Come scegliere i ferri per lavorare a maglia

Tramite: O2O 15/07/2017
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se avete deciso di iniziare un hobby come quello del lavoro a maglia, dovete acquistare gli strumenti di base e cioè i ferri. Scegliere i ferri per lavorare a maglia è un'operazione indispensabile per eseguire una lavorazione a trama larga o a trama stretta. Infatti a seconda della grandezza della lana o della grandezza dei ferri sarà possibile creare diverse tipologie di lavorazione a maglia. Vediamo quindi assieme come scegliere i ferri per lavorare a maglia.

27
Occorrente
  • Ferri
  • lana
37

Acquistare dei ferri con una grandezza 5

Per le persone che sono alle prime armi con l'utilizzo di ferri e lana è preferibile acquistare dei ferri con una grandezza 5. I ferri sono abbastanza grandi e consentono di creare dei punti di medie dimensioni. Associato a questi ferri sarà consigliabile acquistare una lana numero 5 o più grande, sino ad un massimo di grandezza 8. La lavorazione sarà standard ma, la grandezza della lana e dei ferri, consentirà di imparare semplicemente a mettere i punti iniziali e a proseguire la lavorazione con i punti secondari. Ovviamente maggiore sarà la grandezza della lana, minore sarà la difficoltà della lavorazione della stessa sopra i ferri.

47

Utilizzare qualsiasi tipologia di ferro

Per le persone che hanno già acquisito dimestichezza con la lavorazione della lana "parlando di lana classica o cotone ma non di fili particolari con pon pon o altre decorazioni" si consiglia di utilizzare qualsiasi tipologia di ferro sia utile allo scopo della lavorazione che si desidera ottenere. Ovviamente, avendo dell'esperienza alle spalle con la lavorazione dei punti, sarà preferibile scegliere i ferri di spessore inferiore a 5. In questo modo i punti potranno essere più piccoli e il lavoro più "stretto". Per ottenere tale risultato si potrà sfruttare la lana, o il cotone, di dimensioni inferiori sempre alla grandezza 5.

Continua la lettura
57

Scegliere dei ferri circolari

Per eseguire una lavorazione circolare e creare quindi dei colli in lana, delle borse o un poncho sarà necessario scegliere i ferri circolari. Questa tipologia di ferri viene chiamata in questo modo proprio per la forma del ferro stesso. Il ferro circolare è infatti estremamente flessibile e consente di piegare la superficie dello stesso per creare un cerchio di grandi o di piccole dimensioni. In questo modo, dopo aver fissato i punti iniziali, la lavorazione potrà essere eseguita in modo circolare. La lavorazione sarà molto simile a quella con due ferri separati ma viene consigliato l'utilizzo di questa tipologia di ferri solo per le persone più esperte che hanno già preso dimestichezza con l'aggiunta dei punti e con la lavorazione delle varie tipologie di punti "perlomeno dritto e rovescio".

67
Guarda il video
77
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come lavorare a maglia con i ferri circolari

L'utilizzo dei ferri circolari permette di lavorare dall'alto verso il basso con la tecnica Top Down e dal basso verso l'alto con la tecnica Botton Up. Bisogna sapere che i ferri circolari offrono delle possibilità creative maggiori rispetto a quelli...
Cucito

Come lavorare a maglia rasata rovescia

La maglia rasata è una tipologia di lavorazione della lana con cui si realizzano dei punti diritti su altri della stessa natura; utilizzando i ferri, invece, in modo alternato si possono ottenere il dritto e il rovescio. Il rovescio della medesima lavorazione...
Cucito

Come Lavorare Un Top Ai Ferri E All'uncinetto

In questa guida parleremo di un metodo che vi permetterà di lavorare un top ai ferri e all'uncinetto. Per realizzare il top, potete utilizzare delle colorazioni giallo-arancio per dare un ottimo risalto all'abbronzatura. Il top estivo viene lavorato...
Cucito

Come lavorare la lana con i ferri

Lavorare la lana ai ferri è un ottimo hobby, distensivo e rilassante. I capi d'abbigliamento realizzati a mano sono unici e sempre alla moda. Dalle sciarpe, ai cappelli, agli scialle ed ai maglioni, potrai sbizzarrire la tua fantasia. Inoltre, potrai...
Cucito

Come Lavorare I Guanti A Un Dito Con Due Ferri

Nel caso in cui bisogna lavorare dei guanti a un dito con due ferri, si va incontro ad una particolare cucitura sul lato interno della mano (del guanto). Questo guanto è praticamente uno dei più semplici da realizzare usando i ferri, nonché probabilmente...
Cucito

Come lavorare la maglia volant

Oggi vogliamo proporre un articolo davvero molto interessante ed utile, per tutti coloro che amano lavorare a maglia e nello specifico vogliamo imparare a tutti costoro, come lavorare la maglia volant, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce.La...
Cucito

Come lavorare la fettuccia ai ferri

Negli ultimi anni, la fettuccia è un materiale molto in voga, specialmente per coloro che lavorano all'uncinetto. Se utilizzaste il cotone oppure il filato acrilico, il lavoro diverrebbe piuttosto lungo. Tessendo la fettuccia, invece, potrete realizzare...
Cucito

Come lavorare a maglia con il telaio

Il telaio è uno strumento molto utile per coloro che non riescono a lavorare all'uncinetto, permette infatti di creare veri e propri capolavori senza investire cifre economiche esagerate, risparmiando tempo ed utilizzando un apposito strumento di lavoro....