Come scaricare il liquido da un compressore

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Uno degli strumenti più importanti che viene utilizzato in numerose applicazioni commerciali, manifatturiere, industriali ed automobilistiche è senza dubbio il compressore d'aria. Si tratta, infatti, di apparecchiature meccaniche molto versatili che utilizzano uno o più pistoni per pompare l'aria compressa in uno spazio ben definito. Esistono principalmente tre tipologie fondamentali di compressori d'aria: alternativo, rotativo e centrifugo, i quali possono essere ulteriormente suddivisi in singoli o multi-stadio, confezionati o non imballati, raffreddati ad aria o raffreddati ad acqua, lubrificati o non lubrificati. In ogni caso, l'elemento che le accomuna è appunto l'aria, che è composta una parte di umidità, e quindi comprimendola potrebbe crearsi della condensa all'interno del serbatoio del compressore, rischiando di danneggiare il funzionamento dello stesso qualora non vi fosse eseguita una corretta manutenzione. Mi passi nella seguente guida vedremo quindi come scaricare il liquido da un compressore per mantenere a lungo un buon funzionamento dello stesso.

27

Occorrente

  • Un cacciavite piatto
  • Un paio di pinze
37

Individuare lo sporco

Per prima cosa dovrete capire dove è posizionato lo spurgo del compressore per far uscire l'acqua dalla macchina. Considerate che quello che questo componente è una valvola che, di solito, viene azionata da una vite o da una ghiera, la quale è facilmente smontabile con una pinza. Questa particolare valvola di solito è posizionata nella parte inferiore del compressore ma, il suo posizionamento, potrebbe variare a seconda del modello del compressore. Pertanto se il compressore ha una base inclinata la valvola potrebbe trovarsi nella parte più bassa di esso.

47

Ridurre al minimo la pressione

L'operazione successiva consiste nel diminuire al minimo la pressione interna del compressore, in maniera tale da poter liberamente svitare la valvola senza essere travolti da un ondata di aria ed acqua. Portate quindi il compressore quasi al minimo della potenza, ma eseguite quest'operazione senza però svuotarlo completamente. Fate in modo che rimanga comunque un po' di pressione per poter così aiutare il liquido ad uscire più agevolmente dal compressore.

Continua la lettura
57

Svitare la valvola

Una volta portata la pressione al minimo, dovete provvedere a svitare la valvola. Eseguite quest'operazione molto lentamente, in modo da sentire non appena l'acqua inizierà ad uscire. Prestate attenzione ad inclinare il compressore, lasciando così la valvola nella parte più bassa del serbatoio ed assicurandovi così che tutta l'acqua contenuta possa uscire. Se invece non dovesse uscire più il liquido raccolto all'interno del serbatoio accendete il compressore per un breve tempo e vedrete che la pressione lo aiuterà a svuotarsi più facilmente.

67

Ripetere le operazioni a ritroso

Una volta che sarete soddisfatti del lavoro, e che quindi non vi è più alcuna presenza d'acqua all'interno del serbatoio, dovrete ripetere le azioni effettuate nei passi precedenti a ritroso. Chiudete la valvola facendo attenzione a non stringerla troppo forte, ma quel tanto che basta in modo che non ci siano perdite di alcun genere. Rimettete il compressore orizzontale e ricollegate il tutto. Arrivati a questo punto, potrete nuovamente caricare il compressore con l'aria e verificare i miglioramenti di funzionamento dello stesso.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Munitevi sempre di guanti per la protezione delle mani ed eseguite quest'operazione con molta attenzione per non rischiare di ferirvi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come verniciare a spruzzo con il compressore

Quando è necessario verniciare oggetti di vario genere, che siano essi di piccole o grosse dimensioni, è possibile utilizzare un compressore per ridurre drasticamente il tempo richiesto. Difatti, che si debbano verniciare elettrodomestici, pareti o...
Bricolage

Come scegliere il giusto compressore d'aria

Quante volte, ci siamo trovati dinanzi a dei lavoretti domestici, come lavare la nostra auto, o addirittura pulire dalla polvere il nostro Personal Computer, e non sappiamo come fare. Bene, a tutti questi problemi, possiamo ovviare, con un bel compressore...
Bricolage

Come costruire un compressore fai da te

Il compressore è uno strumento presente in qualsiasi officina, ma non solo: ultimamente lo si può trovare anche in molte case, proprio per la sua utilità anche a livello domestico. I tratta di un apparecchio in grado di emettere l'aria compressa ad...
Bricolage

Come riparare un compressore d'aria

I compressori d'aria per essere efficienti devono rispecchiare tre principali parametri: la prima riguarda il possedere una fonte di potenza, la seconda è l'essere in grado di contenere la pressione dell'aria e per finire l'essere capaci di controllare...
Bricolage

Come usare il liquido per mascherature

Il liquido per mascherature è uno strumento utilissimo quando si vuole dipingere ad acquerello. Esso dà la possibilità di ricoprire e rendere impermeabili le aree del foglio che si lasciano bianche. Inoltre, permette di realizzare riflessi e giochi...
Bricolage

Come trasferire le immagini sul fimo con il fimo liquido

Il fimo è una pasta sintetica con cui è possibile realizzare piccoli oggetti, come portachiavi, orecchini e ciondoli. Effettuare dei lavoretti con il fimo può diventare una vera e propria passione per molte persone. È sufficiente un po' di esperienza...
Bricolage

Come ricaricare un estintore

Se abbiamo un negozio o un'officina meccanica e per legge è obbligatorio avere un estintore, è necessario ricaricarlo quando è completamente scarico attraverso un'operazione abbastanza semplice. Chiaramente prima di fare ciò, è opportuno verificarne...
Bricolage

Come restaurare una vecchia bicicletta

Se in cantina avete una vecchia bicicletta o ne avete acquistato una da un rigattiere, e pensate di ridarle una nuova vita, sappiate che è possibile risistemarla e renderla splendente e, soprattutto, funzionante. L'intervento di restauro, potrà apparire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.