Come rivestire una mantovana

Tramite: O2O 23/02/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La mantovana classica è un insieme costituito da due pendenti laterali e da un copribacchette, che può essere in stile. La mantovana va confezionata nello stesso tessuto usato per le doppie tende, in mancanza delle quali sarà bene scegliere un tessuto coordinato con quello delle sedie e del copriletto: Infine, va tenuto presente che esistono mantovane già confezionate pronte per la messa in opera. A tal proposito, nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come imparare a rivestire facilmente una qualunque mantovana (denominata anche drapperia), mediante lo svolgimento di azioni elementari.

28

Occorrente

  • Sagoma per mantovana in kit
  • Forbici da sarto
  • Stoffa
  • Tessera di plastica
  • Spilli
38

La prima operazione consiste nel fare un disegno assai preciso del profilo che si desidera dare alla mantovana, quindi occorre comprare una sagoma per mantovana, presso un qualsiasi negozio di bricolage: se quest'ultima è in poliuretano espanso, potremo facilmente tagliarla, per adattarla alla dimensione della nostra finestra, seguendo le istruzioni della casa produttrice. Dopodichè, cominciamo il lavoro tagliando un pezzo di stoffa della lunghezza di "1,00 m" e di larghezza pari a quella della mantovana che avremo acquistato, compresi i ritorni più "25,00 cm".

48

Adesso, stendiamo la stoffa con il rovescio rivolto verso l'alto su un tavolo oppure sul pavimento, posizioniamo la mantovana sopra essa, appoggiandola sulla superficie esterna. Successivamente, dovremo sistemare la sagoma in modo da ottenere un bordo di stoffa di circa "15,00 cm" sulla parte alta e sui due lati, mantenendo la scanalatura interna vicino all'estremità superiore. Ora, utilizzando una tessera di plastica (come una carta di credito), spingiamo la stoffa nella scanalatura stessa, sulla superficie interna della sagoma, procedendo dal centro verso i lati.

Continua la lettura
58

Dopodichè, dovremo spingere la stoffa con la tessera di plastica, tenendola sempre ben tesa davanti alla/e scanalatura/e della faccia esterna su cui stiamo lavorando, per infilarla senza creare grinze e spostarsi mentre il lavoro procede ordinatamente verso il bordo inferiore della sagoma; giriamo nuovamente la mantovana, per vederne l'interno; infiliamo la stoffa nella scanalatura orizzontale sul dietro e fermiamola tramite gli spilli.

68

Se desideriamo abbellire la mantovana con una decorazione, aggiungiamola a questo punto del lavoro e poi completiamo i ritorni nel seguente modo: inseriamo, nella parte interna della mantovana, l'asta di sostegno per la tenda (che diventa la sua spina dorsale ed impedisce che si pieghi dopo il montaggio), qualora sia presente nel kit; ripieghiamo la stoffa sui ritorni, come faremmo per avvolgere un pacchetto regalo; rifiniamo quest'ultimi come descritto nelle istruzioni della casa produttrice; appendiamo la nostra opera sulla finestra.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non infiliamo la stoffa in tutte le scanalature della faccia esterna, forse ce ne avanzerà un po' e dovremo rifilarla affinchè non crei troppo ingombro nella scanalatura sul retro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una testata con una mantovana trompe d'oeil

Se desideriamo una stanza da letto originale ed unica, valutiamo l'idea di realizzare la testata del letto in maniera del tutto inusuale. Questa guida è rivolta in particolar modo a tutti coloro hanno abilità pittoriche. Stiamo infatti per illustrarvi...
Bricolage

Come realizzare una mantovana rigida

L'ambiente di una casa viene caratterizzato dall'arredamento. Questo deve apparire gradevole e allo stesso tempo funzionale. Per ottenere questo, si cerca sempre di adattare dei complementi che la rendono piacevole. Essi si scelgono in base ai gusti e...
Bricolage

Come rivestire un divano con materiale riciclato

Solitamente i divani hanno un rivestimento in tessuto o di pelle che magari non vi soddisfa più, perché usurato o perché è passato di moda, lo possiamo rivestire con altri materiali, sfruttando alcune opportunità di riciclo. È possibile rovistare...
Bricolage

Come rivestire l'interno di un armadio

Rivestire l'interno di un armadio può essere una scelta dettata dalla voglia di decorare e personalizzare i propri mobili, oppure una necessità nel caso in cui ci siano evidenti segni di usura. In entrambi i casi, il lavoro si può eseguire su un armadio...
Bricolage

Come rivestire il paralume di una lampada

Il paralume è l'elemento, di cui è composta una lampada, più soggetto a danneggiamenti e rotture. L'esposizione all'aria ed alla polvere può nel tempo usurare la delicatezza del tessuto e in caso di cadute è una delle parti più fragili e più facilmente...
Bricolage

5 idee per rivestire un cesto per nascite

Il cesto per nascite è un'idea regalo utile ed originale che sostituisce egregiamente i tradizionali abitini, copertine o giocattoli. La neo mamma potrà utilizzarlo in un secondo tempo per riporre le salviette e tutti i prodotti necessari per il cambio...
Bricolage

Come rivestire forme di polistirolo

Il polistirolo si presta per molteplici usi; infatti, si può utilizzare come materiale isolante, riempitivo e fonoassorbente, per lavori artistici e per decorazioni di vario genere. Tuttavia va sottolineato che rivestire delle forme di polistirolo può...
Bricolage

Come rivestire le piastrelle con la resina

La resina è un materiale molto utile a rivestire le superfici e, negli ultimi anni, ha iniziato ad avere un immenso successo grazie alle sue eccellenti proprietà. Inizialmente la resina è stata impiegata nelle abitazioni civili ma, col tempo, anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.