Come rivestire una scatola di polistirolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arte del fai da te, come ben si sa, si può creare di tutto: ogni oggetto può ritrovare una nuova vita o una seconda vita, in qualunque stato esso sia. Il fai da te stimola la mente, la fantasia, l'ingegno, è divertente, rilassante e piacevole. Come avete avuto modo di vedere, e magari anche di constatare di persona, il fai da te apporta solo benefici di varia natura. Con il fai da te potrete riciclare materiali di scarto, quali ad esempio il polistirolo: materiale delicato ma interessante, che può essere molto ben sfruttato per creare varie cose.
Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico vi spiegherò come rivestire una scatola in polistirolo.

26

Occorrente

  • Scatola in polistirolo
  • Carta colorata adesiva
  • Colla vinilica e carta igienica
  • Colori a tempera
36

Il polistirolo è un materiale molto interessante: unisce bene il senso della morbidezza al senso della rigidità: solitamente il polistirolo viene usato come "cuscino" per svariati oggetti in commercio. Quante volte vi sarà capitato di comprare un qualcosa, soprattutto se delicato, e di trovarlo in scatole di polistirolo? Ciò accade proprio perché è un ottimo materiale per salvaguardare oggetti fragili e quant'altro. Solitamente le scatole di polistirolo vengono buttate via, ma possono anche essere riciclate: potreste adoperare una scatola di polistirolo per adibirla a portagioielli, ad esempio. L'importante sarà rivestirla, soprattutto all'esterno.
Vi illustro ora come fare.

46

Rivestire una scatola in polistirolo la renderà maggiormente forte ed esteticamente piacevole. Potreste usare varie tecniche, ve ne consiglio due: la prima consiste nel rivestire la scatola con della carta colorata adesiva, in modo da darle un tocco di colore e classe in più. Il polistirolo è esteticamente anonimo, dunque va colorato ed abbellito un po' per dargli nuova vita.
Questo è sicuramente il metodo più facile ed economico, invece se avrete voglia di fare qualcosa di più particolare, potreste usare la colla vinilica e la carta igienica.
Prendete della colla vinilica e diluitela in parti uguali con dell'acqua, ora immergete in questa miscela dei pezzi di carta igienica e fateli aderire su tutta la superficie della scatola di polistirolo.
Lasciate asciugare il tutto per una notte, la mattina dopo troverete la vostra scatola in polistirolo ben indurita.

Continua la lettura
56

Quando la vostra scatola in polistirolo sarà ben rivestita e completamente asciutta, non vi resterà che colorare il tutto: per farlo vanno benissimo le tempere, non diluite con l'acqua, per un effetto più acceso. Questo metodo è sicuramente un po' più articolato del precedente, ma renderà davvero più solida la parte esterna della vostra scatola in polistirolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovrete usare la scatola per conservare oggetti di un certo peso, optate per il secondo metodo consigliato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rivestire una scatola in legno

Quante volte vi sarete chiesti quale potrebbe essere un regalo carino, originale e soprattutto non costoso da fare a vostra madre, alle vostre amiche o a chiunque voi preferiate? Nella medesima guida, vi verrà espressa e concretizzata un'idea veloce...
Bricolage

Come rivestire con la stoffa un uovo di polistirolo

Anche l'Italia, ultimamente si sta avvicinando alle tradizioni anglosassoni riguardanti le decorazioni ed il modo di festeggiare le principali festività religiose e non. Da poco, infatti, nelle case degli italiani è apparso il cosiddetto "albero di...
Bricolage

Come realizzare una scatola in patchwork

Da qualche anno a questa parte è impazzata la modo del fai da te, ossia della creazione di oggetti con le proprie mani. Esistono un'infinità di cosa che è possibile realizzare, tra queste vi è il patchwork su polistirolo. Quest'ultimo consiste essenzialmente...
Bricolage

Come Riciclare Un Foglio Di Polistirolo

In genere, quando si acquistano elettrodomestici di qualsiasi dimensione e funzione, all'interno della confezione è presente del polistirolo (che ha lo scopo di proteggere l'oggetto durante la fase dello spostamento). Il riciclo creativo di tale materiale...
Bricolage

Come fare dei pesci in polistirolo e stoffa

Utilizzando il polistirolo si possono creare oggetti molto fantasiosi e particolari nel loro genere. Basta un pizzico di fantasia e manualità per realizzare qualcosa di diverso, poco costoso e simpatico. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come realizzare...
Bricolage

Come riciclare le vaschette di polistirolo

Per gli amanti del riciclo, il polistirolo è uno dei materiali migliori per ricreare qualcosa di nuovo ed utile, in maniera ecologica. Il polistirolo ha un impatto forte sull'ambiente, anche dovuto al fatto che esso è utilizzato per qualsiasi cosa e...
Bricolage

Come costruire gadgets in polistirolo

Fare un gadgets in polistirolo può essere una impresa affascinante. Oltre ad avere un simpatico manufatto a propria disposizione, lavorare il polistirolo richiederà di progettare il lavoro, di tagliare correttamente il polistirolo e per forza di cose...
Bricolage

Come creare pupazzi con stoffa e polistirolo

I pupazzi sono figure che rappresentano orsi, cani, gatti e mostri, che hanno fatto divertire i più piccoli e non solo con le loro espressioni buffe e il loro corpo morbido. Per le vecchie generazioni sono considerati i giocattoli per eccellenza, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.