Come rivestire un paralume con carta di riso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carta di riso può davvero rappresentare la soluzione ideale per ogni tipo di rivestimento di oggetti domestici. Questi particolari fogli cartacei, molto diffusi fin dal seicento in Oriente, sono oggi un utile alleato per decorare o abbellire qualsiasi tipo di materiale. Nei nostri negozi se ne trovano davvero di tutti i colori, basta scegliere quello più appropriato allo stile della propria abitazione. Avete in casa un paralume malandato e che è prossimo ad esser spedito in soffitta o in cantina? Provate prima a renderlo come nuovo con la carta di riso. In questa guida vi spiegheremo come rivestire nel modo migliore un paralume con la carta di riso.

26

Occorrente

  • Paralume usurato, colla vinilica, carta di riso
36

I paralumi, si sa, per via dell'inevitabile usura alla quale vanno incontro, possono spesso non soddisfare più un padrone di casa sempre attento alla cura dell'arredamento fin nei suoi minimi dettagli. Il materiale di cui sono composti alcuni paralumi, poi, ne determina un processo di invecchiamento piuttosto rapido, con grave e vistoso danno estetico. In questi casi la soluzione alla quale si ricorre con maggiore facilità è quella dell'acquisto di un nuovo paralume. Ma talvolta farsi prendere dalla fretta e dare già per scontato l'acquisto di una nuova lampada può non essere la soluzione migliore. Spesso un paralume può essere abbellito e migliorato. Vediamo come fare.

46

Una soluzione davvero economica e a portata di tutte le tasche può essere quella di rivestire il paralume con le tecniche e i materiali più disparati. La carta di riso è un materiale davvero adatto per questo genere di operazioni. L'ideale sarebbe prevedere un rivestimento con della semplice carta di giornale ma se volete sperimentare uno stile molto più raffinato, ecco che la carta di riso fa davvero al caso vostro. Se si ha in casa un paralume di stoffa ormai usurato o che ha perso il suo caratteristico colore vivo, occorrerà dotarsi di colla vinilica e carta di riso. Una volta scelta la colorazione che maggiormente piace, dovrete stendere con mano leggera la carta lungo tutta la superficie del paralume, prestando particolare attenzione alle zone ricurve del lume. Tale applicazione si effettua con della semplice colla vinilica che provvederà a fissare il tutto.

Continua la lettura
56

A questo punto basterà passare una seconda volta la sostanza vinilica lungo il paralume per essere sicuri che la carta di riso possa fissarsi nel modo migliore e più duraturo possibile. Prima di accendere il lume assicuratevi che la colla si sia asciugata completamente. Non potrete ora davvero credere ai vostri occhi: avrete infatti, sul vostro comodino, un paralume come nuovo e per giunta della colorazione che avete sempre desiderato! Un oggetto che di certo migliorerà il design della vostra casa, rendendola più graziosa ed elegante. E tutto ciò sarà stato realizzato in poco tempo e con pochissima spesa. Non ci sono dubbi: la carta di riso rappresenta davvero la soluzione più appropriata per i vostri paralumi segnati dal tempo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando stendete la carta di riso lungo la superficie del paralume, prestate particolare attenzione a farla aderire bene nelle zone ricurve
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una sfera paralume di carta

Arredare la propria casa non è semplice, infatti bisogna prendere in considerazione tantissime variabili. Però qualora volessimo dare una rinnovata al nostro arredamento possiamo farlo senza eseguire delle vere e proprie rivoluzioni. Infatti basta anche...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come costruire una lampada in carta di riso

La nostra casa ha bisogno della giusta luce per apparire davvero splendida! Spesso infatti si tende a sottovalutare l'importanza dell'illuminazione all'interno degli ambienti domestici. Lampade, applique o piccoli punti luce possono creare delle bellissime...
Bricolage

Come realizzare un separé in carta di riso

L'arte del fai da te è molto affascinante, sopratutto se siete delle persone creative. Si possono realizzare tantissime cose con degli oggetti facilmente reperibili e con pochi attrezzi. Molto spesso questi oggetti possono servire anche ad arredare la...
Bricolage

Come Rivestire La Scrivania Con La Carta

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come rivestire una cornice con carta crespata

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter rivestire una cornice, con la carta crespata. Sono davvero in tanti coloro i quali, decidono di dedicarsi ed avvicinarsi al mondo del fai da te, tramite cui poter realizzare,...
Bricolage

Come rivestire un barattolo di vetro con la carta da cucina

Con il decoupage su vetro possiamo dare nuova vita a oggetti obsoleti. Contenitori d'uso quotidiano, come barattoli e bicchieri, acquistano in tal modo un aspetto nuovo. Invece di finire nella spazzatura, diventano protagonisti di un riciclo creativo...
Bricolage

Come decorare una palla di Natale con la carta di riso

Le decorazioni natalizie rendono gli alberi di Natale molto colorati e luminosi. Per tradizione, il giorno stabilito per la preparazione dell'albero di Natale è l'8 dicembre. In questo giorno si festeggia l'Immacolata Concezione. La decorazione principale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.