Come scartavetrare una ringhiera

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Fra i lavori di manutenzione casalinghi, si contempla periodicamente la riverniciatura di una ringhiera. Esposta alle intemperie ed alla polvere, una ringhiera di un terrazzo o di un balcone si usura nel tempo sul suo strato più esterno: la vernice. Per rinnovarla non basta direttamente ridipingerla. Ma è necessaria la rimozione della vernice vecchia ed usurata. Bisogna poterla scartavetrare, con i mezzi adeguati. Questa fase preparatoria, molto accurata ed utile, serve a
lisciare la superficie della ringhiera. In questo modo, l'applicazione della vernice nuova sulla ringhiera risulterà più semplice e più uniforme. Vediamo dunque come scartavetrare correttamente una ringhiera.

27

Occorrente

  • Carta abrasiva a grana varia, tela abrasiva, dischi di tela abrasiva, trapano, elettrico, cannello a gas, spatola.
37

Scegliere il mezzo adatto per scartavetrare

Per scartavetrare una ringhiera, osserviamo lo spessore della sua vernice. Se è piuttosto compatto, useremo inizialmente della carta vetrata a grana molto doppia. Durante la lavorazione, la sostituiremo man mano con un altro tipo più sottile, fino alla completa rimozione della vernice. Mentre, per scartavetrare una ringhiera in ferro, occorrerà un altro metodo. Infatti, in questo caso, bisognerà ammorbidire lo strato di vernice preesistente. Il tutto evitando l'uso di diluenti, particolarmente dannosi in caso di accidentale inalazione.

47

Usare un cannello a gas

Come anticipato, per scartavetrare una ringhiera in ferro, la tecnica più adeguata è di altro tipo. Ovvero quella dell'uso di un cannello a gas per saldature. Tramite il suo utilizzo, riscalderemo la ringhiera. Contemporaneamente, con l'ausilio di una spatola, agiremo sulla vernice per eliminarla. La vernice nel frattempo avrà assunto un aspetto gommoso, spargendosi sulla superficie della ringhiera a macchia di leopardo. Tuttavia questo metodo consente una facile rimozione dei residui, con una carta abrasiva a grana media. Questa renderà la ringhiera liscia e setosa, pronta a ricevere una nuova mano di vernice. Un risultato migliore si otterrà con una passata di carta abrasiva molto sottile (triplo 0), sempre prima di riverniciare la ringhiera. Il suo utilizzo luciderà completamente il ferro ed agevolerà l'adesione della vernice nuova. La carta abrasiva triplo 0 è perfetta per una ringhiera dalla verniciatura liscia.

Continua la lettura
57

Utilizzare della tela abrasiva

Ma nel caso di una ringhiera di tipo satinato, quindi molto porosa, per poterla scartavetrare occorrerà della carta abrasiva adeguata. In alternativa ad essa, converrà l'uso della tela abrasiva, come quella che usano i carrozzieri. Particolarmente indicata per il ferro, la tela abrasiva si adopererà sulla ringhiera intorno ad un pezzo di legno ben levigato. In questo modo la si potrà usare come una una sorta di piallatrice. Infine, se la ringhiera da sverniciare è abbastanza grande, l'uso di dischi di tela abrasiva velocizzerà i tempi. Basterà applicarli sull'estremità di un trapano elettrico ed azionare. Questa ultima tecnica si rivela particolarmente utile per le parti della ringhiera ricche di modanature e fregi o non perfettamente piane. https://www.ideegreen.it/verniciare-ringhiera-arrugginita-73567.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non effettuare questi tipi di lavoro sotto i raggi diretti del sole. Sia per lavorare meglio, sia per non compromettere la durata della verniciatura finale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare la ringhiera in una scala di legno

Una scala richiede sempre l'intervento di una ringhiera, il che è fondamentale sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista funzionale. Se vi vorreste però servire degli strumenti per costruire una ringhiera fai da te è utile sapere che spesso,...
Casa

Come installare una ringhiera

Le ringhiere per balconi e soppalchi possono essere in legno oppure in ferro, e la loro posa non è affatto difficile, ma tuttavia richiede un pizzico di abilità nel maneggiare alcuni attrezzi, in modo da renderle ben stabili e sicure. In riferimento...
Casa

Come pitturare la ringhiera del balcone

La nostra casa col passare degli anni ha bisogno di piccoli ritocchi e di una buona manutenzione per mantenerla in buono stato. Esistono delle aree che sono più soggette a subire dei danneggiamenti per svariati e diversi motivi. In questa guida focalizzeremo...
Casa

Come montare una ringhiera in ferro battuto

Se per un balcone o meglio ancora per un soppalco all'interno di una casa, intendiamo montare una ringhiera, tra i tanti materiali possiamo scegliere il ferro battuto, che si adatta benissimo per strutture in marmo, in cotto ed in legno. Una volta realizzata...
Casa

Come verniciare una ringhiera

La casa è un immobile che non si cambia spesso e che va mantenuta bene se si vuole prolungare la sua durata. In questa guida tratteremo come verniciare una ringhiera, che il tempo e l'aggressione degli agenti atmosferici usura, soprattutto se posta all'esterno....
Casa

Come Costruire La Ringhiera In Una Scala Di Legno

Come possiamo costruire una ringhiera di legno per la nostra scala, vediamo come si fa. Non sarà un'impresa facile, ma proviamoci insieme vediamo alcuni metodi per realizzarla. Per questo progetto abbiamo bisogno di tanta pazienza, specie se non abbiamo...
Casa

Come eliminare la ruggine da una ringhiera

La pioggia e gli altri agenti atmosferici sono i principali responsabili della formazione della ruggine. Questo composto è provocato da un processo di natura chimica, ossia da una reazione causata dall'ossigeno dell'aria che, a contatto con una superficie...
Casa

Pittura effetto legno: come realizzarla con il fai da te

Se intendete dipingere una ringhiera, un mobile oppure una parete con una pittura effetto legno, potere realizzarla con il fai da te ed in modo semplice e funzionale. Si tratta tra l'altro di piccoli accorgimenti che se ben eseguiti, forniscono un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.