Come rivestire il pavimento con la gomma

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando decidiamo di rinnovare la casa, iniziamo quasi sempre dal pavimento, poiché solitamente all'inizio dei lavori il mobilio non è mai presente. Tra i rivestimenti per pavimenti, come valida alternativa alle piastrelle, si può usare agevolmente e in modo pratico la gomma, venduta in rotoli e facilissima da applicare, resistente ai lavaggi e all'usura del tempo e molto gradevole da vedere. E’ ideale per il pavimento del bagno, della cucina, solitamente facili a sporcarsi; tuttavia può essere usato anche per l ’ ingresso e la cameretta dei bambini, ambienti dove macchie di vario tipo sono all’ordine del giorno. I teli vengono posati da parete a parete; l’essenziale però è che la superficie sottostante sia sempre ben liscia e livellata, per evitare bozze, irregolarità o imperfezioni che potrebbero compromettere il risultato finale. La gomma è prodotta in moltissime varianti di colore, con finitura liscia o in rilievo; il tipo a bolla è antisdrucciolo ed è più costosa del vinile, ma è anche molto più resistente. In questa guida puoi imparare rapidamente come rivestire il pavimento con la gomma. Vedrai che sarai stupito dai risultati che puoi ottenere.

25

Occorrente

  • Rotoli di gomma, righello, taglierino, penna a sfera, assicella di legno.
35

Questo rivestimento, come detto prima, viene venduto a rotoli alti 2, 3 o 4 metri. Se è possibile scegli un rotolo abbastanza alto in modo da non dover fare giunte. Il sistema migliore per calcolare la quantità di materiale necessario, in modo da ridurre al minimo gli sprechi, è disegnare accuratamente la pianta del pavimento. Per quanto riguarda l’attrezzatura: non occorrono strumenti particolari per posare un rivestimento in rotoli. L’unico aiuto di cui avrai bisogno è un attrezzo per tracciare la linea – guida sul rivestimento prima di tagliarlo, e puoi costruirlo facilmente da solo. Te ne servirai per marcare sul telo il margine diritto, in modo che segua perfettamente il profilo del battiscopa e di tutti gli angoli e le rientranze. Procurati quindi un’assicella di legno di 5 X 2 cm e lunga 30 centimetri; poi, a circa 5 centimetri da un’estremità, pratica un foro di diametro sufficientemente grande per inserivi agevolmente una penna a sfera.

45

Prepara adesso la superficie: libera la stanza da tutti i mobili, nel caso che ce ne fossero, dopodichè porta nel locale il nuovo rivestimento e lascialo steso per un tempo minimo di 48 ore per "acclimatarlo"; al momento della consegna è buona norma srotolarlo completamente. Trascorso il tempo necessario, prendi un rotolo di gomma, posizionalo parallelamente alla parete più lunga del locale e spingi con delicatezza un’estremità contro il battiscopa. Quindi fai scivolare il telo scostandolo di almeno 2,5 cm circa dal battiscopa e appoggia sul rivestimento l’assicella di legno, tenendo ben ferma contro il battiscopa l’estremità con la penna. Impugna la biro con la mano sinistra e con la destra afferra l’assicella facendola scorrere con attenzione verso di te, in modo che la penna tracci l’esatto profilo del battiscopa sopra il telo. Incidi adesso con il taglierino la linea tracciata, con la massima precisione, quindi elimina lo scarto. Fai combaciare il telo con la parete e, se è il caso, rifila con cura.

Continua la lettura
55

Per gli angoli procedi in questo modo: in corrispondenza degli angoli, nella parte in eccedenza, pratica un taglio a 45°, procedendo lentamente, per evitare di praticare un’incisione troppo profonda, a cui sarebbe poi impossibile rimediare. Quando il rivestimento è ben steso sulla superficie, è il momento di procedere alla rifinitura lungo il perimetro della stanza. Innanzitutto parti da un lato adiacente al bordo che hai contrassegnato con la biro, iniziando da una delle estremità; premi bene il telo nell’angolo aiutandoti con una riga metallica. Quindi inserisci la lama del taglierino nell’angolo e falla scorrere piano lungo il righello, tenendo ben premuto contro il battiscopa per seguire esattamente il profilo. Poni attenzione quando compi questa operazione perché è facile sbagliare. Adesso la posa del pavimento è terminata, e puoi goderti la tua casa rinnovata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Pavimento gommato antitrauma: come sceglierlo

Quando si parla di pavimento gommato, si pensa subito a quello di una palestra o degli ospedali, ma in realtà non è così, poiché risulta versatile e può essere adattato per qualsiasi tipologia di arredo e per tutti i tipi di design della casa....
Casa

Come Riparare Una Ciabatta Di Gomma O Di Spugna

In estate e inverno, la prima cosa che tiriamo fuori dal guardaroba sono le nostre comodissime ciabatte. Di gomma o spugna, sono comunque accessori davvero pratici. Perfette per andare al mare o in piscina, oppure per trascorrere le giornate a casa, le...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova all'interno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non fuoriesca dell'...
Casa

Come Riparare Gli Anelli Di Gomma Della Lucidatrice

Vi capita spesso che i vostri elettrodomestici smettano di punto in bianco di funzionare, magari proprio mentre li state utilizzando nel giorno che avete deciso di dedicare interamente alle pulizie e alle faccende domestiche, inceppandosi senza avere...
Casa

Come riparare un materassino di gomma forato

Al mare, in montagna, durante un trasloco, vi sarà capitato di utilizzare un materassino di gomma per dormire durante il campeggio. Ovviamente nei momenti meno opportuni, ecco che si buca il soggetto in questione. Colpa di un oggetto appuntito, colpa...
Casa

Come rivestire una scala in marmo

Se in casa avete un piano superiore la cui scala di accesso si presenta piastrellata o con gradini di legno ed intendete invece renderla più raffinata con la posa di un marmo, il lavoro lo potete eseguire in proprio senza necessariamente chiamare un...
Casa

Come effettuare la copertura del pavimento della soffitta

Quasi in tutte le nostre case, abbiamo la soffitta, ed anche qui si possono fare dei lavori, perché è una parte della nostra casa da non sottovalutare. Infatti in questa guida vi spiegherò passo dopo passo come effettuare la copertura dei vani della...
Casa

Come posare il pavimento in PVC

La sigla PVC sta ad indicare il poli vinilcloruro. Si ricava dal polimero del cloruro di vinile unito a sostanze plastiche. Il PVC è una tra le materie plastiche maggiormente consumate al mondo e la sua flessibilità e malleabilità lo rendono un materiale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.