Come scegliere il mandrino del trapano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando intendiamo acquistare un trapano oppure ne abbiamo già uno, è importante sincerarsi che sia dotato di un mandrino non fisso. In commercio, infatti, possiamo trovare quelli che prevedono la sostituzione del mandrino a seconda del tipo di lavoro da svolgere, disponibili in diverse forme, apertura e sistemi. A tal proposito, in questa guida, vedremo insieme come scegliere il mandrino del trapano.

26

Occorrente

  • trapano
  • mandrino
  • manualità
36

Acquistare un mandrino a cremagliera

Iniziamo subito la descrizione dei vari tipi di mandrino disponibili per trapani che ne consentono l'intercambiabilità. Il mandrino a cremagliera ha un attacco di tipo conico (cono morsa), ed è adatto per trapani a colonna oppure ideale se utilizziamo utensili per sgrossare, smerigliare o lucidare superfici varie. L'apertura del morsetto all'estremità va dai 0,3 ai 4 millimetri, ed avviene con una chiave a T già in dotazione al trapano.

46

Utilizzare un mandrino in miniatura

Se siamo amanti del bricolage, ad un trapano normale, è possibile abbinare un tipo di mandrino in miniatura. Si tratta essenzialmente di una dimensione ridotta rispetto agli standard ed è anche autoserrante, quindi non è necessaria la chiave o qualche altro utensile per stringere la punta. L'apertura ci consente di utilizzare punte dai 0,5 fino ai 2 millimetri. Una volta scelto il mandrino che più si adatta agli usi e quindi alle nostre personali esigenze, per renderlo maggiormente universale, possiamo ottimizzare l'acquisto, corredandolo di pinze riduttrici che consentono di utilizzare anche punte piccolissime con diametri a partire da 0,4 mm fino ad 1 mm. Tuttavia, se abbiamo bisogno di un'apertura di un mandrino oltre 1 centimetro (punte per forare ferro e mattoni), possiamo optare, invece, per quello autoserrante a doppia velocità, che nel caso di lavori di carpenteria garantisce una maggiore presa della punta utilizzata.

Continua la lettura
56

Scegliere un mandrino intercambiabile

Se il trapano che intendiamo acquistare, è dotato anche di mandrini intercambiabili, abbiamo a disposizione un'altra opzione di acquisto. Infatti, se intendiamo utilizzarlo come avvita/svita, esiste un modello autoserrante di mandrino, dotato di impugnatura reversibile a destra o a sinistra che corrisponde, in genere, con tutti i tipi di trapani elettrici, compresi quelli dotati della velocità regolabile (quindi per avvitare e svitare). In definitiva, possiamo dire che la scelta di un mandrino, è importante per evitare di ricorrere continuamente ad altri trapani, per effettuare dei lavori in cui le misure necessarie si alternano da piccole a grandi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come modificare il mandrino di un tornio

In un tornio, il mandrino è un morsetto metallico usato per tenere fermo un oggetto, rendendo più agevole il lavoro. Alcuni torni, soprattutto quelli più grandi, hanno dei mandrini con fili integrali o altri meccanismi di montaggio di forma conica....
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un trapano a colonna

Ecco un'interessante guida, attraverso il cui aiuto concreto ed anche molto pratico, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per scegliere, nel modo corretto, un trapano a colonna. Dobbiamo sapere che la scelta di questo strumento di lavoro,...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Fresatrici E Frese Per Trapano

Semplificando, senza andare nelle forme eccessivamente complesse, le fresatrici sono semplicemente composte da un motore di potenza particolarmente importante, con un utensile, fissato tramite un mandrino, dotato di bordi taglienti, ovvero una fresa,...
Materiali e Attrezzi

I 5 errori da evitare nell'utilizzo del trapano

Quando utilizziamo un trapano per praticare dei fori, su legno o ferro, ci sono alcuni errori che vanno assolutamente evitati, poiché potrebbero causare danni all'alimentazione e nel contempo impedirci di completare il lavoro. Nei passi successivi di...
Materiali e Attrezzi

Come pulire il motore di un trapano

In quasi tutte le case è presente un trapano. Strumento molto utile per fare dei fori, che consentono di appendere quadri, mensole o fissare mobiletti alle pareti. Non tutti, però, sono in grado di effettuare la pulitura del motore del trapano, necessaria...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il motore del trapano

L'utensile che trova maggiore impiego sia in ambito professionale che domestico è sicuramente il trapano. Grazie a questo attrezzo, infatti, è possibile effettuare diverse lavorazioni sia che ci si trovi a lavorare in piccoli laboratori amatoriali,...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un trapano a colonna

Il trapano a colonna è formato da una base d'appoggio, composta da un piano in ghisa dove vengono collocati i pezzi da lavorare: al di sopra vi si trova la colonna, la parte penetrante e composta dalle parti meccaniche in movimento; a sua volta il movimento...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un trapano manuale

Nell’arte del fai da te esistono molti materiali e attrezzi che possono essere utilizzarti tutti per fare la stessa cosa; un esempio è il trapano. Esistono molte tipologie di trapano: quello elettrico con impugnatura a pistola, quello senza impugnatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.