Come saldare correttamente dei cavi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso può succedere che qualche piccolo elettrodomestico come ad esempio il phone, il rasoio elettrico, il ferro da stiro o l'aspirapolvere, per citarne solo alcuni che ospitate nelle vostre case, improvvisamente smette di funzionare, molte volte ciò è dovuto alla rottura di un piccolo filo dell'alimentazione; potete rimediare saldando il filo, evitando in questo modo il costo della riparazione. Nella guida che segue quindi attraverso diversi passi e anche qualche link esterno compreso un video, verrà spiegato come saldare correttamente dei cavi.

27

Occorrente

  • rotolo di stagno, pasta antiossidante, saldatore
37

Per saldare i cavi elettrici avete bisogno del saldatore che vi permette di portare lo stagno o il piombo alla giusta temperatura di fusione in modo da poter operare correttamente sui componenti che vi interessano. Per avere un ottimo risultato è importante che il saldatore sia efficiente; esso, infatti raggiunge un'elevata temperatura per mezzo della resistenza posta all'interno, ed invia il suo calore alla punta del saldatore, la quale a sua volta, per contatto scioglie lo stagno e il metallo all'interno dei fili elettrici.
In questo link è presente un manuale dell'elettricista molto schematico che può magari essere d'aiuto alla presente guida ---> http://www.manualeelettricista.it/saldare_stagno_cavi_connettori.php.

47

In commercio si trovano varie tipologie di saldatori: a bassa tensione, alimentato da un trasformatore corredato da una manopola per selezionare la temperatura che si desidera raggiungere; normale, il quale raggiunge la temperatura intorno ai 400°C; poi ci sono quelli a pistola con o senza pulsante. Le punte, che sono la parte più importante di questo attrezzo, sono fatte in rame e devono essere mantenute sempre pulite per un lavoro efficiente; quindi vanno pulite dopo ogni applicazione per mezzo di una spugnetta inumidita con solo acqua. Perché questo? Perché innanzitutto dobbiamo mantenere nuove e pulite le attrezzature proprio perché con il tempo, se mal tenute, perdono sia di qualità che di utilità.

Continua la lettura
57

Oltre al saldatore occorre un rotolo di stagno, generalmente accluso ad esso viene venduta anche la pasta antiossidante, tutto ciò vendibile nei ferramenta e nei negozi fai da te. La saldatura vera e propria è un lavoro delicato per mezzo delle alte temperature con le quali si viene a contatto; in modo particolare se i fili sono di piccole dimensioni tendono a rompersi, quindi bisogna calcolare il giusto tempo di contatto con le punte riscaldate affinché i fili si ammorbidiscono ma non si spezzano. Il modo ottimale è avvicinare la punta calda più volte per breve tempo, aggiungere il filo di stagno e fonderne la giusta quantità (se è poco la saldatura salta, se è troppo la saldatura si spezza). Fatta la saldatura osservate attentamente la parte in questione, se appare liscia e levigata, vuol dire che avete fatto un buon lavoro, al contrario, invece, se appare rugosa, con buchi e fessure vuol dire che non è stata fatta bene. Quindi armatevi di pazienza e rifate tutto daccapo ripassando con la punta del saldatore e aggiungendo piccole quantità di stagno.
Ecco qui un link utile affinché sia possibile saldare dei cavi seguendo determinati passaggi mantenendo alta la concentrazione durante l'esecuzione ---> http://faidatemania.pianetadonna.it/come-saldare-correttamente-dei-cavi-215780.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi ai procedimenti indicati o ai passaggi descritti nel link utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come effettuare la giuntura di due cavi elettrici

A volte si rende necessario effettuare una giuntura tra due cavi elettrici: le motivazioni possono essere le più svariate, come ad esempio la necessità di creare un filo più lungo, una riparazione e via dicendo. Nel caso dovessimo fare questo genere...
Casa

Come organizzare i cavi in casa

Molto spesso, a causa delle tante apparecchiature elettriche (computer, TV, stampanti, caricabatterie per cellulari. etc.) presenti nelle nostre abitazioni, ci sono tantissimi cavi che apportano disordine nelle nostre stanze; questi fili, oltre ad essere...
Casa

Come organizzare i cavi con pinze fermacarte

Le pinze fermacarte possono essere utilizzate non solo per svolgere le funzione per cui è stata creata e cioè fermare dei fogli volanti ma, grazie alla loro struttura, ci consentono di sfruttarle per altri usi, come ad esempio per organizzare i cavi...
Casa

Come proteggere i cavi in una zona umida

Il cavo è un componente elettrico o ottico che consiste in un fascio di più fili conduttori o fibre ottiche rivestito da uno strato di materiale isolante o di protezione in generale. La funzione del cavo è la trasmissione di corrente elettrica per...
Casa

Come nascondere i cavi in bagno

Se avete rimodernato il vostro bagno o avete rifatto il vostro impianto elettrico, sicuramente avrete il problema dei numerosi cavi che fuoriescono dalle pareti. Ma come poter nascondere questi cavi? Potrete chiamare il vostro muratore di fiducia e farli...
Casa

Come collegare correttamente la lavatrice

Al giorno d'oggi, si sa, chiamare un tecnico per svolgere i lavori di casa, può rivelarsi decisamente costoso ed è quindi diventato indispensabilità sapere arrangiarsi un po' da soli, soprattutto sulle questioni più facili. Una di queste è come collegare...
Casa

Come usare correttamente il barbecue

Le grigliate fanno parte dei modi più popolari per cuocere carne e pesce, soprattutto in occasione di feste e raduni familiari. La posizione ideale per un barbecue è in giardino o in un prato, poiché sono proprio gli spazi aperti a incoraggiarne...
Casa

Come Installare Correttamente Una Stufa A Legna

Al giorno d'oggi contenere le spese riguardati la produzione di calore nella propria abitazione è importantissimo. Infatti questo permette non solo di avere delle bollette più leggere, cosa non indifferente visti il periodo non proprio florido dal punto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.