Come rivestire un camino in ghisa

Di: Ma Co
Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: media
18
Introduzione

Il camino ha sempre suscitato nell'immaginario collettivo quel senso di tepore e calore che riscalda il cuore oltre al corpo infreddolito. È il simbolo del focolare domestico e il punto centrale della casa, ma è considerato da molti anche un elemento romantico per quelle serate trascorse in dolce compagnia, magari mentre fuori piove o nevica. Che sia elemento di design o principale fonte di riscaldamento di un locale, il caminetto porta con sé un innegabile fascino, soprattutto quando stile e funzionalità vengono ottimizzati e personalizzati, tanto da renderlo insostituibile. Una scelta appropriata ed esteticamente vincente sarebbe quella di rivestirlo con pannelli e mattonelle per migliorare le prestazioni e renderlo molto attraente grazie a diverse personalizzazioni. Vediamo allora, con dei semplici consigli, come rivestire un camino in ghisa.

28
Occorrente
  • colla
  • mattonelle
  • cazzuola
  • livella
  • pannelli
38

Perché rivestire un camino in ghisa

Uno dei motivi principali che ci spingono a rivestire un camino in ghisa è quello di migliorarne notevolmente la resa termica e l'estetica. Infatti il calore prodotto dal fuoco resta maggiormente imprigionato in tali pareti e più lentamente rilasciato nel tempo, oltre al fatto che la ghisa protegge efficacemente la muratura dalle alte temperature. I camini in ghisa o d'acciaio rivestiti in ghisa inoltre sono di solito molto più economici dei classici camini in muratura, la cui manodopera fa elevare i prezzi.

48

Quale materiale scegliere per il rivestimento

Per ricoprire nel migliore dei modi un camino in ghisa possiamo optare per il marmo, pietre naturali, piastrelle in ceramica, pannelli di legno o perfino qualcosa di prezioso ed elegante come la maiolica. Fatto questo, si può procedere con i lavori trattandosi di una trasformazione relativamente semplice e alla portata di tutti coloro che hanno un pochino di dimestichezza con il fai da te.

Continua la lettura
58

Come fare per foderare il camino

Dopo aver foderato il camino di pannelli appositi prendere la prima mattonella e posizionarla alla base del camino. Con la livella controllare che sia perfettamente dritta per non correre il rischio di ritrovare in seguito delle mattonelle sbalzate. Ora preparare la colla che servirà per attaccare il rivestimento al camino seguendo le istruzioni indicate sulla confezione.

68

Come piastrellare il camino

Senza attendere troppo, con una cazzuola spargere la colla prima sulla mattonella e poi sulla parete. Solo dopo attaccare la mattonella con una leggera pressione ed infine con la livella controllare lo squadro. Se tutto corrisponde si può continuare a rivestire il camino fino al totale completamento. Quando il rivestimento è finito lasciar asciugare per almeno 24 ore.

78

Come concludere il rivestimento

Alla fine del lavoro bisogna ricordarsi di lasciare sempre tra i pannelli di ghisa e le pareti una camera d'aria, così come è necessaria una certa distanza tra un pannello e l'altro affinché vengano compensate eventuali dilatazioni del materiale. Terminato il rivestimento e i vari controlli si possono posizionare in modo adeguato sia gli elementi necessari che quelli decorativi per rendere funzionale ed ancora più bello e completo il nostro camino in ghisa.

88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di utilizzare al massimo il camino in ghisa, infatti lo stesso rilascia un gradevole calore anche dopo averlo spento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come installare un camino prefabbricato

Un camino in casa è una comodità assoluta, nonostante esistano ormai dei sistemi di riscaldamento più avanzati. Tanto che molte persone ancora oggi lo istallano nelle loro abitazioni. Costruire un camino non è affatto semplice e potrebbe risultare...
Bricolage

Come Utilizzare Il Giornale Per Il Camino

I camini aperti hanno in generale maggiori difficoltà di tiraggio, specialmente se si tratta di strutture di grandi dimensioni. Una delle modalità migliori per garantire massima efficienza al proprio camino è quella di utilizzare la carta di giornale...
Bricolage

Come realizzare un camino in cartongesso

Dal momento che la parete sopra il camino diventa più calda rispetto alle altre superfici della casa, il cartongesso è utile perché resiste bene anche in condizioni di caldo, e potrete la certezza che il materiale duri nel tempo. Una volta che disponete...
Bricolage

Come accendere il fuoco nel camino in pochi secondi

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni su come accendere nel migliore dei modi il fuoco nel camino in pochi secondi. Solitamente tutto ciò viene visto come un'operazione estremamente semplice, ma non è affatto così, in quanto...
Bricolage

Come fare un finto camino

Il camino ha rappresentato fin dall'antichità uno degli elementi più importanti di una casa, diventando con il tempo anche un bellissimo complemento d'arredo. Anche se molte case moderne non ne sono provviste, è possibile decidere di realizzarne uno...
Bricolage

Come Restaurare Una Fontana In Ghisa E Un Cestino In Filo Di Ferro

Qualsiasi oggetto possediamo, con il tempo, a causa delle numerosissime e varie sollecitazioni a cui essi sono esposti, necessiteranno di un restauro che va certamente oltre alla normale manutenzione (la quale, si sa, già di per sé previene i nostri...
Bricolage

Come riparare la canna fumaria di un camino

Ai fortunati possessori di un camino, l'inverno non fa di certo paura. Il calore che un caminetto è in grado di regalare, infatti, non è solo una questione di "temperatura", ma anche e soprattutto di atmosfera. Passare una piacevole serata con gli amici...
Bricolage

Come rivestire il paralume di una lampada

Il paralume è l'elemento, di cui è composta una lampada, più soggetto a danneggiamenti e rotture. L'esposizione all'aria ed alla polvere può nel tempo usurare la delicatezza del tessuto e in caso di cadute è una delle parti più fragili e più facilmente...