Come riutilizzare le bustine di tè

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni volta che ti senti stressato, ti prepari una tazza di tè e lasci che le tue preoccupazioni fuggano via? Sì, possiamo vivere in un mondo sempre più digitale, ma ciò non toglie l'importanza di trascorrere del tempo di qualità con amici e familiari, faccia a faccia. Una tazza di tè è il pretesto giusto per condividere i tuoi progetti di vita o semplicemente gli ultimi pettegolezzi. Soli o in compagnia, freddo o caldo che sia, il tè viene preparato per lo più con le bustine d'infusione che si acquistano al supermercato. Una bustina è uguale ad una tazza di tè, poi viene gettata nel cestino, giusto? Beh, non proprio. Mentre non si può utilizzare la stessa bustina per produrre più di una tazza di tè, ci sono molti altri usi per quei piccoli pacchetti di foglie umide. Continua a leggere e scopri come riutilizzare le bustine di tè per pulire, deodorare, fertilizzare o farti bella!

27

Occorrente

  • Bustine di tè usate, tè infuso, foglie di tè
37

Riutilizzare le bustine di tè per pulire

Quando si guarda una tazza di tè, è difficile immaginare che quel liquido un po' torbido possa essere utilizzato come detergente per uso domestico. Ma a quanto pare l'astringenza del tè lo rende un ingrediente importante per eliminare grasso e polvere, contribuendo anche a far brillare le superfici. Inumidisci uno straccio morbido con un po 'di tè a temperatura ambiente e strofina delicatamente i pavimenti in legno o i mobili per restituire loro colore e brillantezza. Oppure spruzza su specchi e finestre un po' di tè freddo e risulteranno scintillanti. Non solo, strofinalo sull'argenteria, su pomelli o maniglie annerite e saranno nuovamente luccicanti. Pulisci le tue pentole in ghisa, nere dopo ogni uso, con una bustina di tè inumidita: i tannini del tè le copriranno con uno strato protettivo che impedisce l'ossidazione, che provoca ruggine. Metti due o tre bustine usate in un lavandino pieno di piatti sporchi e versa dell'acqua calda; lascia in immersione per cinque minuti e il tè aiuterà a sciogliere le macchie di grasso e cibo, facilitando il tuo lavoro.

47

Riutilizzare le bustine di tè per deodorare

Le foglie di tè sono molto assorbenti e possono attirare i cattivi odori, anche i più ostinati. Posiziona le bustine di tè in frigorifero in un contenitore scoperto e cattureranno quegli odori in un giorno o due. Hai cucinato e le tue mani puzzano di pesce, cipolla o aglio? Strofinarti le dita con delle bustine di tè usate rimuoverà gli odori indesiderati. Questo funziona anche sul tagliere, tornerà come nuovo. Prima di buttare via quelle vecchie scarpe puzzolenti, inserisci una bustina asciutta in ogni scarpa e scoprirai che puoi tenerle ancora per un po'. Oltre ad assorbire cattivi odori, il tè ne emana di buonissimi. Molte aziende utilizzano aromi naturali o artificiali per infondere i loro tè con cannella, limone, menta, agrumi o altri gusti. Scegli uno dei tuoi aromi preferiti e usalo per conferire un odore speciale alla tua casa: posiziona le bustine di tè asciutte e profumate in piccole ciotole decorative in luoghi chiave per infondere il tuo spazio vitale del tuo profumo preferito; realizza dei sacchettini profumati da inserire nei cassetti o da appendere nel tuo armadio per profumare biancheria e guardaroba. Infine, per rinvigorire l'interno dell'auto, appendi un paio di sacchetti di tè aromatizzati al tuo specchietto retrovisore e sarà un piacere entrare nella tua vettura.

Continua la lettura
57

Riutilizzare le bustine di tè per fertilizzare

Il tè è altamente acido e pieno di sostanze nutritive che possono aiutare le piante a prosperare. Quindi, prima di buttare via le bustine usate, controlla se c'è una pianta vicina che ha bisogno di un po' di amore extra, saranno un ottimo fertilizzante. Per poterne trarre i benefici, disponile all'interno del terriccio prima di piantare i tuoi fiori o altro, potrai ottenere una crescita rigogliosa. Se le posizioni nello strato di drenaggio (nella parte inferiore del vaso), inoltre, essendo altamente assorbenti, tratterranno l'acqua che verrà rilasciata lentamente alla pianta. Oppure nutri le tue piante spargendo foglie di tè nello strato superiore del terreno.

67

Riutilizzare le bustine di tè per farti bella

Il tè può essere rinfrescante, esfoliante e rilassante. Allora perché non incorporarlo in alcune delle vostre routine quotidiane di bellezza? Perciò, conserva le bustine usate e con esse prepara una maschera di bellezza. Non dovrai far altro che mettere a bollire un po' d'acqua, mettere le bustine in infusione ed utilizzare l'infuso come punto di partenza per una maschera di bellezza. Per rilassarti, sgonfiare le palpebre o dare sollievo agli occhi stanchi, puoi strizzare le bustine usate di tè rinvenute e posizionarle sugli occhi per circa un quarto d'ora. Un'ulteriore azione de-faticante può essere data dalle bustine di tè fredde (preventivamente raffreddate in freezer) che poste sugli occhi danno sollievo immediato. Puoi utilizzare un tè forte come risciacquo quotidiano per migliorare in modo naturale il colore dei tuoi capelli. Le foglie di tè macinato secche possono servire come deodoranti, coloranti naturali ed esfolianti leggeri nel sapone fatto in casa. Il riposo in un bagno di tè può essere rilassante come sorseggiare una tazza di tè. Aggiungete un paio di sacchetti di tè alla vasca mentre si riempie di acqua e lasciateli mentre vi immergete. Oppure riempite un sacchetto con la vostra miscela di tè preferita e posizionatela sopra il rubinetto del bagno. L'acqua che scende e l'attraversa riempirà la vasca di aromi e sensazioni nuove.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ecco alcuni suggerimenti interessanti e creativi per come usare il tè al di fuori della tazza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riutilizzare le scatolette di tonno

Riciclare è ormai una buona consuetudine piuttosto diffusa. Un oggetto dismesso può rinascere a nuova vita. Riflettere bene sull'eliminazione dei materiali può limitare la produzione dei rifiuti. Non si tratta di un semplice risparmio economico. Ma...
Casa

5 modi creativi per riutilizzare un vecchio accappatoio

Il riciclo è un'attività che consente il riutilizzo di molti oggetti e accessori. Inoltre, è un'ottima soluzione per risparmiare denaro e per creare cose utili per la casa. Se avete ad esempio un accappatoio vecchio, potete realizzare dei set da bagno,...
Casa

5 modi creativi per riutilizzare vecchi piatti

L'arte del riciclo creativo può sorprenderci in tantissimi modi, dandoci la possibilità di regalare una seconda vita a oggetti che altrimenti sarebbero finiti nella spazzatura. Riciclare non è poi solamente un modo ingegnoso per recuperare degli oggetti....
Casa

5 consigli per riutilizzare vecchie persiane

Abbondate di vecchie persiane e non sapete come riutilizzarle? Le persiane offrono una grande base per la costruzione di oggetti fai da te, sarebbe un peccato privarsene per gettarli nella spazzatura e non usufruire così dei grandi vantaggi che potrebbero...
Casa

Come riutilizzare l’acqua del condizionatore

Il condizionatore d’aria è una macchiana che permette di abbassare o alzare la temperatura dell'ambiente in cui è posto. Quando viene utilizzato in estate, lo scambio di calore tra l'aria della stanza e il gas refrigerante del condizionatore determina...
Casa

Come Smontare E Riutilizzare Il Compressore Del Frigorifero

I frigoriferi, i freezer a pozzetto e congelatori di vario genere, sono elettrodomestici molto utilizzati in tutte quante le abitazioni. Spesso, però, presentano dei malfunzionamenti e, chi li possiede, decide così gettarli via laddove non si possano...
Casa

Come riutilizzare una vecchia chitarra

Dare nuova vita a degli oggetti inutilizzati è un ottimo modo sia per passare il proprio tempo che per realizzare oggetti che possono essere utili o belli come complementi d'arredo. Il riciclaggio viene molto utilizzato nel fai da te e quindi abbiamo...
Casa

Come riutilizzare la carta da parati

Quando si cambia la carta da parati in casa, l'investimento da fare è sempre notevole. Si tratta di scegliere le carte più resistenti, in grado di resistere alla polvere e, soprattutto, al passare del tempo. Tuttavia, in ogni casa, al termine dei lavori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.