Come rivestire il frigorifero con la carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il vostro frigorifero nonostante gli anni è ancora perfettamente funzionante ma non più bello come una volta? I più anziani dicono sempre che i vecchi elettrodomestici avevano una marcia in più, progettati per durare nel tempo e garantire alte performance. Se dunque il problema è solamente l'aspetto estetico, si può porre rimedio facilmente. E lo si può fare utilizzando la carta da parati adesiva, facile da reperire e da applicare. Disponibile in varie tinte e fantasie. Seguite i prossimi step per conoscere in dettaglio come rivestire il frigorifero con la carta da parati.

27

Occorrente

  • Rotolo di carta adesiva da parati
  • Prodotti per la pulizia
  • Precisione nell'applicazione
37

Le carte da parati hanno un certo fascino. Eravamo abituati a vederle nei muri delle case d'epoca; spesso erano caratterizzate da geometrie particolari e da colori pastello. Ultimamente, però, ha preso piede la moda di utilizzare la carta da parati per rivestire gli oggetti. Nel caso in questione parliamo di un frigorifero, ma il discorso si può estendere oltre. Il tipo di carta da parati che si consiglia è quella sottile e adesiva, che si può acquistare in qualsiasi negozio dedicato al fai da te. Potete inoltre comprarla online in pratici rotoli. Se avete tutto ciò che occorre, rimboccatevi le maniche ed iniziate con i lavori.

47

Il primo passo, prima ancora di passare alla fase operativa del progetto, è quello di pulire bene il frigo. Utilizzate uno sgrassatore e una spugna pulita; risciacquate con acqua calda ed asciugate alla perfezione rimuovendo qualsiasi patina dalla superficie dell'elettrodomestico. Ciò impedirebbe la corretta posatura della carta da parati. Se avete superato anche questo step, non resta che prendere attentamente le misure del frigo. Tagliate tre fogli di carta lungi e larghi quanto le pareti da rivestire ed iniziate la stesura come descritto al successivo passo della guida.

Continua la lettura
57

Come potete notare, la carta da parati adesiva funziona esattamente come le vecchie figurine. Dovete togliere lo strato sul retro per scoprire una superficie collosa da applicare sul frigo. Il lato disegnato si deve dunque rivolgere verso sé stessi perché possa mostrare tutta la sua bellezza. Per quanto riguarda l'applicazione, il consiglio è quello di togliere il foglio posteriore man mano che stendete la carta da parati aiutandovi con una spugna grossa e compatta; in questo modo potete agire con calma e fare un lavoro preciso. Nel caso in cui dovesse formarsi una piccola bolla, tentate di portarla verso l'esterno utilizzando un oggetto piatto, dai bordi lisci e non taglienti. Dopo aver completato la prima parete procedete allo stesso modo per le restanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguite l'applicazione con estrema cautela per evitare la formazione di bolle d'aria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riutilizzare la carta da parati

Quando si cambia la carta da parati in casa, l'investimento da fare è sempre notevole. Si tratta di scegliere le carte più resistenti, in grado di resistere alla polvere e, soprattutto, al passare del tempo. Tuttavia, in ogni casa, al termine dei lavori...
Casa

Come applicare la carta da parati strutturata

Se in casa abbiamo delle pareti che invece di tinteggiare preferiamo rivestire con della carta da parati, possiamo optare per quella tradizionale a tinta unica, con stampe floreali oppure per la tipologia definita strutturata. Si tratta infatti di una...
Casa

Come eliminare le bolle che si formano nella carta da parati

Decorare pareti per renderle più belle ed accattivanti è un po' il cruccio di moltissime persone quando si tratta di restaurare e rendere più belle le proprie abitazioni. Esistono moltissimi modi per far si che una parete sia maggiormente valorizzata...
Casa

Come applicare la carta da parati non adesiva

La maggior parte delle carte da parati moderne sono "pre-incollate." Ciò significa che l'adesivo è già applicato alla parte posteriore e la carta deve solo essere bagnata con l'acqua per attivare la colla. Tuttavia, alcuni parati sono fabbricati ancora...
Casa

Come rimuovere la carta da parati

La carta da parati, una volta che diventa vecchia e deteriorata, necessita di essere sostituita. L'applicazione di una nuova carta è sicuramente un lavoro che deve essere effettuato da un esperto del settore. Però, anche chi non è un professionista...
Casa

Come preparare il muro per la carta da parati

La casa rappresenta il luogo dove ritrovare la pace. Infatti decidiamo noi come arredarla, e predisporre i mobili adeguati. In casa si effettuano anche dei lavori per definire al meglio le stanze. Inoltre si inserisce, a coloro che piace, la carta da...
Casa

Come preparare un muro prima di incollare la carta da parati

La casa per ognuno di noi è un posto sacro. Infatti siamo noi a decidere come arredarla, e a scegliere i mobili adeguati. Siano noi che decidiamo che lavori effettuare per definire al meglio le varie stanze presenti. È un luogo costruito secondo i nostri...
Casa

Come applicare la colla su carta da parati

Volete cambiare l'aspetto della vostra stanza? Esistono tantissime soluzioni possibili. Nel caso specifico, vi spieghiamo rapidamente come applicare la colla su carta da parati. Il lavoro può sembrare alquanto complicato per coloro che sono poco avvezzi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.