Come sagomare e curvare il rame

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il rame, oltre ad essere un ottimo conduttore, ha anche la proprietà di essere molto flessibile e malleabile; quindi, si può facilmente modellarlo a seconda delle proprie esigenze. Specie se si utilizza un tubo di rame per qualsiasi tipo di lavoro, si avrà sicuramente la necessità di doverlo sagomare per essere in grado di utilizzarlo al meglio. Ci sono diversi modi in cui è possibile modellare qualsiasi oggetto di rame, e nella seguente guida vedremo come fare. Vediamo allora come sagomare e curvare il rame.

27

Occorrente

  • fiamma ossidrica
  • sabbia
  • corda
  • curvatubi
37

Utilizzare un metro per misurare esattamente dove si vuole piegare l'oggetto di rame, mentre si può utilizzare un pennarello o una matita per segnare il luogo esatto che si desidera piegare. Bloccare l'oggetto su una superficie piana ed utilizzare la fiamma ossidrica per riscaldare il rame e, quando quest'ultimo diventa rosso, spegnere la fiamma. A questo punto sarà possibile modellare a piacimento il rame utilizzando un paio di pinze facendo attenzione a non toccarlo con le mani. In alternativa, è possibile sagomare il rame anche con le mani ma, in questo caso, bisogna attendere che il materiale diventi tiepido onde evitare di procurarsi delle scottature.

47

Nel caso si tratti di un tubo di rame, riempirlo con la sabbia dopo che si è raffreddato e poi piegarlo; questo permetterà al tubo di mantenere intatta la sua forma circolare. Dopodiché inserire un pezzo di corda al suo interno in modo che la sabbia possa uscire più facilmente una volta terminata la curvatura. La corda deve estendersi in modo uniforme nella zona che si desidera piegare, quindi flettere leggermente il tubo appoggiandolo sul ginocchio. Non usare forza eccessiva altrimenti il tubo potrebbe spezzarsi. Una volta raggiunta la sagomatura desiderata, rimuovere la sabbia tirando la corda.

Continua la lettura
57

Per sagomare un tubo di rame, è inoltre possibile utilizzare una curvatubi. È possibile scegliere tra quelle manuali e quelle elettriche, ma in ogni caso il vantaggio più grande consiste nel fatto che non sarà necessario ammorbidire il rame con la fiamma ossidrica. Tuttavia, se il tubo di rame presenta un diametro maggiore di 15 mm, l'impiego di questo strumento diventa quasi obbligatorio. Posizionare il tubo di rame nel canale corretto e spingere il blocco a coste sul bordo esterno, usando l'apposita leva per fare pressione sul blocco e continuare fino a quando il tubo non raggiungerà la curvatura desiderata. A questo punto, rilasciare la leva del blocco ed estrarre il tubo dal canale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come sagomare il cartongesso

Ogni volta che abbiamo bisogno di realizzare qualche piccolo lavoro nella nostra abitazione, ci rivolgiamo a operai esperti per ottenere un risultato perfetto, ma spendendo in alcuni casi cifre molto elevate. Se desideriamo risparmiare, con un po' di...
Materiali e Attrezzi

Come fare la piegatura dei tubi di rame

I tubi di rame sono spesso utilizzati per la realizzazione di impianti idrici o per i discendenti e le canaline dei tetti. In commercio esistono numerosi modelli di giunti che consentono di effettuare qualsiasi tipo di collegamento ad angolo, tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come Curvare Il Legno A Secco

Ci sono diversi tipi di legno, suddivisi in base alla sua origine botanica. Quello che costituisce gli alberi della foresta fluviale è sia flessibile, più leggero e generalmente semplice nella struttura, e quello duro, più difficile e complesso da...
Materiali e Attrezzi

Come Eseguire Piegature Su Legno Con Il Vapore E Sagomare I Piallacci

Le modalità attraverso cui è possibile modellare il legno (fare, per esempio, delle curve perfette, senza spezzare il proprio materiale abbastanza rigido) sono veramente tante. Nella seguente semplice e rapida guida che vi enuncerò nei passaggi successivi,...
Materiali e Attrezzi

Come curvare i tubi multistrato

I tubi multistrato sono senza dubbio gli elementi più usati dagli idraulici perché consentono di realizzare un impianto in breve tempo e senza ricorrere a lavori particolarmente difficili o elaborati. Occorre tuttavia intervenire sui tubi nel modo più...
Materiali e Attrezzi

Come Sagomare E Applicare Il Laminato

Il laminato plastico è molto resistente, facile da pulire e da gestire. Oggi è disponibile in un'ampia gamma di colori e texture, per unire la praticità all'estetica domestica. Il laminato plastico rappresenta una delle soluzioni più applicate e garantite,...
Materiali e Attrezzi

Come installare i tubi di rame flessibili

Nella ristrutturazione di una casa è molto importante aggiornare o sostituire i componenti ormai rotti o datati. La cosa importante è sempre informarsi su quali sono gli accessori di ultima generazione migliori per la casa così da ottimizzare non solo...
Materiali e Attrezzi

Come usare lo spray fissativo sul rame

Il rame è un metallo duttile e malleabile e possiede alcune affinità chimiche con l'argento. Oltre ad essere molto resistente e riciclabile, il rame risulta anche un ottimo conduttore di calore ed elettricità e per queste sue caratteristiche viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.