Come Scegliere Il Supporto Cartaceo Adatto A Un Progetto Grafico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni concept visivo ha delle finalità differenti e nasce da diverse premesse. Non è sufficiente possedere un'ottima idea per ottenere il meglio dalle vostre capacità, ma occorre egualmente individuare i materiali appropriati e maggiormente indicati per consentire, a quel seme astratto, di prendere forma e diventare concretamente un prodotto sia accattivante che funzionale. Nella guida che segue vi sarà spiegato proprio come bisogna scegliere il supporto cartaceo adatto a un progetto grafico. Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • Campionari di carta
  • Buona tipografia di riferimento
  • Voglia di sperimentare
36

Come prima cosa considerate il tipo di progetto grafico che desiderate creare. In commercio si possono trovare materiali profumati, plastificati e con delle lavorazioni a rilievo: un ottimo consiglio è quello di visionare più campionari possibile e di toccare il supporto cartaceo con le vostre mani. Generalmente non è facile procurarsi tali campionari, ma esiste il trucchetto di contattare, tramite email, le varie case produttrici esistenti e presentarsi come esperti grafici interessati ad eseguire un probabile ordine abbastanza rilevante soltanto dopo un'analisi accurata dei loro prodotti. La maggioranza delle volte, infatti, riuscirete a farvi spedire direttamente a casa un campionario accettabile.

46

Dopo aver scelto il materiale più adatto, dovrete comunicare immediatamente la decisione al vostro cliente non esperto, il quale potrebbe fidarsi di voi (in questo caso si procede con le prove) oppure avanzare delle pretese folli, costringendovi a modificare il materiale in favore di un tipo di carta scelto da lui stesso. Nelle rare situazioni del genere sarà necessario mordersi la lingua e procedere anche quando la propria etica professionale ed il proprio gusto estetico scalpitano: sarà il vostro cliente a pagarvi il lavoro ed è risaputo che esso ha sempre ragione.

Continua la lettura
56

Se siete indecisi, chiedete consiglio al vostro tipografo di fiducia, perché la sua esperienza vi potrà aiutare a visualizzare il prodotto finito prima ancora di aver eseguito le prove. Qualora le pretese del cliente non si coniugano con l'apertura e la disponibilità del suo portafoglio, ripiegate sui supporti cartacei a basso prezzo offerti da molte case produttrici: essi non saranno meravigliosi, ma potrebbero comunque fare al caso vostro. Se il problema economico non dovesse presentarsi, invece, potrete anche proporre al cliente un materiale costoso, quando la scelta di quest'ultimo potrebbe ottimizzare tanto la resa finale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un ottimo consiglio è quello di visionare più campionari possibile e di toccare il supporto cartaceo con le vostre mani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Incollare Il Tessuto Sul Supporto Di Carta

Per eseguire lavoretti in casa si è soliti affidarsi a professionisti del settore per ottenere un lavoro impeccabile, tuttavia questo ha il lato negativo di prevedere l'investimento di interessanti cifre di denaro. Se questi lavori non risultano estremamente...
Bricolage

Come fare un supporto per la carta igienica

La carta igienica costituisce un elemento immancabile all'interno di ogni stanza da bagno. Solitamente essa viene posizionata nei paraggi del wc. Molto spesso per esigenze di spazio, non è possibile inserire nel proprio arredamento un supporto stabile...
Bricolage

Come realizzare un supporto da tavolo per smartphone

Talvolta ci ritroviamo ad appoggiare lo smartphone ovunque, per poi non riuscire a trovarlo quando giunge un messaggio o una chiamata: in questa breve guida fornirò degli utili suggerimenti per creare un supporto da tavolo fai da te in poche e semplici...
Bricolage

Come Costruire Un Supporto Porta Decoder In Legno

Attualmente la maggior parte delle persone accompagna il televisore ad un decoder per guardare i programmi preferiti sul digitale terrestre. Se la stanza in cui si trova la TV è troppo piccola si può ottimizzare lo spazio utilizzando un supporto in...
Bricolage

Come realizzare un supporto per il tablet con le bacchette cinesi

Non tutti si possono permettere gli accessori per i nostri tablet o smartphone. Ogni volta che andiamo nei negozi adibiti a queste cose stiamo ore a fissare i prezzi. Sono esorbitanti delle volte. Per questo molte persone decidono di crearsi un supporto...
Bricolage

Come costruire un supporto a muro per chitarra

Un modo eccezionalmente efficace per riporre la chitarra quando non la suoniamo risulta essere l' utilizzo di un supporto a muro. In questo modo possiamo sia occupare un minimo spazio, sia abbellire la stanza con questo meraviglioso strumento. In commercio...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

In ogni casa, ormai, c'è almeno un tablet. Lo portiamo ovunque, sempre con noi. Ci è utile all'università, al lavoro, e persino a casa quando vogliamo navigare o semplicemente giocare seduti comodamente sul divano. Molto spesso, però, si desidera...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

Quante volte vi sarà capitato di essere stufi di tenere il vostro tablet in mano e non sapere dove appoggiarlo?! Credo, tante! Tutti noi, soprattutto se facciamo un uso considerevole della tecnologia offerta da un tablet, vorremmo avere un sostegno che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.