Come scegliere il lucchetto per la bicicletta

Tramite: O2O 24/08/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Con il bel tempo non c'è niente di meglio di una bella passeggiata in bicicletta, per sentirsi liberi e a contatto con la natura. Anche in città, talvolta, può essere opportuno utilizzare la bicicletta invece dell'auto, specialmente per brevi spostamenti, così da risparmiare sul carburante e tenersi in forma facendo del sano movimento. Insomma, i vantaggi per utilizzare una bicicletta sono davvero molteplici, tuttavia esistono anche dei rischi. In bicicletta, infatti, si è più esposti ai pericoli della strada ed è molto più facile farsi male, anche con una semplice caduta dovuta ad una piccola distrazione o alla perdita momentanea dell'equilibrio. Per questo motivo, dunque, è bene indossare sempre un apposito caschetto protettivo, in modo da proteggere la testa, che è la parte più delicata, in caso di incidenti. Tra i rischi, inoltre, c'è anche quello che la nostra cara bicicletta, compagna di mille avventure, possa essere rubata nei momenti di pausa dalle nostre corse. Sarà opportuno, allora, acquistare un lucchetto per poterla mettere al sicuro dai furti. Ma come scegliere il giusto lucchetto? Scopriamolo insieme.

28

Occorrente

  • cavo d'acciaio
  • antifurto a spirale
  • chiusura a catenaccio
  • U-lock
  • bicicletta
  • struttura a cui legare la bici
38

Premessa

Innanzitutto dovremo fare attenzione a dove leghiamo la nostra bici quando la lasciamo incustodita, anche per pochi minuti. Sarà bene scegliere luoghi di gran passaggio e bene illuminati, specialmente di sera, in modo che un ladro si senta scoraggiato dal forzare il lucchetto sotto gli occhi di troppe persone. Scegliamo, poi, delle strutture solide a cui legare la bici, come dei pali di segnaletica che siano cementati a terra e abbastanza alti, lampioni o cancellate resistenti. Dovremo poi, procedere a legare il telaio della bici alla struttura scelta, meglio se in più punti, e bloccare la ruota anteriore fissandola al telaio. Per questo motivo, quindi, potremmo aver bisogno di più di un lucchetto. Evitiamo, poi, di legare la bici solo per mezzo di una ruota, perché non è raro che i ladri possano decidere di lasciare la ruota e portare via tutto il resto della bicicletta. Allo stesso modo, non dovremo legare la bici tramite parti facilmente "sfilabili" come il manubrio o la sella.

48

Resistenza

Ora che abbiamo fatto le dovute premesse, senza il rispetto delle quali anche il lucchetto migliore del mondo potrebbe rivelarsi inefficace, passiamo a capire come scegliere quello giusto per noi. Dovremo prestare attenzione a due particolari fondamentali: la resistenza ed il sistema di chiusura. Per quanto riguarda la resistenza, il lucchetto dovrà essere robusto ed apparire anche tale. Infatti, un lucchetto che si mostri molto robusto sarà già un primo modo per scoraggiare eventuali ladri, oltre, ovviamente, a rivelarsi molto più difficile romperlo anche nella pratica. Dovrà poi essere resistente al taglio, visto che il mezzo più comune utilizzato per questi furti è l'uso di taglierine e tronchesine. Opteremo, allora, per un lucchetto che abbia uno spessore di almeno 8mm, tale che solo una smerigliatrice potrebbe romperlo, ma è davvero improbabile che dei ladri girino con un attrezzo del genere, costoso ed ingombrante, per rubare una semplice bicicletta.

Continua la lettura
58

Ingombro

Scegliere una catena o un lucchetto lungo ci permetterà di effettuare più di un giro intorno a varie parti del telaio della nostra bici, così da bloccarla in molteplici punti. Tuttavia, la robustezza di cui abbiamo parlato, abbinata alla lunghezza, potrebbe rendere il nostro sistema di antifurto davvero troppo ingombrante e pesante da portare in giro, tale da far diventare poco pratico il nostro giro in bicicletta, facendoci persino desistere dall'uscire di casa. Dovremo, dunque, scegliere un giusto equilibrio tra robustezza, lunghezza e peso, sopperendo all'eventuale diminuzione della resistenza generale con un migliore sistema di chiusura. Vediamo allora i principali sistemi nel prossimo passo.

68

Chiusura

Tra i principali sistemi di chiusura disponibili in commercio, troviamo innanzitutto il cavo d'acciaio. Si tratta di un vero classico, che offre una buona resistenza, lunghezza ed anche maneggevolezza. A questo, tuttavia, andrà affiancato un lucchetto o catenaccio robusto. L'antifurto a spirale, invece, è molto più sofisticato, poiché integrato con lucchetto e facile da trasportare visto che si allunga e si ripiega su se stesso come una molla. Sarà bene, però, scegliere un modello un po' più costoso e con uno spessore di almeno 8 mm, poiché sotto questa misura potrebbe rivelarsi troppo fragile e facile da tagliare. La chiusura a catenaccio, invece, si rivela decisamente più resistente, dotandosi di una catena fatta di maglie metalliche rivestite di plastica o stoffa. Tuttavia, questo sistema risulta sicuramente più ingombrante e pesante e la resistenza tende ad annullarsi con uno spessore delle maglie inferiore ai 5mm. L'U-lock è invece la soluzione più moderna ed efficace, composta da un piccolo arco di metallo, a forma di U, che termina con un cilindretto, in cui infilare e bloccare le estremità, una volta incastrate tra il telaio della bicicletta e la struttura a cui bloccarla. Sono davvero molto resistenti, poco ingombranti e leggeri, tuttavia dovremo utilizzarne più di uno per fissare la bicicletta in più punti o per fissare la ruota anteriore al telaio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di lasciare la nostra bicicletta in strada durante la notte o per troppo tempo incustodita. Evitiamo, inoltre, di parcheggiarla sempre nello stesso posto, in modo che eventuali ladri di zona non si organizzino per bene per forzare il nostro lucchetto. Anche cambiare sistema di sicurezza ogni tanto sarà un modo per disorientare eventuali ladri che ci abbiano "studiato".
  • Scegliamo il miglior sistema di sicurezza per la nostra bicicletta anche in base al suo costo ed il suo valore: un sistema di sicurezza molto affidabile potrebbe persino costare più della bicicletta, rendendo la scelta incoerente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un rimorchio per bicicletta

Se abbiamo una bicicletta e la utilizziamo per delle passeggiate giornaliere e soprattutto come mezzo per fare la spesa, è importante corredarla di un rimorchio in modo da trasportare oggetti di diversi pesi e dimensioni. In commercio ci sono delle strutture...
Altri Hobby

Come personalizzare una bicicletta

La bicicletta è senza dubbio un mezzo di trasporto molto utile ed apprezzato. Viene amato soprattutto da chi desidera spostarsi in tutta libertà, con un occhio sempre attento al rispetto verso l'ambiente. Il rapporto tra la bicicletta e il suo proprietario...
Altri Hobby

Come montare il manubrio della bicicletta

Se avete una bicicletta che presenta il manubrio in condizioni tali da doverlo sostituire, è necessario conoscere come montare quello nuovo. Nello specifico si tratta di avere un minimo di praticità nel fai da te, e disporre di alcuni attrezzi di uso...
Altri Hobby

Come costruire una bicicletta

Oggi, la passione per la bicicletta è sempre più in voga. Lo stare all'aria aperta e conciliare alla passione per la natura ed i paesaggi anche una buona attività fisica, diventa obbligatorio per una persona costretta a tenere ritmi sostenuti, tra...
Altri Hobby

Come registrare il cambio della bicicletta

Se abbiamo una bicicletta, siamo consapevoli che spesso si verificano problemi durante la marcia, dovuti al cambio. Per questo motivo, periodicamente è necessario regolarlo, e noi in questa guida forniamo in modo dettagliato, alcuni consigli pratici...
Altri Hobby

Come pulire e lubrificare la catena della bicicletta

Ogni ciclista conosce perfettamente quanto sia importante la manutenzione sistematica della propria bicicletta. Questo mezzo di locomozione, infatti, è un’ottima alternativa alla macchina o al motorino, non inquina e ci permette di evitare lunghe code...
Altri Hobby

Come scegliere un cestino per la bicicletta

Con la bella stagione torna la voglia di uscire in bicicletta in ogni occasione e di approfittarne il più possibile anche per le commissioni di tutti i giorni. Se non abbiamo ancora montato un cestino questo può essere il momento giusto per approfittarne....
Altri Hobby

Come assemblare una bicicletta a scatto fisso

La bicicletta è un mezzo di trasporto veramente intramontabile. Scoperto tantissimi anni fa, ha reso la vita delle persone nettamente più facile. Non avendo alcun bisogno di patente per poterla guidare e nemmeno di assicurazione, è particolarmente...