Come riutilizzare un vecchio ventilatore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un vecchio ventilatore che non funziona più, ormai da gettare via, può rivelarsi un sorprendente oggetto da riciclare per dare ulteriore vita ad oggetti nuovi, davvero utili, comodi o decorativi. Tuttavia, prima di buttare via il tuo vecchio ventilatore, a cui sicuramente sarai particolarmente legato perché ti porta indietro negli anni della tua infanzia, assicurati se non c'è possibilità di poterlo aggiustare, magari sostituendo qualche pezzo, ormai fuori uso. Se dopo svariati tentativi non sarà possibile aggiustarlo, allora potrai trasformare il tuo ventilatore rotto in qualcosa di nuovo e simpatico. Ecco alcune idee e semplici istruzioni per scoprire come riutilizzare un vecchio ventilatore grazie al fai da te!

27

Occorrente

  • giravite
  • chiodi
  • martello
  • vernice spray
  • vecchio ventilatore
37

Per trasformare il tuo vecchio ventilatore in un nuovissimo oggetto, avrai bisogno solo di molta fantasia e di alcuni, semplici materiali per il fai da te. Una prima idea per riutilizzare creativamente un vecchio ventilatore è quella di trasformarlo in un comodissimo vaso per piante. Basterà eliminare le pale del ventilatore dall'interno dell'alloggio reticolare, con l'aiuto di un giravite per svitare le pale in plastica dal loro supporto. Lo spazio cavo all'interno della struttura reticolare del vecchio ventilatore da riciclare potrà alloggiare comodamente un vaso di piante e fiori. Con due ganci in metallo ed una catenina da ferramenta, poi, il vecchio ventilatore potrà diventare anche un vaso da appendere in giardino o in balcone.

47

Una seconda idea, davvero brillante, per riutilizzare creativamente un vecchio ventilatore rotto è quella di trasformarlo, a vantaggio dell'home decor, in un lampadario davvero moderno, proprio come un pezzo di design! Un'idea davvero originale che sarà molto apprezzata da chi verrà a visionarlo. Anche in questo caso, per trasformare il vecchio ventilatore in lampadario, basterà svuotare la struttura reticolare, alloggiando al suo interno la lampadina. Per dare un tocco orientale, che oggi va per la maggiore arredare la propria casa inserendo accessori di questo tipo, potrai anche rivestire la struttura del vecchio ventilatore con della stoffa sottile oppure con la carta di riso.

Continua la lettura
57

Infine, per riutilizzare con fantasia un vecchio ventilatore rotto, potrai trasformare la sua struttura rotonda in un divertente ed allegro portafoto. Dovrai semplicemente appendere, alla parete della tua stanza o del tuo studio, la struttura reticolare del vecchio ventilatore, servendoti di due chiodini. Alle sbarre della rete potrai appendere fotografie, immagini, note e post-it con delle piccole spillette o con le mollette da bucato. Con una vernice spray, potrai dare anche un tocco di colore al tuo nuovo portafoto, magari riprendendo lo stesso colore dei mobili della stanza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio grembiule da cucina

Oggi, tutto viene riciclato, abiti, accessori, elettrodomestici, persino i pannelli di un impianto fotovoltaico vengono riciclati nel loro insieme. L'arte del riciclo ha dato vita ad un insieme di prodotti molto particolari ed originali, ricavati da altrettanti...
Altri Hobby

10 idee per riutilizzare un vecchio spazzolino

Vecchi oggetti da reinventare, in casa quanti ne abbiamo? Ciò di cui abbiamo bisogno può essere proprio sotto i nostri occhi, magari sta assumendo un aspetto un po "malaticcio", allora ti consiglio di non gettare via tutto quello che è vecchio. A volte...
Altri Hobby

Come costruire un ventilatore con la ventola del pc

Abituati all'era del consumismo, molto spesso tendiamo a buttare via oggetti che non utilizziamo più ritenendoli inutili. Non sempre però questa decisione sfocia a nostro favore, inquanto tali prodotti apparentemente inutilizzabili, se opportunamente...
Altri Hobby

10 modi per riciclare un vecchio giubbotto

Riciclare in modo creativo alcuni vecchi prodotti, consente di recuperare degli oggetti privi di utilità. Ad esempio, alcuni vestiti che teniamo in armadio e non indossiamo più per svariati motivi, possono acquistare un'altra forma ed un diverso aspetto...
Altri Hobby

Come riutilizzare un materassino

Senza dubbio il miglior modo di riutilizzare un vecchio materasso è riciclarlo. Oggi con la crisi che incombe incessante sulle nostre tasche, non si butta via niente, anzi ci si pone il problema di come potere riutilizzare qualsiasi oggetto che per tanti...
Altri Hobby

8 modi per riciclare il vecchio spazzolino da denti

Lo spazzolino da denti appartiene a quella categoria di oggetti che utilizziamo anche più volte ogni giorno della nostra vita: in casa, in viaggio, è uno strumento essenziale per ciascuna persona.Tuttavia, in un breve periodo di tempo, lo spazzolino...
Altri Hobby

5 modi per riutilizzare le confezioni dei detersivi

Riciclare è un ottimo metodo non solo per salvaguardare il pianeta ma anche per realizzare dei progetti di fai da te che possono essere utili e decorativi per svariati ambienti della nostra casa. In questa guida ho pensato di suggerirvi 5 modi creativi...
Altri Hobby

Come riutilizzare una grattugia

Tutti abbiamo in casa un oggetto vecchio, che non si usa più da tempo, lasciato nella credenza o nello sgabuzzino a prendere la polvere. Siamo in anni di crisi e, se prima si buttava via una cosa e se ne comprava un'altra, ora è tempo di accumulare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.