Come rivestire un camino in cartongesso

Tramite: O2O 20/04/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cartongesso è un materiale molto diffuso in campo edile, sia a carattere industriale che per interni ad uso abitativo. La sua struttura morfologica ha almeno tre vantaggi assolutamente non trascurabili: infatti, è ignifugo, non si deforma e la superficie perfettamente levigata si presta benissimo alle finiture di lusso. Con il cartongesso, è possibile rivestire pareti e tramezzi, ma può ritornare utile anche per opere di finitura. Ecco dunque come rivestire un camino di cartongesso.

28

Occorrente

  • Cartongesso
  • Camino
  • Collanti ignifughi o fischer a vite
  • Seghetto
  • Metro
38

Applicazione del cartongesso

Anzitutto, se avete un camino in muratura ed intendete rifinirlo, il cartongesso è il materiale che farà al caso vostro. Ciononostante, potrete anche utilizzare il cartongesso per cambiare il look di un camino classico con mattoni, sia a seguito di eventuali danni strutturali, sia per dare un design nuovo ed elegante al vostro ambiente. Il cartongesso potrà essere fissato su tutte le superfici con collanti ignifughi o con fischer a vite. In caso di un camino di forma quadrata, l'applicazione del cartongesso risulterà particolarmente agevole. Se, invece, si tratterà di una struttura in muratura, con curve e cappa alta trapezoidale, avrete la necessità di sagomarlo e tagliarlo. Queste operazioni andranno effettuate con un seghetto alternativo e con un metro, facendo attenzione a non creare delle fastidiose tranciature che poi ai fini delle giunture, si riveleranno antiestetiche.

48

Utilizzo dei panelli curvi

Con il cartongesso, potrete quindi rivestire il camino lateralmente, compresa la cappa e parte del frontale, fino all'altezza della bocca. Per un camino in muratura con superficie tonda, il cartongesso potrà essere piegato con acqua e pesi particolari ma, onde evitare questo lavoro, potrete acquistare dei pannelli già curvi, disponibili in diverse sagome adatte ad ogni tipo di circonferenza che si intende rivestire. Il cartongesso è un materiale ignifugo, e ottimo raccoglitore di calore: infatti, basti pensare che viene utilizzato come isolante termoacustico per pareti. Applicandolo al camino, eviterà che il calore irradiato si disperda nell'ambiente, e potrà essere rifinito senza che subisca danni strutturali. La superficie esterna, grazie proprio alle sue caratteristiche, si manterrà calda ma non brucerà, e servirà anche per limitare le scottature accidentali, rimanendo piuttosto freddo all'esterno, rispetto alle parti a contatto diretto con il camino. V.

Continua la lettura
58

Rivestimento del camino

Quando si collega il cartongesso ad una parete di un caminetto in mattoni, si hanno due opzioni: utilizzare un adesivo per incollare il cartongesso direttamente al mattone, noto come metodo di incollaggio diretto, o montare il cartongesso con le viti. Entrambi i metodi richiedono di coprire le articolazioni con del nastro adesivo. Tuttavia, il metodo del legame diretto è più rapido da installare e non presenta fori per le viti. Il metodo con montaggio a vite offre un piccolo spazio tra il mattone e il muro a secco, consentendo di appendere facilmente quadri o altre decorazioni. Prima di tutto, è necessario preparare i mattoni per far aderire perfettamente l'adesivo; questo viene fatto applicando un sottile strato di adesivo, specificamente formulato per la muratura, su tutta la superficie dei mattoni da rivestire con il cartongesso. Una volta che l'adesivo si asciuga, mescolate un adesivo in muratura secondo le specifiche del produttore.

68

Rifiniture del camino

Applicare i tocchi della miscela ogni 30 cm lungo il muro. I codici di costruzione locali possono richiedere una linea continua di adesivo lungo il bordo superiore del muro. Premere il muro a secco contro i mattoni, finché l'adesivo non fa presa con il cartongesso. Praticate un foro pilota attraverso le strisce di cartongesso e il muro di mattoni con una punta per muratura per accettare un'ancora in cemento. Fate attenzione a non perforare completamente il muro di mattoni. Verificate con i codici di costruzione locali per la conformità. Una volta che si ancorano tutte le strisce di cartongesso al muro, utilizzate un composto in fibra di vetro per sigillare gli spazi tra i fogli di cartongesso e i mattoni. Se avete usato elementi di fissaggio, coprite ciascun foro con un composto per giunture. Infine lasciate asciugare il tutto almeno per 24 ore.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire un termocamino in cartongesso

Si abbiamo realizzato un termocamino in cartongesso, ed intendiamo rivestirlo perché magari la copertura presente non ci soddisfa, possiamo farlo utilizzando svariati materiali, e tra questi mattoni, pietre e persino piastrelle. A tale proposito, ecco...
Casa

Come tagliare i pannelli in cartongesso

Se intendiamo utilizzare dei pannelli in cartongesso per rivestire delle pareti oppure per realizzare mobili e intercapedini, per sagomarli dobbiamo usare strumenti appropriati e tecniche adeguate. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli...
Casa

Come creare un sottotetto in cartongesso

Se abbiamo una casa all'ultimo piano ed in particolare una mansarda, ed intendiamo rivestire il sottotetto, lo possiamo fare utilizzando il cartongesso, un materiale che bene si adatta a questo tipo di struttura, ha dei costi irrisori ed è di facile...
Casa

Come costruire un finto camino d'arredo

Un camino rende sicuramente più calda e accogliente l'atmosfera di un ambiente domestico, anche se qualche volta non si può realizzare in quanto occorrono lavori in muratura che prevedono la costruzione di una canna fumaria e ciò non sempre è fattibile....
Casa

Come ristrutturare un vecchio camino

La domanda che andremo a porci nella seguente guida sarà questa: perché buttare il vecchio camino? In realtà, non ci sarebbe la necessità di farlo, in quanto potremmo andare a optare per una restaurazione dello stesso. In questa guida, andremo a spiegarvi...
Casa

Come isolare un muro in cartongesso

Spesso accade di avere in casa problemi di umidità e di altro genere. Questi di solito vanno a danneggiare i muri e le pareti circostanti. Pertanto, prima che tutto si aggrava occorre rimediare isolando il supporto. Quindi se nella vostra abitazione...
Casa

Come realizzare un angolo bar in cartongesso

Se in casa abbiamo dello spazio sufficiente che magari non utilizziamo, ed intendiamo sfruttarlo per un angolo bar semplice, elegante e funzionale, possiamo impiegare diversi materiali anche se il più economico e facile da assemblare è il cartongesso....
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...