cui vengono vendute le uova. Essi possono essere di due tipi: di cartone o di plastica. È possibile...
Bricolage

Come riutilizzare i tappi a corona

I tappi a corona da anni ci accompagnano nella vita quotidiana poiché si trovano su quasi tutti i tipi di bottiglie e sono coloratissimi, per cui molte persone amano collezionarli o usarli per creare delle decorazioni particolari. In riferimento a ciò,...
Bricolage

Come Riutilizzare Le Palline Da Tennis Ormai Vecchie

Giocare a tennis è un'attività piuttosto divertente che moltissime persone amano praticare, e molto spesso ci si ritrova ad avere una moltitudine di palline, alcune vecchie di cui non si sa cosa fare ma che possono essere riutilizzate in qualche maniera...
Bricolage

Come riutilizzare vecchie candele

Un modo economico per riutilizzare ciò che di consueto finisce nella pattumiera, potrebbe essere quello di riutilizzare delle vecchie candele. In questa guida, vi mostrerò un modo semplice e originale per riciclare le vostre vecchie e consumate candele;...
Bricolage

Come riutilizzare le scatole vuote

Spesso davvero non sappiamo cosa farcene di vecchie scatole, per di più ormai vuote. Dunque come riutilizzare questi "scarti" dell' imballaggio, è una domanda abbastanza comune a ognuno di noi, se non si vuol semplicemente differenziare il rifiuto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.