Come rivestire i vasi con i sassi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I vasi sono un elemento di arredamento importante e ce ne sono di diversi modelli, forme e stili. Tra questi possiamo trovare dei modelli fai da te e quindi in questa guida vorrei parlare proprio di questi ultimi e di come rivestire dei vasi con dei sassi. Potete scegliere sassi di quasi qualsiasi tipo anche se quelli che si prestano meglio a questa modalità di rivestimento sono generalmente piatti e piccoli. Potete quindi usare sia dei sassi che vendono in commercio nei negozi più forniti per il fai da te oppure utilizzare dei sassi che avete raccolto in giro durante qualche scampagnata o viaggio. Vediamo quindi come procedere. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Sassi, colla per fissare, vernice o colori vari per dare una base
37

Rendete il vaso di un colore uniforme

Quel che consiglio di fare prima di tutto è pulire il vaso che andrete a decorare e a rivestire. Dopodiché andate a dare su tutta la superficie una mano di colore o base uniforme sul quale andrete a applicare i vostri sassi. Per questo passo potete scegliere sia delle tempere che dei colori acrilici che comunque sono più resistenti. E magari utilizzare anche qualche tipo di vernice fissante. Ne trovate diversi in commercio.

47

Scegliete i sassi

Per rivestire il vostro vaso con dei sassi scegliete quelli che più preferite. Di conseguenza potete recarvi in un negozio fai da te e scegliere magari dei sassi del il negozio oppure utilizzare dei sassi che magari avere raccolto di persona. Cercate sempre di utilizzare dei sassi simili tra loro.

Continua la lettura
57

Scegliete la disposizione

Chiaramente una volta scelti i sassi per i vasi dovrete pensare a come disporli sul vado prima di rivestirlo e incollare i sassi. Pensate se volete creare delle fantasie o se volete fare un rivestimento uniforme. O se magari volete rivestirlo solo in parte per creare dei disegni o delle decorazioni. In questo caso potete usare anche poi sassi di varia misura e dimensione oltre che il colore che può variare in base a quel che volete realizzare.

67

Completate il rivestimento

Una volta scelto come rivestire il vostro vaso, non vi resta che incollare i sassi. Potete utilizzare la colla a caldo che si presta bene a questo tipo di realizzazioni oppure potete usare altri tipi di collanti. Magari più forti, in particolare se decidete di usare il vaso per gli esterni. Ricordatevi sempre di non aver fretta in questa ultima fase del rivestimento e di procedere pian piano in modo da avere un lavoro ottimale. In ultimo potete scegliere un fissante da passare per definire e fissare ulteriormente il vostro vaso così da avere un rivestimento perfetto e duraturo nel tempo. Non abbiate fretta e buon lavoro!!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pazienza e studiate per bene ogni dettaglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare un tavolino con sassi e conchiglie

Le passeggiate in riva al mare sono sicuramente un toccasana per il corpo e la mente. Quanti di voi hanno la passione di raccogliere conchiglie? Quanti sono rimasti affascinati dalle pietre multicolore che popolano il bagnasciuga? Si è soliti portare...
Altri Hobby

Come realizzare vasi in fibra naturale

Le fibre naturali rappresentano oggi circa la metà delle fibre tessili utilizzate in tutto il mondo. Usate per la realizzazione dei più disparati tipi di oggetti, le fibre naturali si contraddistinguono per la facilità e la rapidità di lavorazione....
Altri Hobby

Come rivestire un vaso

Può capitare di avere in casa degli oggetti o dei complementi d'arredo che, a forza di vederli, annoiano. Con le varie tecniche che il fai da te offre, ci si può sbizzarrire nel renderli differenti, originali e nel decorarli a proprio gusto. I vasi...
Altri Hobby

10 idee di vasi fa da te

Mettersi a fare del bricolage può rivelarsi un'idea interessantissima, specie se siamo molto creative e vogliose di sperimentare nuove idee. Ci sono tanti campi in cui è possibile cimentarsi, ma di sicuro uno che garantisce bei risultati con poco sforzo...
Altri Hobby

Come rivestire un cesto con la carta crespa

La maggior parte delle carte crespe si presenta con pieghe larghe circa 50 cm e lunghe un paio di metri, è dunque possibile creare decorazioni di vario genere e rivestire oggetti magari messi da parte, all'interno della propria casa. I cestini ad esempio,...
Altri Hobby

Come rivestire gli oggetti all'uncinetto

L'arte dell'uncinetto è può sembrare molto più complessa di quanto non sia in realtà. In verità, infatti, una volta apprese le tecniche specifiche è possibile produrre moltissime cose. Basta solo un po' di impegno ed un pizzico di creatività per...
Altri Hobby

Come rivestire un mobile con le foto

Se abbiamo un mobile ed intendiamo rifinirlo in modo elegante ed originale, lo possiamo fare utilizzando delle foto. Quest'ultime, se rappresentano paesaggi, castelli o mulini, si adattano molto bene sia per un mobile classico che rustico. In entrambi...
Altri Hobby

10 idee per rivestire agende

C'è chi le preferisce piccole e tascabili, chi invece le ama grandi e dall'aspetto classico. Le agende sono un oggetto indispensabile per gli studenti e per gli smemorati! Queste possono anche essere un bel regalo di natale, soprattutto quando vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.