Come rivestire un divano in ecopelle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete un vecchio divano in pelle o ecopelle che però ha perso ormai la sua bellezza, non disperate: con un po' di sano fai da te e i consigli giusti potrete farlo tornare come nuovo. Pelle ed ecopelle sono tessuti molto affascinanti per un divano: lo rendono elegante e morbido e, se ben trattati, possono durare molto a lungo nel tempo. Naturalmente però nessun oggetto è immortale e, nonostante tutte le cure e attenzioni che potete dargli, l'usura del tempo è sempre dietro l'angolo. Perché quindi non pensare ad un rivestimento che possa far tornare come nuovo il vostro divano? Ecco alcuni suggerimenti su come rivestire un divano in ecopelle. Buona lettura e... Buon lavoro!

27

Occorrente

  • Ago e filo
  • Metro
  • Tessuto in eco pelle della fantasia che preferite
  • Spilli
37

Scegliere una nuova fodera

La prima cosa da fare è decidere come agire: esistono infatti due validissime alternative per rivestire un divano in ecopelle. La prima, che richiederà sicuramente meno fatica ma potrebbe essere più dispendiosa, è quella di acquistare una fodera già confezionata in ecopelle e rivestire con essa il divano. La seconda invece, più economica, prevede di acquistare solo il tessuto e cucire voi stessi la fodera per il rivestimento: in questo caso servirà un minimo di abilità con ago e filo. Se sceglierete di acquistare la fodera, l'unica accortezza sarà quella di prendere con precisione le misure del divano: scegliete il colore che preferite e rinnovate l'elemento più comodo della casa!

47

Rivestire il divano

Se invece avete optato per la seconda alternativa, che prevede di cucire voi stessi la fodera, scegliete il tessuto in ecopelle che più si adatta ai colori del vostro arredamento. Quando prenderete con precisione le dimensioni di altezza, larghezza e profondità del vostro divano, ricordate sempre di considerare qualche centimetro in più per realizzare gli orli. Ora posizionate la fodera sul divano, partendo dal primo cuscino, rivestendolo completamente, in modo che il tessuto aderisca alla perfezione.

Continua la lettura
57

Fissare il tessuto al divano e cucirlo

Con degli spilli fissate il tessuto in ecopelle a ciascun cuscino del vostro divano, posizionandoli sulle pieghe che serviranno per gli orli. Ripetete l'operazione anche per i braccioli e per tutti gli elementi del divano. Ora non dovrete far altro che togliere la fodera e cucire proprio nei punti dove avete posizionato gli spilli. Quando la fodera sarà pronta, rivestite il vostro divano in ecopelle, dopo averlo precedentemente pulito alla perfezione, rimuovendo polvere e sporcizia: avrete un divano praticamente come nuovo! Rivestire un divano in ecopelle non è poi così difficile, vero?

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere un tessuto di qualità: durerà nel tempo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire un divano in pelle

Possedere un divano è sempre cosa molto gradita, soprattutto se è un divano di pelle. Però con il tempo rischia di usurarsi e perdere il fascino e la bellezza iniziale, per questo è bene provvedere a realizzare un a copertura che lo protegga. I divani...
Casa

Come rivestire un divano angolare

I divani angolari rappresentano una soluzione d'arredo davvero di grande prestigio. Non solo per la loro indubbia funzionalità, ma anche per quel tocco di importanza e raffinatezza che riescono a dare all'ambiente dentro al quale sono collocati. In questa...
Casa

Come rivestire un divano in vimini

Con la bella stagione cresce la voglia di godere della quiete del nostro giardino o della nostra veranda. Passeremmo ore sul nostro divano a sorseggiare un drink o a leggere un libro. Se poi il divano non è in rattan o in bambù ma in vimini, l'intramontabile...
Casa

Come pulire efficacemente l'ecopelle

L'ecopelle è uno dei materiali più in voga del momento, costa poco ed è ecologico. In questa guida vedremo come pulire efficacemente ogni superficie ricoperta da questo tipo di cuoio o pelle a basso impatto ambientale. Tra i benefici di questo particolare...
Casa

Come riparare un divano dai graffi del gatto

Avere un gatto in casa, a fronte di tantissime soddisfazioni e di altrettanto piacere, può sicuramente dare anche qualche grattacapo di vario tipo. Ad esempio, la "naturale" attività che i gatti effettuano per affilarsi frequentemente le unghie, costituisce...
Casa

Come foderare un divano con penisola

I divani sono degli elementi fondamentali nell'arredo di una casa. Solitamente non mancano mai nelle abitazioni degli italiani e consentono di rilassarsi in tutta comodità all'interno delle pareti domestiche. Con il passare del tempo, indipendentemente...
Casa

Come sostituire i piedini del divano

La maggior parte delle persone nella propria abitazione possiede un divano. A volte ci si ritrova nel caso di avere l'esigenza di sostituire i piedini del divano per essere più adatto all'arredamento della propria abitazione. Si può sostituire i piedini...
Casa

Come scegliere la tappezzeria per una divano antico

C'è una bella differenza tra arredare la vostra abitazione con un divano moderno o con uno antico. Infatti, se decidete di optare per un Luigi Filippo o per un Carlo X, il cambio della tappezzeria non si risolve con un telo o con un copri divano perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.