Come rivitalizzare I mobili in pelle rovinati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa avete dei mobili che sono rivestiti in pelle e che appaiono piuttosto deteriorati, potete intervenire per rivitalizzare la parte, e quindi farli tornare come nuovi nel rispetto del design impostato. In questa guida troverete in merito alcuni suggerimenti utili su come ottimizzare il risultato se i mobili in pelle sono rovinati.

25

Occorrente

  • Latte detergente
  • Latte freddo
  • Pelle di daino
  • Sapone di Marsiglia
  • Aspiratore per briciole
  • Olio paglierino
35

La prima cosa da fare è spazzolare il divano, o la poltrona, con molta cura, soprattutto nelle pieghe delle cuciture, dove vi assicuro ci troverete di tutto, anche pezzetti di quelle patatine che avete mangiato il mese scorso. Per essere maggiormente scrupolosi, potete ricorrere all'aspirapolvere con il beccuccio stretto, in modo che arrivi bene in ogni angolino.

45

Munitevi poi di acqua tiepida, mai calda, con delle scaglie di sapone di Marsiglia. Immergete un panno di microfibra nell'acqua e passatelo su tutta la superficie del divano, insistendo maggiormente sulle macchie più ostinate, ma senza esagerare. Asciugate con un panno di daino, ovviamente questa tecnica può essere utilizzate sia per sedie sia per puff dello stesso materiale. Se sedie, divani e poltrone sono di colore chiaro, anche se delicatissimi, possono essere trattati come gli altri mobili in pelle e siccome c'è sempre il rischio che questi mobili si possano seccare, dovete usare un detergente, proprio come quello che si usa sul viso per mantenere la pelle giovane. Sulla pelle del divano e degli altri mobili in pelle, potete anche usare del latte freddo che serve molto per nutrire la pelle stessa e nello specifico versatene un bel po' su uno straccetto morbido e passatelo poi sulla pelle di questi mobili dopo averla pulita con acqua tiepida e sapone di Marsiglia e poi alla fine asciugate molto bene con un panno antistatico, e con uno di daino. Passate infine una buona dose di latte detergente che in genere usate per pulire il vostro viso.

Continua la lettura
55

Mettetene una discreta quantità su di un batuffolo di cotone idrofilo e passatelo sulla pelle dei mobili cercando di far assorbire la crema anche nelle pieghe più nascoste e vedrete che se la pelle dei mobili è molto secca, il latte detergente immediatamente si assorbirà e nello stesso tempo, eliminerà anche eventuali residui di sporco. Infine se si tratta di mobili rivestiti in pelle ed in particolare di cuoio grezzo, allora potete anche idratarli usando dell'olio paglierino ed applicandolo con un pennello in modo uniforme, per poi asciugarlo con un panno di lana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Restaurare Davanzali Rovinati

I davanzali delle finestre spesso assumono un aspetto poco gradevole poiché l'umidità si infiltra sotto il rivestimento, e anche se è inclinato verso l'esterno potrete avere dei problemi quando fa molto freddo. In ogni caso si raccomanda una manutenzione...
Casa

Come fare la manutenzione dei mobili antichi

Se siete degli amanti dell'antiquariato, soprattutto dei mobili antichi, sapete bene che nel tempo questi preziosi e cari oggetti possono andare incontro a usura e danneggiamento, pregiudicandone la bellezza. Tuttavia, con un po' d'attenzione e di pazienza,...
Casa

Come dare nuova vita ai mobili in legno

Se in casa abbiamo dei mobili in legno che intendiamo rivitalizzare in quanto sporchi oppure scoloriti, possiamo eseguire degli ottimi interventi che ci consentono poi alla fine di dare loro nuova vita. In riferimento a ciò, nei passi successivi parliamo...
Casa

Come fare il trattamento antitarlo ai mobili

Se in casa avete dei mobili antichi e molto pregiati è opportuno curarli con degli appositi prodotti per la loro pulizia, inoltre di tanto in tanto non dimenticate di verificare se stanno per essere invasi dai tarli. Se quindi dopo un'accurata ispezione...
Casa

Come applicare la carta adesiva per mobili

Può capitare di dover rinnovare la cameretta dei bimbi perché crescono e le esigenze cambiano, oppure di dover ristrutturare casa con pochi soldi disponibili. A volte rimaniamo affezionati a dei mobili della nostra infanzia e, non vogliamo buttarli...
Casa

Come rinnovare i mobili vecchi

Molte volte nella propria abitazione sono presenti mobili antichi, magari rovinati dal tempo. Non tutti sanno però come poterli rinnovare nel migliore dei modi. Essi, più sono vecchi, più interventi periodici serviranno per mantenerli in ottimo stato...
Casa

Come rifoderare poltrona in pelle

Quasi tutti possediamo una poltrona: è un componente fondamentale della casa dove di solito si passano le ore dedicate al relax e al divertimento. Infatti, possiamo sederci sulla poltrona a guardare un film con i nostri amici anzichè uscire fuori di...
Casa

Come spostare i mobili pesanti da soli

Lo spostamento dei mobili è un compito necessario che tutti dovranno affrontare prima o poi. Sia che bisogna spostare i mobili all'interno della propria casa, sia da un appartamento all'altro durante un trasloco, si tratta in ogni caso di un lavoro pesante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.