Come riverniciare uno skate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo skate è formato da una tavola di legno, due staffe su cui sono montate quattro ruote e un foglio, detto "grip", di carta abrasiva. Il grip serve a fare aderenza tra la scarpa e la tavola. Gli skate esistono di svariate misure, forme e colori. Purtroppo, con il tempo, la vernice dello skate può rovinarsi o sbiadire. La guida "come riverniciare uno skate" ci aiuterà a rimediare al problema.

27

Occorrente

  • Colla vinilica
  • Stucco
  • Bombolette di vernice spray colorate e vernice trasparente
  • Carta vetrata grana 60, 150, 400
  • Aggrappante
  • Nastro adesivo
  • Forbici
  • Spatola
  • Pennello
  • Cacciavite
37

Per prima cosa dovremo acquistare al negozio di bricolage della nostra città della colla vinilica, bombolette di vernice dei colori che preferiamo, aggrappante, vernice trasparente, stucco e carta vetrata a grana 60, 150 e 400. Una volta che avremo tutto l'occorrente dovremo smontare lo skate fino ad avere la tavola completamente nuda. Per fare ciò dovremo, con una spatola, scollare lo strato di grip. Lo faremo lavorando nel verso parallelo all'asse della lunghezza dello skate. In questo modo eviteremo di strappare il grip e quindi risparmiare tempo togliendo un pezzo unico. Poi, con un cacciavite, smontiamo i supporti che reggono le rotelle.

47

A questo punto dovremo far tornare nuova la tavola di legno dello skate stuccandola e levigandola. La prima cosa da fare sarà cercare punti rovinati. Li dovremo stuccare. Fatto questo carteggeremo lo skate con la carta vetrata a grana 60. Con questa cercheremo di levare più vernice possibile. Poi passeremo la carta a grana 150 e 400. Con quest'ultima andremo anche a rifinire i bordi, sicuramente logori per l'usura. Prima di riverniciare lo skate metteremo della carta arrotolata nei fori delle viti. Questo per evitare che la tinta ci finisca dentro.

Continua la lettura
57

Questo sarà il momento di stendere l'aggrappante con un pennello, su tutta la tavola. Servirà a fare aderire al meglio la vernice. Quando sarà asciutta cominceremo a verniciare la tavola con il colore base. Faremo prima una superficie e i bordi; quando sarà seccata la vernice, gireremo la tavola e verniceremo l'altro lato. Faremo questa operazione per due volte. Per fare la decorazione dello skate potremo ritagliare un pezzo di carta in modo da formare dei profili. L'attaccheremo con del nastro adesivo, facendola aderire bene, sulla superficie su cui vengono montate le staffe. Daremo due mani di colore usando una vernice che vada a contrasto con la base. Infine, toglieremo la carta e daremo due mani di vernice trasparente su tutto lo skate.

67

Adesso dovremo rimontare tutto lo skate. Incolleremo lo strato di grip acquistato in precedenza in un negozio di articoli sportivi. Lo faremo usando la colla vinilica. Nel caso in cui volessimo dare una forma particolare al grip, a scopo decorativo, potremo prima di incollarlo, eseguire dei segni con un pennarello e tagliarlo con delle forbici. Fatto ciò avviteremo le staffe delle ruote e lo skate sarà pronto. Ecco come riverniciare uno skate.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riverniciare un tavolo di legno

La vernice di un tavolo in legno si può rovinare dopo qualche anno, soprattutto se è sempre stato posizionato all'aria aperta, sotto l'incessante azione della luce solare o della pioggia battente. Non è però necessario comprare un nuovo tavolo quando...
Bricolage

Come riverniciare una barca in vetroresina

Le barche in vetroresina, rispetto a quelle di legno, sono leggere ed affidabili dal punto di vista del galleggiamento. Tuttavia esse richiedono periodicamente interventi di maquillage, specialmente per ridare il colore che si sbiadisce a causa della...
Bricolage

Come riverniciare un armadio in legno

Spesso quando si devono eseguire dei piccoli lavori nella propria abitazione si preferisce chiedere l'intervento di un esperto per essere sicuri di ottenere un risultato perfetto. In alcuni casi per questo lavoro si devono sostenere delle spese abbastanza...
Bricolage

Come realizzare un fermalibri con un vecchio skaeboard

A volte gli sport permettono di maturare passioni così grandi da essere trasposte in contesti esterni ai luoghi abituali dove si praticano. Molte volte certe passioni sportive riescono ad emergere con un semplice sguardo all'ambiente domestico: poster,...
Bricolage

Come laccare una sedia

A volte guardando il nostro arredamento, ci verrebbe voglia di cambiarlo interamente solo per il gusto di vedere qualcosa di diverso attorno a noi. Altre volte invece la nostra vena artistica si accende solo per restaurare un mobile e donargli una nuova...
Bricolage

Come verniciare i mobili in travertino

Il travertino è un tipo di legno con il quale sono costituiti i mobili da esterno o da giardino o anche depandance solitamente, a volte però può capitare di averli anche all'interno, magari mobili di vecchia data che quindi necessitano di una riverniciata...
Bricolage

Come verniciare il metallo

Il passare del tempo è un forte agente usurante per molti materiali, tanto più se si trovano all'esterno, esposti alle intemperie. In questo, non fanno eccezione neanche i metalli, che pur sembrando più duraturi e resistenti, per conservare il loro...
Bricolage

Come rimodernare una lampada

Se siete in possesso di una lampada che non è più di vostro gradimento, anziché buttarla, la si può restaurare e rimodernare rendendola sicuramente più attuale e più adatta all'ambiente nel quale andrete a metterla, sia essa di legno o di ferro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.