Come rivestire un cappello a cilindro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per uno spettacolo o una cena che richiede un certo outfit l'uso di un cappello a cilindro è sempre una grande idea. Il cappello a cilindro è un cappello unico nel suo genere che consente di allungare la figura e si presta a realizzare sia un look molto classico che un look più eccentrico. Se possedete un cappello a cilindro ma volete cambiare il suo stile avete trovato la guida che fa per voi. Infatti vi insegneremo come rivestire un cappello a cilindro per rinnovare il suo stile e poter usare quest'accessorio in altre occasioni.

26

Occorrente

  • 1 cappello a cilindro
  • stoffa
  • metro da sarta, gesso da sarta, forbici e colla per stoffa
  • spatola per colla
  • nastro
36

Acquistare il materiale

Per rivestire un cappello a cilindro con le vostre mani dovrete innanzitutto valutare il vostro cappello a cilindro e la sua composizione. Se il cappello a cilindro è stato acquistato potrete staccare la fodera esterna utilizzando delle forbicine da sarto e scucendo tutte le cuciture principali. Se invece avete realizzato voi stessi il cappello a cilindro, oppure se la stoffa dovesse essere incollata, evitate questo primo passaggio. Quindi prendete le misure in lunghezza e in larghezza del cappello (considerando sia la parte interna che quella esterna) e andate in un negozio di stoffe per acquistare la stoffa con la fantasia che più vi aggrada. Acquistate anche della colla per stoffa e un nastro che abbia un'altezza proporzionata alla lunghezza del cappello a cilindro e un colore che ben si abbini alla stoffa che avete selezionato.

46

Rivestire il cappello

Una volta che vi sarete procurati tutto il materiale potrete iniziare a rivestire il vostro cappello a cilindro. Prendete quindi un metro da sarta e partire con il misurare la parte superiore del cappello. Riportate le misure del cerchio superiore del cappello sulla stoffa. Allo stesso modo misurate la lunghezza del cappello e riportate la forma rettangolare sulla stoffa, le misure della base del cappello sia inferiore che superiore. A piacere prendete anche le misure per rivestire l'interno del vostro cappello a cilindro. Una volta che avrete riportato tutte queste misure sulla stoffa dovrete tagliare la stoffa. Eseguite dei tagli precisi lasciando un po' di bordo di bordo in eccesso per ripiegare la stoffa e non vedere la bordatura. Applicate quindi la colla per stoffa con una spatola sul cappello, aspettate che tiri (circa 5/10 minuti) e attaccate la stoffa sul cappello a cilindro. Con il retro della spatola schiacciate la stoffa per eliminare ogni bolla d'aria che può essersi formata durante l'applicazione. Quindi fate asciugare per almeno 1 notte.

Continua la lettura
56

Perfezionare i dettagli

Arrivati a questo punto il vostro capello a cilindro dovrebbe essere perfettamente rivestito e non vi resterà che perfezionare i dettagli. Controllate quindi che la stoffa sia incollata bene, tagliate eventuali fili in eccesso e applicate il nastro alla base del cappello, utilizzando sempre la spatola e la colla per stoffa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripiegate la stoffa nell'interno (verso il cappello a cilindro) per realizzare un orlo naturale ed evitare che il filo si possa sfilacciare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un cilindro da Cappellaio Matto per Carnevale

Il Cappellaio Matto è un personaggio creato da Lewis Carrol in "Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie", ed è stato rivisitato ancora, nel corso delle generazioni. Se state progettando un costume da Cappellaio Matto, sia esso per Halloween,...
Cucito

Come cucire un cappello a bombetta

I famosissimi cappelli a bombetta molto popolari usati in attività sportive, anche dai giocatori di bowling che hanno apprezzato la protezione dalla parte dell’anello molto rigido, conosciuto anche come derby, è stato esposto nel 1850 come una sostituzione...
Bricolage

Come realizzare un cappello di laurea in cartoncino

L'obiettivo di ogni percorso di studi universitario è quello di conseguire la laurea. Il momento è uno dei più importanti e celebrativi, per cui pure l'abbigliamento è scelto con cura. Esso consta anche di un copricapo che trova le sue origini nel...
Altri Hobby

Come realizzare un cappello di paglia

I cappelli di paglia sono stati utilizzati per secoli e, nessuno sa esattamente quando la loro storia ha avuto inizio; infatti, alla fine del 1800 erano di gran moda negli Stati Uniti. Infatti se andiamo a vedere alcuni film antichi le signore già lo...
Bricolage

Come intrecciare cappelli di paglia

La paglia non è solo quella che viene utilizzata nei campi per l'allevamento, ma viene anche sfruttata per la realizzazione dei cappelli. Ad oggi se ne vedono sempre meno ma saper intrecciare la paglia è un'arte non indifferente: la si vedeva fare ai...
Cucito

Come stringere un cappello

Stringere un cappello non è mai semplice, visto che bisogna in molti casi ricreare completamente il cilindro interno per poter dare una forma più piccola al nuovo. Nel mercato dell'abbigliamento, esistono diverse forme e tipi di cappelli, tutti diversi...
Altri Hobby

Come fare una lampada riciclando un cappello a bombetta

Tutti sanno che le lampade sono un oggetto di arredamento davvero fondamentale in ogni appartamento. Riescono ad arricchire ogni tipo di arredamento e a creare un'atmosfera più calda ed accogliente. È possibile acquistarne di diversi tipi, forme e colori....
Altri Hobby

Come realizzare un cappello per neolaureati

Un cappello per neolaureati viene principalmente utilizzato in due occasioni: una festa di laurea (anche se oggi si indossano anche per i diplomi, fin dall'asilo) oppure una festa in maschera. Ad ogni modo, qualsiasi sia la ricorrenza, realizzare un accessorio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.