Come Rivestire Le Ante Scorrevoli Di Un Armadio

Tramite: O2O 26/07/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per migliorare un colore diverso e colorato ai pannelli dell?armadio nella stanza da letto, per abbinarlo con quello delle pareti, si possono rivestire facilmente le porte scorrevoli del guardaroba, con qualcosa che si adatta alla vostra stanza, sia in tinta unica che colorata. Ci sono fantastici disegni di carta da parati per creare un ambiente che si unisce tra colori, e tutto cambia aspetto, dando luce, e freschezza. Con tanta fantasia potete trasformare l'estetica, rinnovando con un tessuto trama, oppure utilizzando una varietà di materiali, tra cui di seta, cotone, tela, simil pelle, volendo potete cambiare il colore delle pareti, avendo delle sfumature dando radiosità e completezza. In quest?articolo vi descrivo come rivestire le ante scorrevoli di un armadio.

27

Occorrente

  • Carta da parati
  • Colla specifica per carta da parati
  • Rullo di spugna medio
  • Nastro adesivo
37

Per mettere qualsiasi rivestimento in tessuto alle porte scorrevoli del guardaroba, sarà necessario smontarle per consentire l'accesso a tutti i lati dei pannelli, con impegno a non causare danni, una volta smontate singolarmente, tagliate la carta per lunghezza e larghezza e la misura adeguata. Fate un taglio diagonale per rimuovere un piccolo triangolo che non si formino pieghe vicine agli angoli.

47

Finito di tagliare le sezioni di materiale, si applicano nelle ante delle strisce di nastro adesivo per i bordi posteriori per non avere residui di colla mettendolo su tutti e quattro i lati, spargendo facendo attenzione che non esca, appoggiate la carta maneggiandola con cura, disponendola, passate il rullo, esercitando una piccola pressione in modo da favorire l?uscita delle bolle d?aria rimaste sotto, e anche per fare aderire maggiormente la colla. Lasciate asciugare per circa due ore, prima di rimetterle sulle guide, rimuovete con cautela i bordi di nastro adesivo.

Continua la lettura
57

Per i profili superiori, s?inseriscono con alcune viti, nei carrelli guida che scorrono lungo il binario che è fissato al soffitto. Quando tutti i pannelli, sono stati completati nello stesso modo, il telaio può essere montato, lo stesso contribuirà a tenere il materiale applicato mascherando eventuali piccole imperfezioni ai bordi.

67

In quest?ultimo passaggio, si rivestono le facce interne delle ante non a vista, con carta da parati bianca, anche questa andrà applicata utilizzando la colla specifica, incollandola passando il rullo che permetterà di eliminare eventuali bolle d'aria. Adesso l'armadio è in tinta con il resto dell'ambiente.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un armadio a muro con ante scorrevoli

In casa e in camera da letto l'armadio è un elemento di arredo fondamentale. Il problema però è il grande spazio che richiede, con il rischio di portare ingombro. Per questo, negli ultimi anni, la soluzione dell'armadio a muro è diventata sempre più...
Bricolage

Come installare iI pannelli laterali e interni di un armadio ad ante scorrevoli

La maggior parte delle persone, quando si trova ad affrontare dei lavori in casa, preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro ben fatto. Questo, però, comporta dei costi talvolta eccessivi che potrebbero essere evitati. Nel...
Bricolage

Come regolare le ante di un armadio scorrevole

Esistono svariate ragioni per cui le porte scorrevoli di un armadio devono essere regolate. Il motivo più usuale è che le ante sono disposte troppo in basso nel binario e le rende difficili da aprire e chiudere. Qualunque sia il motivo per il quale...
Bricolage

Come decorare le ante di un vecchio armadio

Se hai una armadio vecchio che vuoi rinnovare, potresti decorarlo e adattarlo perfettamente all'ambiente nel quale intendi inserirlo. In questo modo anche un armadio che non ha un grande valore assumerà un aspetto pregiato e particolare. Il colore giusto...
Bricolage

Come rivestire l'interno di un armadio

Rivestire l'interno di un armadio può essere una scelta dettata dalla voglia di decorare e personalizzare i propri mobili, oppure una necessità nel caso in cui ci siano evidenti segni di usura. In entrambi i casi, il lavoro si può eseguire su un armadio...
Bricolage

Come realizzare delle antine scorrevoli per piccoli mobili

Non sempre il tipo di arrendamento con cui desideriamo abbellire e rendere funzionale la nostra casa s'incontra con lo spazio che effettivamente abbiamo a disposizione. Spesso e volentieri, infatti, ci troviamo a fare i conti con delle misure prestabilite...
Bricolage

Come costruire un armadio a muro in cartongesso

L'armadio rappresenta un elemento fondamentale per la propria abitazione. È essenziale per mantenere sempre in ordine gli indumenti che si hanno a disposizione. Inoltre, serve anche per mettere in ordine le scarpe e altri oggetti che si ha intenzione...
Bricolage

Come creare un armadio con i pallet

I pallet sono delle strutture in legno, molto utilizzate per l'appoggio e l'imballaggio dei mobili, elettrodomestici e macchinari industriali. Il loro riciclo, può ritornare utile per realizzare oggetti molto funzionali per la casa e tra questi persino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.