Come rivestire un mobile in foglia argento

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete un mobile in legno e il colore non vi soddisfa più o non è adatto al contesto di arredo che avete impostato, potete apportare delle modifiche seguendo delle linee guida ben precise, e optando per il rivestimento con le foglie d'argento. Il lavoro non è difficile, ma richiede soltanto un minimo di praticità nel bricolage e nell'usare le suddette foglie. In riferimento a ciò, ecco le istruzioni su come rivestire il vostro mobile.

25

Occorrente

  • Foglie d'argento
  • Mordente
  • Collante
  • Cementite
  • Olio di lino
  • Spatola
  • Pennello
  • Panno di daino
35

Procurare il materiale

Per prima cosa dovete procurarvi il materiale necessario quindi acquistate le foglie d'argento, un pennellino specifico ovvero con setole morbidissime del tipo che si usa in cucina, e del liquido per il fissaggio delle suddette foglie in gergo chiamato mordente. Con tutto l'occorrente a disposizione, non vi resta che preparare adeguatamente la superficie da rivestire.

45

Applicare un mix di colla e cementite

Le foglie d'argento sono ideali per rivestire qualsiasi tipo di legno purché sia perfettamente liscio e setoso, quindi l'uso di carta vetrata o di una levigatrice è indispensabile per ottimizzare il risultato. Premesso ciò, create poi un mix a base di collante e di cementite, in modo da realizzare un primer che favorisce l'attecchimento delle foglie d'argento. Una volta pronto applicatelo in grande quantità sul legno, servendovi di una spatola per livellare la soluzione cremosa. Lo spessore ideale è quello inferiore al millimetro. Fatto ciò, lasciatelo essiccare per almeno 4 ore, e poi carteggiate di nuovo il mobile per eliminare eventuali avvallamenti. Dell'olio di lino versato a macchia di leopardo, vi consente inoltre di ottenere la superficie più liscia e setosa. A questo punto il mobile è pronto per l'applicazione delle foglie d'argento, che vi consentiranno un rivestimento degno del miglior esperto del settore. Nel passo successivo della guida, troverete le istruzioni dettagliate su come procedere.

Continua la lettura
55

Rivestire il mobile con le foglie d'argento

Per rivestire il mobile con le foglie d'argento prendete il mordente e versatelo in una piccola ciotola di plastica, dopodiché bagnatevi la punta del pennello. Fatto ciò, quest'ultimo lo adagiate all'estremità della foglia d'argento in modo che si sollevi delicatamente dal suo astuccio di cartone. L'operazione deve essere effettuata con mano ferma, e vi consente di stenderla direttamente sul mobile per poi lisciarla accuratamente con lo stesso pennello. Quando il mordente sottostante si asciugherà del tutto, la superficie assumerà l'aspetto di una patina originale e tipica dell'argento. Una volta posata la prima foglia, si procede man mano ad affiancarne delle altre completando il ripiano del mobile e i sui laterali. A lavoro ultimato, un panno di daino ritorna utile per lucidare e stendere ulteriormente il rivestimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rivestire un mobile con le foto

Se abbiamo un mobile ed intendiamo rifinirlo in modo elegante ed originale, lo possiamo fare utilizzando delle foto. Quest'ultime, se rappresentano paesaggi, castelli o mulini, si adattano molto bene sia per un mobile classico che rustico. In entrambi...
Altri Hobby

Come applicare la foglia d'oro

La  foglia d'oro, è una speciale lamina d'oro frequentemente utilizzata per decorare oggetti e complementi d'arredo (una lamina assottigliata in un modo tale da renderla facilmente utilizzabile come elemento decorativo per numerosi oggetti d'arredamento,...
Altri Hobby

Come creare dei portatovaglioli a foglia

Quando si deve apparecchiare la tavola per una cena importante o qualche festività, si cerca sempre di renderla originale e particolare; infatti, oltre a scegliere la tovaglia, i piatti e i bicchieri, si aggiungono i complementi come tovaglioli e portatovaglioli....
Altri Hobby

Come creare una bomboniera con foglia di ninfea

Per celebrare eventi importanti non c'è nulla di meglio che farlo regalando delle bomboniere. Le bomboniere possono essere usate per le comunioni, i matrimoni, le feste di laurea e molte altre ricorrenze più o meno importanti. In commercio ne esistono...
Altri Hobby

Come rivestire un porta confetti

I confetti sono delle mandorle ricoperte di glassatura che a seconda dell'avvenimento, si acquistano di colori diversi. Per i neonati sono infatti azzurri per i maschietti e rosa per le femminucce, mentre il bianco è indicato per comunione, cresima e...
Altri Hobby

Come rivestire un armadio con la carta da parati

Quanti di voi non hanno mai desiderato cambiare armadio? Il desiderio di modificare la mobilia presente in casa è comune a tutti, specialmente alle donne. Acquistare nuovi mobile è entusiasmante, ma non sempre è possibile perché comporta delle spese...
Altri Hobby

Come rivestire gli oggetti all'uncinetto

L'arte dell'uncinetto è può sembrare molto più complessa di quanto non sia in realtà. In verità, infatti, una volta apprese le tecniche specifiche è possibile produrre moltissime cose. Basta solo un po' di impegno ed un pizzico di creatività per...
Altri Hobby

Come rivestire un vaso

Può capitare di avere in casa degli oggetti o dei complementi d'arredo che, a forza di vederli, annoiano. Con le varie tecniche che il fai da te offre, ci si può sbizzarrire nel renderli differenti, originali e nel decorarli a proprio gusto. I vasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.