Come riutilizzare vecchi asciugamani

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi giorno va di moda il riciclo, vuoi per la crisi economica, vuoi perché le cose ritenute vecchie adesso si chiamano vintage e acquistano più valore. Si possono riutilizzare molte cose, evitando così di doverne comprare in futuro di nuove spendendo soldi inutili. Vi sono tante soluzioni per riusare le cose da buttare: in questa guida vedremo come riutilizzare vecchi asciugamani.

27

Occorrente

  • Vecchi asciugamani e pezzi di stoffa
37

I vari tipi di asciugamano

I tipi di asciugamano che si trovano in commercio sono di tre tipi: lino, stoffa e spugna. A seconda del materiale di cui sono fatti, si possono considerare i vari modi di riutilizzarli; ad esempio, gli asciugamani di spugna ridotti a pezzettini sono ottimi per creare delle morbide imbottiture per i cuscini. Si possono acquistare delle federe per il letto o per il divano e riempirle con asciugamani di stoffa ritagliati a piccoli pezzi, in modo da ottenere dei cuscini a costo estremamente ridotto.

47

Come riutilizzare gli asciugamani di spugna

Gli asciugamani di spugna si possono usare semplicemente per asciugare i piatti o farci dei grembiuli da cucina e sono ottimi da riutilizzare soprattutto quando si tratta di teli da mare. Essendo grandi, gli asciugamani da spiaggia in spugna si possono arrotolare per farne dei salsicciotti para spifferi da mettere davanti a porte e finestre. I para spifferi sono utili soprattutto in inverno per non disperdere il calore della casa. Con un asciugamano da mare di spugna abbastanza grosso si può realizzare una borsa, piegandolo a metà e cucendo una tracolla con ritagli di stoffa dello stesso o di altri vecchi asciugamani. Modellando accuratamente un vecchio asciugamano di spugna si possono realizzare dei tappetini per il bidet, il wc e il lavandino del bagno, creando un set originale per ravvivare l’ambiente ed evitare di bagnare per terra. Per fare dei tappetini da bagno basta ritagliare la stoffa in maniera circolare a seconda della forma dei sanitari e poi rinforzarla con una doppia bordatura cucita a mano o a macchina.

Continua la lettura
57

Riciclare gli asciugamani pregiati

Oltre agli asciugamani di spugna, vi sono quelli di stoffa pregiata ed in particolare quelli di lino, che sono molto raffinati e di qualità, pertanto conviene riutilizzarli per scopi più nobili. Ad esempio un vecchio asciugamano di lino può diventare un eccellente centrotavola se viene valorizzato con dei ricami fatti a mano, oppure, se le dimensioni lo consentono, può trasformarsi in una meravigliosa tenda da mettere alla finestra del bagno o della cucina. Per ricavare una tenda da un vecchio asciugamano di lino, basta cucire la parte alta formando un anello sottile per poterci introdurre il bastoncino fatto a molla da incastrare tra i due lati della finestra.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un tappeto con vecchi asciugamani

Se si dispongono pile di vecchi asciugamani che sono stati utilizzati per anni e anni, in alcune aree possono essere più usurati rispetto ad altri, prima di gettarli controllate le parti più nuove del telo che si può ancora riutilizzare in parecchi...
Cucito

Come realizzare delle ciabatte da doccia con vecchi asciugamani

Quando entrate nel vano doccia è sempre opportuno munirsi di ciabatte antiscivolo, per evitare spiacevoli inconvenienti. Se invece preferite crearle di sana pianta, potete farlo con dei vecchi asciugamani. Questi ultimi tra l'altro possono ritornare...
Cucito

Come riutilizzare i calzini vecchi

Ai nostri giorni il riciclare vecchi oggetti sembra un'abitudine del tutto desueta, il consumismi ci spinge sempre a buttare quello che non utilizziamo più e a comprare nuovi oggetti. Riuscire a riutilizzare degli oggetti di uso quotidiano è invece...
Cucito

5 modi per riutilizzare i tuoi vecchi maglioni

Se nel tuo guardaroba hai dei vecchi maglioni di lana che non indossi più da tempo, perché magari presentano dei difetti evidenti, invece di buttarli, li puoi riutilizzare con una certa creatività per realizzare alcuni utili oggetti per la casa o per...
Cucito

Come Realizzare Asciugamani Ricamati

Il ricamo è un'arte molto antica che si tramanda da generazione in generazione. Con il ricamo è possibile personalizzare e rendere più bella tutta la propria biancheria. Se desiderate rendere più vivaci, colorati, addirittura più preziosi i vostri...
Cucito

Come realizzare delle ciabattine da bagno con vecchi asciuamani

La creatività permette di realizzare numerosi oggetti da altri che ormai non vengono più usati per il loro scopo originario. Se avete dei vecchi asciuamani stipati all'interno di un armadio, non per forza dovete lasciarli così senza utilizzarli ad...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani da bagno con pizzo

Siete amanti della ricercatezza e volete che ogni minimo particolare in casa vostra sia di buon gusto? Volete dare un tocco di classe agli asciugamani da bagno riservati agli ospiti per fare bella figura con i vostri colleghi o i vostri invitati? Gli...
Cucito

Come ricamare gli asciugamani ad intaglio

Tra le splendide arti manuali, squisitamente femminili, del cucito e del ricamo, una delle tecniche decisamente più antiche, eleganti e raffinate è quella del ricamo ad intaglio. Gli asciugamani ricamati e finemente intagliati attraverso la tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.