Come scaricare un condensatore

Tramite: O2O 23/01/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

La funzione dei condensatori è quella di immagazzinare l'energia elettrica in eccesso quando si hanno sbalzi di tensione oppure si verificano delle pause di potenza. In questo modo l'apparecchio può ricevere un'energia elettrica in modo costante. Naturalmente più grande è il condensatore maggiore è la carica elettrica per unità di tensione. Prima di utilizzare un condensatore è necessario scaricare completamente l'apparecchio oppure il dispositivo elettronico. In questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come si può scaricare un condensatore senza correre alcun rischio.

25

È indispensabile riuscire ad imparare le tecniche per l'utilizzo delle attrezzature; questo dà la possibilità di lavorare in modo corretto con le apparecchiature elettriche che sono in tensione. È indispensabile proteggere sempre le mani quando si effettua l'operazione di scarico; infatti, la carica contenuta nei condensatori può provocare una scossa elettrica. Bisogna scollegare l'apparecchio dalla corrente elettrica, altrimenti essa fluisce attraverso il condensatore fino a che non viene rimossa la sorgente di corrente.

35

La prima cosa da fare è individuare il condensatore nel circuito; i più semplici hanno 2 piastre conduttive che sono separate da una piastra isolante. Quelli più complessi sono composti da molti strati di plastica metallizzata. Quelli più grandi e più pericolosi sono in genere di forma cilindrica e somigliano alle normali pile stilo. Bisogna scollegare il condensatore dal sistema, se non è installato in modo permanente; così facendo si possono prevenire eventuali danni ai circuiti con i quali il condensatore è collegato. Mentre se il condensatore e rimovibile è sicuramente molto grande e potenzialmente più pericoloso.

Continua la lettura
45

È opportuno collegare i cavi dello strumento ai piedini del condensatori per qualche secondo. In questo modo si fornisce un percorso per l'energia elettrica ed il condensatore si può scaricare tranquillamente. In assenza di particolari strumenti si può utilizzare un qualunque apparecchio elettrico da 5/10 watt; basta collegare la spina sui piedini del condensatore. In alternativa si può adoperare una normale lampadina ad incandescenza. Utilizzando un voltometro si può controllare lo stato dello scaricamento attraverso un display digitale oppure mediante una lampadina che si attenua progressivamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come leggere un condensatore

Il condensatore è un dispositivo che è in grado di immagazzinare cariche elettriche per poi liberarle quando è necessario. Essi sono costituiti da due conduttori separati da un isolante, denominato dielettrico. Il Farad è sostanzialmente la quantità...
Materiali e Attrezzi

Come misurare un condensatore elettrolitico

L'elettronica tra i suoi svariati rami oltre a diversi tipi di circuiti misurati in Volt o in Ampere, ci propone anche alcuni particolari elementi come ad esempio il condensatore elettrolitico. Si tratta nello specifico di un'armatura metallica, che agisce...
Materiali e Attrezzi

Come testare un condensatore con un tester digitale

Gli apparecchi elettronici per funzionare hanno bisogno di alcuni componenti. Per accorgersi di questo, basta aprirli con cura e osservarne il contenuto di un apparecchio qualsiasi. In questo caso vedrete una basetta di plastica dove sono disposte delle...
Materiali e Attrezzi

Come misurare un condensatore ceramico

Anche se siete digiuni di elettronica, è sempre importante avere delle nozioni di base per poter risolvere anche dei piccoli problemi che si presentano in casa. Naturalmente è fondamentale sapere "dove mettere le mani" perché si sta parlando sempre...
Materiali e Attrezzi

Come leggere i condensatori ceramici

I condensatori sono componenti elettronici che immagazzinano energia elettrica e sono formati essenzialmente da due armature metalliche isolate fra di loro. L'isolante, che viene chiamato dielettrico, varia a seconda del materiale utilizzato. Tra i più...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire il compressore di un frigorifero

Se il frigorifero inizia ad emettere una specie di ronzio continuo e smette di refrigerare come dovrebbe, vuol dire che con molta probabilità il compressore ha smesso di funzionare correttamente. Quando accade questo inconveniente la scelta migliore...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un pistone idraulico

Ecco un'interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per riparare un pistone idraulico, nella maniera più semplice ed anche unica, veloce possibile. Cercare di eseguire dei lavoretti fai da te, comodamente...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un ripetitore wi-fi

Per ripetere un segnale wireless abbiamo a disposizione diverse possibilità, molto dipende dalle effettive necessita. Una soluzione definitiva e pratica è sicuramente l’acquisto di un range extender, il quale una volta configurato, può essere lasciato...