Come sapere se in casa vostra c'è un fantasma

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Rumori strani, cigolii, passi, voci, possono far pensare che in casa ci sia la presenza di un fantasma. I fantasmi, possono spesso spaventare e rendere ansiosi, ma spesso si tratta non di presenze che girano per la casa, ma di vecchie strutture che durante le fasi di assestamento o a causa delle fondamenta ormai non più nuove, possono provocare dei rumori strani. Per togliervi ogni dubbio sulla presenza dei fantasmi e tranquillizzarvi un po', in questi passi successivi, vi indicheremo come sapere se si tratta o meno di un fantasma.

27

Occorrente

  • Registratore
37

La prima cosa che dovrete fare per capire se ci sono fantasmi che girano per la casa, è studiare le tipologie di rumori che sentite in giro: fate attenzione alle voci, agli scricchiolii, ai passi, ai colpi e ai suoni. Verificate se le vostre porte di casa si aprono da sole dopo che le avete chiuse e memorizzate la posizione di un determinato oggetto per vedere se lo troverete nello stesso posto o meno. Per continuare a verificare se vi è o meno la presenza di un fantasma in casa vostra, guardate bene intorno se appaiono ombre, sagome o visioni.

47

La presenza di un fantasma, può non solo essere vista ma anche sentita sulla pelle: cercate bene di capire se vi sentiti sfiorati da qualcosa di inspiegabile e inimmaginabile o se vi sentite accarezzare il viso da qualcosa che non potete vedere ma potete sentire. Prima di pensare alla presenza di un qualcosa di inspiegabile, verificate che i rumori non provengano da altre fonti: vicini di casa, gente per le strade, porte piene di tarme, topi in casa, ecc.. Non pensate che vi siano presenze solo perché delle voci circolano tra i vostri amici o i vostri vicini, perché potrebbe trattarsi solo di invenzioni di pura fantasia.

Continua la lettura
57

Se volete accertarvi di ciò che accade intorno a voi anche durante la notte, posizionate un potente registratore sul vostro comodino e registrate tutto: al mattino, verificate la presenza di voci o di rumori che durante la notte vi hanno attorniato. In questa maniera, potreste ottenere una sorta di prova dimostrativa di ciò che accade mentre dormite e se vi è la presenza di qualche fantasma dentro casa vostra o in camera vostra. Non cimentatevi in esperimenti di sedute paranormali per verificare queste presenze ma aprite bene gli occhi e non illudetevi di presenze ultraterrene solo perché sentite dei rumori comunissimi presenti in tutte le case abitate. Con questi piccoli consigli, potrete sicuramente tranquillizzarvi e non sospettare alcuna presenza di fantasma.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

10 idee per decorare le pareti

Decorare le pareti di casa può rappresentare un passatempo utile e divertente, oltre che un'ottima occasione per dare sfogo a tutta la vostra fantasia. Basterà avere le idee chiare e sapere come realizzarle in poco tempo e con pochissima spesa. In questa...
Casa

Come proteggere la casa dai ladri

Dovete assolutamente sapere che mettere al sicuro la propria casa dalla visita dei ladri è diventata, purtroppo, una necessità a giorni d'oggi. A tal proposito vi consiglio di leggere la mia guida nella quale vi darò qualche piccolo ed utilissimo consiglio...
Casa

Come Chiudere L'Acqua In Casa

Se vi rendete conto di non sapere come chiudere l'impianto idraulico di casa vostra è meglio che cerchiate di individuare subito la collocazione dei rubinetti d'arresto. Infatti saper bloccare repentinamente il flusso dell'acqua, nel caso in cui un tubo...
Casa

Come creare una fioriera d'angolo

In questa guida verranno indicati dei suggerimenti su come creare una fioriera d'angolo. Se volete dare un tocco di colore e di vita all'angolo del vostro ingresso, della vostra cucina o della terrazza, dovete sapere che gli angoli sono fatti apposta...
Casa

Come scegliere la carta da parati per una casa di campagna

Può capitare di possedere una casa di campagna, magari ereditata, o forse acquistata a poco prezzo, e non sapere come arredarla, soprattutto perché rimarrà un punto di riferimento per i week end o le vacanze. Nessuna paura. Con qualche semplice dritta...
Casa

Come Riparare Temporaneamente Un Tubo Che Perde

Se notate che qualche tubazione della vostra casa perde, non è il caso si drammatizzare in quanto è importante sapere che ci sono molti rimedi semplici per ovviare a ciò; Infatti, come vedremo nei passi successivi di questa guida, ci sono delle valide...
Casa

Come appendere una ghirlanda alla porta

Una casa accogliente si dimostra fin dall'uscio. Decorarlo con festoni, ghirlande, targhette e simili, per il dì di festa renderà la vostra casa, già dall'esterno, più calorosa. Ma ogni festa vuole il suo addobbo: in alcune occasioni è perfetta...
Casa

Come Realizzare Una Gradonata Viva

Avete mai pensato di realizzare delle spettacolari creazioni verdi per decorare il vostro giardino o il vostro terreno? Ad esempio, potreste pensare di realizzare con le vostre mani qualcosa di davvero suggestivo, come una gradonata viva. Per poter ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.