Come scegliere il camino giusto

Tramite: O2O 02/12/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il camino regala da sempre alle pareti domestiche una stupenda sensazione di calore e intimità: rientrare nella propria abitazione al termine di un'intensa giornata per poi rilassarsi davanti allo scoppiettio del fuoco, è sicuramente il sogno di molti. Vi state forse domandando quale possa essere il camino più 'giusto' per la vostra casa? Nella guida che state per leggere troverete alcuni utili suggerimenti: potranno servirvi per scoprire come scegliere quello maggiormente adatto alle vostre esigenze.

27

Occorrente

  • canna fumaria efficiente, ambiente arieggiato
37

Verificare importanti aspetti

La scelta di installare in casa un camino è senza dubbio ottima, ma si tratta di una decisione particolarmente importante; in effetti essa va fatta valutando attentamente determinati fattori, poiché bisogna accertarsi che siano presenti le indispensabili condizioni per poterlo ospitare. Innanzitutto serve un'efficiente canna fumaria (in cui incanalare la cappa): questa deve trovarsi all'interno del muro, oppure va applicata alla parete. Occorre poi tenere presente che un camino deve essere inserito soltanto in un locale sufficientemente arieggiato; inoltre è preferibile optare la sua sistemazione nel soggiorno oppure in salotto, evitando la camera da letto e la cucina.

47

Stabilire le dimensioni

Per stabilire quali debbano essere le dimensioni del camino che si intende acquistare, è necessario tenere conto dell'ampiezza del locale in si sceglie di collocarlo: volendo riportare un semplice esempio, possiamo precisare che in un ambiente di circa 20 metri quadrati, il vano-focolare del camino dovrebbe indicativamente essere alto 50 centimetri, largo 60 e profondo non più di 40; la canna fumaria dovrebbe invece disporre di una larghezza e di una profondità pari ad una ventina di centimetri. Locali maggiormente ampi richiedono ovviamente misure superiori.

Continua la lettura
57

Scegliere il modello

Oggi sul mercato sono presenti tipologie di camini dotati di tecnologie decisamente avanzate: esse permettono minori consumi, rispettando l?ambiente e consentendo agli utenti di risparmiare. Per quanto riguarda la scelta dell'aspetto estetico, ci si deve orientare secondo i propri gusti e tenendo conto del genere di arredamento della stanza. Per ciò che invece concerne il modello, è importante sapere che il camino può essere a fuoco aperto o chiuso: nel primo caso si ha un elevato valore estetico con funzione principalmente decorativa. Questo genere di camino non scalda molto ma permette di cucinare sulla legna. Nel secondo caso la fiamma è a vista, ma è riparata da un vetro. Lo sportello rimane chiuso e la parete esterna resta fredda, ma il rendimento termico è decisamente maggiore e può riscaldare più ambienti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • quando si decide di inserire un camino, è sempre consigliabile rivolgersi a personale esperto e preparato in questo campo: occorre verficare che nel locale esistano le condizioni adatte per ospitarlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come appendere le calze della befana senza un camino

Nella tradizione italiana è buon uso appendere delle calze al camino la notte tra il 5 e il 6 gennaio di modo che la befana possa lasciare dolcetti ai bambini buoni e carbone ai bambini birichini. Anche i bambini che non hanno un camino in casa hanno...
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...
Casa

Come costruire un finto camino d'arredo

Un camino rende sicuramente più calda e accogliente l'atmosfera di un ambiente domestico, anche se qualche volta non si può realizzare in quanto occorrono lavori in muratura che prevedono la costruzione di una canna fumaria e ciò non sempre è fattibile....
Casa

Cosa fare se il camino non tira

L'uso del camino è ancora molto comune, ma può presentare alcuni grattacapi. Con il tempo e l'accumulo di sporco la canna fumaria "non tira". Ciò significa che non è perfettamente capace di espellere il fumo all'esterno. Questo infatti può impestare...
Casa

Come incassare un camino

Il camino è senza ombra di dubbio uno di quegli elementi che regala un particolare e suggestivo fascino alla propria casa. Per creare un'atmosfera calda e rilassante nell'ambiente in cui viviamo, il camino è sempre l'elemento d'arredo adatto, oltre...
Casa

Come costruire un camino per la casa

Un camino per la casa è nei sogni di tutti. Questa struttura usata fin dall'antichità ai fini del riscaldamento degli ambienti, conferisce un tocco di romantica atmosfera al contesto in cui si trova. In commercio esistono molti tipi di camino. Si può...
Casa

Cosa fare se il camino fa troppo fumo

Il camino una volta era la fonte primaria per il riscaldamento delle case, oggi giorno è semplicemente un completamento di arredo. Negli appartamenti di nuova generazione, molto spesso lo possiamo trovare collocato nel salone ed ha un impatto estetico...
Casa

Come costruire un camino solare

Realizzare un camino solare (detto anche camino termico) è un modo per rendere più efficace la ventilazione delle case, senza creare alcun impatto negativo sull'ambiente; questo metodo sfrutta il principio di risalita dell'aria calda. Già in tempi...