Come rivestire i pavimenti con il linoleum

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il linoleum è un ottimo rivestimento composto da materie prime naturali; Tra le altre caratteristiche positive, il linoleum possiede quella capacità di poter essere pulito in maniera molto rapida, grazie all'esistenza dei tanti prodotti sul mercato che ne permettono la pulizia. Quella di scegliere il linoleum per rivestire i pavimenti, è una buona alternativa al solito mattone ed al solito parquet.
Con questa guida, potrete avere utili suggerimenti per eseguirne al meglio la posa. Ecco come rivestire, dunque, i pavimenti con questo materiale. Buona lettura.

27

Occorrente

  • linoleum, colla, cutter, forbici
37

Prima di iniziare la posa, assicuratevi che il pavimento sia perfettamente liscio e se è necessario, utilizzate un prodotto autolivellante. Dopo aver fatto ciò, siamo pronti per passare al passo successivo di questa guida, che vi spiegherà come procedere nell'applicazione del linoleum.

47

Adesso svolgete il rotolo di linoleum e poggiandolo sul pavimento: come indicato nel passo 1, lasciatene dieci centimetri in più lungo ogni parete.
Dovete poi lasciarlo a riposo per qualche ora per farlo adattare alla temperatura del locale in cui viene posto e se la stanza è molto ampia, occorre aspettare anche un giorno intero.
Siamo pronti per passare al passo successivo di questa procedura, per comprendere al meglio come operare.

Continua la lettura
57

Ora, servendovi del palmo della mano, stendete il foglio di linoleum andando verso le pareti e provvedete a ricoprire per intero il pavimento.
Potete tagliare gli angoli con il cutter, senza mai dimenticare che il linoleum deve essere perfettamente aderente al bordo della parete. Piegate una metà dello strato di linoleum verso l'interno, stendete quest'ultimo per terra, servendovi di una spatola dentellata oppure con un rullo. Stiamo per terminare questa operazione. State bene attenti a non calpestare il pavimento appena incollato, in quanto potrebbe scollarsi e danneggiarsi.

67

Quando il linoleum risulterà perfettamente incollato, iniziate a togliere le parti eccedenti ai lati aiutandovi con il cutter e un righello di metallo. In corrispondenza della porta, applicate il listello chiamato 'soglia' per rifinire il tutto.
Mettete ora lo zoccolo alle pareti, arieggiate il locale e lasciate asciugare il linoleum almeno per un paio di giorni prima di camminarvi sopra. Questa guida volge al termine, non vi resta che fare il vostro acquisto, preparare il pavimento ed avviare la procedura di rivestimento. Buon lavoro e buona fortuna.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • fate aderire gli angoli aiutandovi con il taglierino o le forbici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come mettere in posa il linoleum

Rinnovare il pavimento di casa è un'operazione che cambia completamente il volto della nostra abitazione. Uno dei materiali che sempre più spesso viene preso in considerazione è il linoleum. Si tratta di un materiale molto versatile e apprezzatissimo...
Casa

Come installare il linoleum in bagno

Il linoleum rappresenta una buona soluzione per effettuare la pavimentazione del bagno, grazie alle sue caratteristiche di impermeabilità. Questo tipo di materiale viene generalmente venduto in grandi fogli o in piastrelle, ed è uno dei modelli di pavimentazione...
Casa

Come cambiare il colore delle fughe dei pavimenti

Ogni appartamento dev’essere costruito e rifinito perfettamente, con molta attenzione. Un esperto edilizio, andrà a curare nei minimi dettagli per originare quell’esatto equilibrio tra estetica e tecnica che serve per raggiungere straordinari risultati...
Casa

Come rinnovare le fughe scure dei pavimenti

Elemento fondamentale per dei buoni pavimenti, sia dal punto di vista estetico che complessivo, è la fuga e il sistema di realizzazione, le sue dimensioni, il materiale utilizzato e la sua posa in opera. Ma come mantenere le fughe sempre in ottimo stato?...
Casa

Come realizzare un detersivo per i pavimenti

In questa guida, siamo pronti a parlare ed anche proporre la soluzione giusta ed economica, per avere sempre a portata di mano, un detersivo unico ed originale, in casa nostra. Stiamo parlando del come poter realizzare, in casa ed anche con le proprie...
Casa

Come realizzare un prodotto per i pavimenti ecologico

Da qualche anno a questa parte, l'arte del fai da te si sta diffondendo in maniera esponenziale. L'idea di risparmiare del denaro fa gola a molti, specialmente se i soldi a disposizione sono pochi. Realizzare da soli dei prodotti per la pulizia della...
Casa

Come isolare i pavimenti in legno

Se state pensando di acquistare una nuova casa o state pianificando una ristrutturazione totale del vostro appartamento, una delle opzioni di riqualificazione energetica dell'immobile che potreste prendere in considerazione potrebbe vertere sula coibentazione...
Casa

Come rivestire una parete con carta da parati

Rivestire una parete con la carta da parati è una soluzione molto gradevole per rinnovare gli ambienti di casa. In questo modo, potrete mettere in risalto un elemento architettonico, oppure un arredo originale ed insolito. Tuttavia, prima di procedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.