Come rivestire la copertina di un libro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se possedete un libro interessante o di valore, e si presenta abbastanza malridotto, soprattutto per quanto riguarda la copertina, potrete intervenire con un restauro appropriato, proprio come fanno gli esperti rilegatori. A tal proposito, in questa guida, vi fornirò tutte le istruzioni necessarie su come rivestire la copertina di un libro. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Cartoncino Bristol
  • Forbici, righello e matita
  • Colla vinilica
  • Stoffa pregiata
  • Carta colorata adesiva
  • Lettere trasferibili dorate
  • Penna stilografica
36

Anzitutto, il modo migliore per proteggere un libro, è rivestire la copertina con della cellophane se presenta particolari figure, mentre se si tratta di un esemplare con la classica copertina di raso e a tinta unica, la migliore soluzione è rivestirla dello stesso materiale, oppure con della stoffa pregiata, come ad esempio il raso. Il rivestimento con del cartoncino, può essere accuratamente effettuato utilizzando quello Bristol, che potrete ritagliare su misura delle due facciate del libro, per poi ricavare il frontespizio che posizionerete ad incastro tra le due. Dopo aver calcolato le giuste dimensioni, procuratevi della carta colorata o marmorizzata di tipo adesivo, su cui appoggerete i tre pezzi da voi creati.

46

Successivamente, basterà posizionare il libro e ribordare la carta colorata, su cui avrete lasciato almeno 2 centimetri sul perimetro, ottenendo quindi una nuova copertina rigida e nel contempo elegante. Se come già accennato in fase introduttiva, intendeste rivestire la copertina di un libro con della stoffa, in questo caso, potrete sceglierla tra quella pregiata ed oltre al raso, vale la pena citare il velluto o la damascata. Per fare, anche in questo caso, un buon lavoro e soprattutto accurato nelle finiture, la nuova copertina da applicare direttamente sul libro, la realizzerete assemblandola a parte.

Continua la lettura
56

Per iniziare, procuratevi della stoffa e ritagliatela in base alla lunghezza ed alla larghezza del libro (compreso il frontespizio), dopodiché incollatela su un cartoncino, sia da un lato che dall'altro, facendo in modo di ribordarla, nella parte interna. A questo punto, potrete prendere il libro ed incollarlo con della colla vinilica, che cospargerete con un pennello su tutto il frontespizio, lasciandola poi essiccare. Terminato il lavoro di copertura, non vi resta che apporre delle scritte che indicano titolo e autore del libro, e per questa operazione, potrete utilizzare delle lettere trasferibili dorate (acquistabili in una cartoleria), oppure se possedete un'ottima calligrafia, scriverli in un elegante corsivo inglese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

7 modi per rilegare la copertina di un libro

Se abbiamo scritto un libro e stampato delle pagine ed intendiamo poi rilegarlo, creando una copertina rigida, possiamo farlo in tantissimi modi tutti funzionali, ed utilizzando svariati materiali. In riferimento a ciò, ecco una lista in cui troviamo...
Bricolage

Come Creare Un Archivio Con La Copertina Rigida Di Un Libro

L'archivio è il luogo dove vengono raccolti e conservati i documenti. La raccolta può essere di documenti pubblici o privati a seconda se sono relativi a persone o enti pubblici. È importante stabilire, nella conservazione, un determinato ordine per...
Bricolage

Come restaurare la copertina di un libro

In questo articolo vedremo come restaurare la copertina di un libro. Sicuramente avrete girato nei mercatini dell'antichità e dell'usato e avrete visto libri non in condizioni perfetti esteticamente, ma con titoli molto interessanti. Oppure in casa avrete...
Bricolage

Come decorare un libro con la carta da scrapart

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come trasformare un libro in un porta eReader

Se il vostro passatempo preferito è la lettura, ecco una guida interessante e creativa, che vi permetterà di coniugare l'amore per i libri e quello per la tecnologia. Infatti, nei passi a seguire, scoprirete come trasformare la copertina di un vecchio...
Bricolage

Come riparare il dorso di un libro

Il "dorso", detto anche "costa" o "costola" del libro, è quella parte della copertina posta a protezione delle pieghe dei fascicoli. Riporta il nome dell'autore, il titolo, l'editore e vi consente di riconoscerlo in mezzo a tanti altri quando il volume...
Bricolage

come fare una copertina di un quaderno con una lattina di bibita

Le marche delle più famose bibite gassate da diversi decenni sono tornate di moda. Possiamo trovarle stampate sulle magliette, dipinte su quadri.. Ma avete mai pensato di adoperare la lattina della vostra bibita preferita come rivestimento per la copertina...
Bricolage

Come rilegare o rinforzare un libro

Se possedete tanti libri sicuramente saprete che purtroppo con il tempo potrebbero deteriorarsi, specialmente se conservati male. Il problema che si verifica più spesso, oltre all'ingiallimento delle pagine, è che si stacchino i fogli dalla rilegatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.