Come scegliere i materiali di copertura di un tetto

Tramite: O2O 14/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si tratta di scegliere i materiali di copertura di un tetto, bisogna valutare con molta attenzione e controllare che essi garantiscano l'isolamento dall'umidità, la quantità di calore che non dev'essere dispersa, l'impermeabilità e la resistenza strutturale. Una buona copertura consente inoltre, di effettuare pochi di interventi di manutenzione durante gli anni. In questa guida, vi fornirò alcuni utili suggerimenti su come scegliere i materiali giusti. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Tegole
  • sostanze bituminose
  • lastre di fibrocemento
36

Per prima cosa, in base al loro tipo di posa, potrete scegliere diversi materiali: infatti, esistono le cosiddette coperture "discontinue" ovvero composte da elementi di diversa natura, e con un sistema di assemblaggio in base alle pendenze e alle proprie esigenze. Tra i vari materiali, potrete dunque scegliere tegole in gres, cemento, sostanze bituminose, lastre di fibrocemento, tegole in pietra, legno, fibre plastificate e prime tra tutte, quelle in PVC. Scegliendo il gres, è da mettere in preventivo che è permeabile, quindi non garantisce un perfetto isolamento dal punto di vista dell'umidità invernale, e dalle infiltrazioni di acqua piovana.

46

Tuttavia, se adeguatamente installate e con una buona coibentatura tra le giunture con delle sostanze bituminose, potrete raggiungere degli ottimi risultati. Proprio a riguardo di quest'ultimo materiale, c'è da dire che, in assoluto, garantisce nell'insieme tutti i fattori messi in evidenza all'inizio. Oltre a ciò, risulta essere altamente impermeabile, non si va incontro a tracimazione di acqua e di umidità, e garantisce anche un ottimo isolamento dal punto di vista termico ed acustico. Tutto sommato, l'acquisto di rotoli di materiale bituminoso non è eccessivamente alto, ne tanto meno difficile per la posa, e se siete particolarmente bravi nel fai-da-te, con pochi attrezzi potrete effettuare da soli il lavoro.

Continua la lettura
56

Successivamente, se intendete garantire una copertura duratura nel tempo, allora potrete orientarvi sulle tegole in PVC, disponibili in diversi colori, quindi adatte per rispettare regolamenti condominiali e comunali, e la loro posa risulta particolarmente agevole, in quanto avviene ad incastro con l'utilizzo di un minimo di collante, giusto per la sicurezza dell'ancoraggio. Il PVC anch'esso garantisce oltre alla suddetta durata, degli ottimi risultati dal punto di vista dell'isolamento termico, acustico e dell'impermeabilizzazione del tetto. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come isolare un solaio di copertura in laterocemento

Fortunatamente, in tutto il mondo, ci si sta muovendo per adottare degli accorgimenti atti a ridurre le emissioni di CO2 nell'atmosfera. A livello internazionale abbiamo il protocollo di Kyoto e la Direttiva SAVE della Comunità europea. A livello nazionale,...
Casa

Come riparare il tetto che perde

Quando inizia la cattiva stagione, complici freddo e gelo, si può andare incontro ad una serie di inconvenienti; un temporale di forte intensità, ad esempio, accompagnato da vento, può apportare seri danni ad un'abitazione ed in particolar modo alla...
Casa

Come effettuare la copertura del pavimento della soffitta

Quasi in tutte le nostre case, abbiamo la soffitta, ed anche qui si possono fare dei lavori, perché è una parte della nostra casa da non sottovalutare. Infatti in questa guida vi spiegherò passo dopo passo come effettuare la copertura dei vani della...
Casa

Come impermeabilizzare il tetto

Il tetto di un immobile è una copertura per la chiusura e protezione dello stesso. Si tratta della zona più esposta agli agenti atmosferici. I quali, come si sa, sono capaci della produzione di vari rischi. In particolar modo la pioggia e l'umidità...
Casa

Come riparare le infiltrazioni dal tetto

Temporali improvvisi e forti grandinate possono danneggiare il vostro tetto e permettere il propagarsi di quelle fastidiose infiltrazioni di acqua che arriveranno fino alla vostra casa. Ciò determina, come ben saprete, oltre all'indebolimento del legno...
Casa

Come costruire un tetto per l'auto parcheggiata

Avere un garage è sempre molto utile per parcheggiare la macchina e mantenere la carrozzeria intonsa a lungo contro elementi naturali come pioggia, sole e grandine che possono danneggiarla con il trascorrere del tempo. Se non avete un garage ma disponete...
Casa

Come isolare un tetto in legno

In questa guida, pratica e molto utile, che stiamo per proporre, abbiamo deciso di andare ad affrontare un temo, molto diffuso e cioè quello del tetto in legno. Sono veramente tante le case, che decidono di avere come copertura un tetto costituito prevalentemente...
Casa

Consigli per la posa dei coppi sul tetto

La tegola curva o meglio conosciuta come “coppo” fu ampiamente utilizzata in epoca romana, si diffuse presto in tutta Italia, soprattutto nelle zone del mediterraneo. Negli anni si sono pian piano diversificati i vari tipi di coppi e oggi conosciamo:...