Come rivestire un paralume con carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carta da parati viene solitamente utilizzata per rivestire pareti che presentano imperfezioni dell'intonaco. In commercio sono disponibili svariati modelli e disegni tra cui poter scegliere. Qualora in casa tu abbia le pareti delle stanze rivestite con carta da parati, potrai utilizzare quest'ultima per ricoprire alcuni complementi d'arredo. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come rivestire un paralume con carta da parati.

26

Occorrente

  • Carta da parati
  • Colla per parati
  • Taglierino
  • Pennello
  • Nastro adesivo
  • Cartoncino
  • Struttura in metallo del paralume
36

I paralumi che si trovano spesso su mobili e comodini presenti nelle case, sono rivestiti con del cartoncino colorato oppure rifiniti con stoffa. Per realizzare il tuo accessorio d' arredo recati in un centro di bricolage ed acquista solo la struttura portante in ferro del paralume che potrai in seguito personalizzare a seconda dei tuoi gusti e della stanza a cui esso sarà adibito.

46

I paralumi sono disponibili in 2 modelli standard ovvero a mezzaluna oppure di forma tubolare o trapezoidale. Se devi rivestire con carta da parati i modelli perfettamente cilindrici, puoi utilizzare del cartoncino che andrai a fissare intorno alla struttura, con del nastro adesivo. Procedi allo stesso modo con la carta da parati utilizzando la sua specifica colla. Se il paralume ha invece una forma trapezoidale, il fissaggio della carta da parati dovrà avvenire un pezzo per volta che dovrai sagomare, tagliandolo seguendo le linee del paralume stesso. Se hai scelto di utilizzare carta da parati a tinta unica, il problema delle giunture non si presenta. In caso di decorazioni particolari è necessario, al momento del taglio, far coincidere i vari pezzi corrispondenti al motivo presente per renderlo poi uniforme.

Continua la lettura
56

La carta da parati sui paralumi a ventola può essere applicata anche in questo caso in modo semplice. Essi si presentano a semicerchio, con una lavorazione di forma sinusoidale verso la parte superiore. In questo caso puoi utilizzare un solo pezzo di carta da parati senza necessità di giunture, incollarlo sulla struttura del paralume, dopodiché una volta essiccato, dovrai rifinirlo con un taglierino in base alla sagoma preimpostata. Per rendere più elegante e raffinata la tua creazione, recati in una merceria ed acquista del cordoncino piatto che puoi adoperare come bordino di finitura.

66

Poni molta attenzione all'atto di acquisto della carta da parati infatti dovrai sceglierla in base ai tuoi gusti ed allo stile presente nella stanza in cui andrà collocato il paralume. Se è adibito alla sala puoi optare per nuance di base che spaziano dal bianco al beige con motivi scuri in contrasto. Se invece il paralume andrà appoggiato sul comodino in camera da letto ti consiglio di scegliere la carta da parati color panna o champagne con disegni di grosse rose in rilievo. Qualora servisse nella cameretta dei tuoi figli sceglila con motivi di palloncini, macchinine, orsetti, principesse a seconda del sesso del tuo piccolo tesoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come usare la carta da parati per rivestire un armadio

Quanti di voi desiderano cambiare il proprio armadio? Tutti noi abbiamo il desiderio di cambiare il mobilio presente in casa per rinfrescare l'ambiente. Acquistare nuovi mobili è un'attività entusiasmante, ma ahimé non sempre è possibile per via dei...
Altri Hobby

Carta da parati: usi alternativi

Il mondo del decoupage offre infinite soluzioni per il fai da te. Basterebbe utilizzare i materiali più disparati e trasformarli in opere d'arte. Si pensi ai mille usi di una carta da parati: oltre a rivestire i muri di una casa potrebbe essere sfruttata...
Altri Hobby

Come rivestire un oggetto con la carta di riso

La carta di riso è un tipo di carta leggera, resistente ed assorbente e per questo motivo viene utilizzata per numerose applicazioni di découpage, hobbistica e scrapbooking. Proprio in base alla sua capacità di assorbimento, questo tipo di carta veniva...
Altri Hobby

Come rivestire un vecchio vaso con la carta crespa

La carta crespa è un materiale che si presenta molto ruvido e dall'aspetto ondulato. In commercio la troviamo nei più svariati colori ed è particolarmente elastica. Inoltre è caratterizzata da una grande resistenza; infatti, possiamo tirarla e piegarla,...
Altri Hobby

Come abbellire un paralume

Generalmente, quando si avverte l'esigenza di dover rimodernare l'arredamento della propria casa, si inizia sempre dall'illuminazione e/o dai suoi componenti, di cui fanno parte anche i paralumi delle lampade. Decorare un paralume, significa renderlo...
Altri Hobby

Come fare un paralume con le capsule del caffè

Esistono tipi di capsule che una volta svuotate si gettano via! Queste di solito contengono piccole dosi di bevande come il caffè. Questo accade perché si pensa che non hanno più alcuna utilità. Di conseguenza si va a creare una grande quantità di...
Altri Hobby

5 idee per decorare un paralume

Quando si decide di cambiare l'arredamento della casa, di solito si cerca sempre di rinnovare anche gli accessori. Questo per rimanere nello stile scelto e renderlo esteticamente piacevole. Tra i tanti complementi ci sono i paralumi delle lampade. Utilissime...
Altri Hobby

Come decorare un paralume con il vetro colorato

Il paralume è un certamente un componente d'arredo che valorizza ambienti quali il salotto, la camera da letto o uno studio. I materiali di cui è fatto sono importanti ed è per questo che, se avete in casa un paralume da restaurare, abbellire o cambiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.