Come scegliere il terriccio per gli agrumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In Italia ed in particolare nelle regioni del centro-sud, non è raro vedere nei giardini, anche privati, degli alberi da frutto come il limone, l'arancio o il bergamotto. Questo perché il nostro paese ha delle temperature perfette per la coltivazione degli agrumi: clima caldo, sole in abbondanza e, soprattutto in estate, piogge poco frequenti. Quella di coltivare gli agrumi è una buona idea non solo per la bellezza estetica di queste piante, ma anche per avere frutti in abbondanza durante tutto l'anno, da utilizzare in cucina per molteplici preparazioni. Ma cosa serve ad una pianta di agrumi per crescere in modo sano? In questa breve guida vi forniremo alcuni consigli su come scegliere il terriccio per gli agrumi.

27

Occorrente

  • Torba
  • Terra argillosa
  • Pomice
  • Concimi organici
  • Fertilizzanti minerali
  • Elementi nutritivi come fosforo, potassio, ferro e azoto
37

Innanzitutto è importante sapere che una pianta di agrumi sopravvive perfettamente sia piantata a terra che in vaso. Nelle regioni del Centro e Sud di Italia, le temperature sono praticamente perfette per la loro crescita e non ci sono particolari accortezze da prendere, se non quella di rinvasare e potare la pianta con regolarità. Al Nord invece, dove le temperature scendono bruscamente in inverno, sarebbe consigliato riparare i vasi in una zona coperta, dove vento, freddo e neve non possano arrivare. Gli agrumi hanno bisogno costante della luce solare, anche per otto ore al giorno: è importante quindi scegliere la posizione dove piantarli o dove mettere il vaso.

47

Come scegliere il terriccio per gli agrumi? La risposta è molto semplice: conoscendo il fabbisogno della pianta a livello nutritivo. Gli agrumi, ed in particolare limoni, aranci e bergamotti, hanno bisogno di alcuni elementi che ne consentano una crescita rigogliosa: tra questi vi sono il fosforo, il potassio, il ferro e l'azoto. Esistono in commercio dei sacchi di terriccio specifico per gli agrumi, ma esso può anche essere creato appositamente miscelando i vari elementi. Il terriccio di base deve essere formato da torba, terra argillosa e anche pomice, in grado di trattenere l'acqua e fornirla alla pianta quando le temperature raggiungono picchi molto elevati.

Continua la lettura
57

Si dovrà poi fornire al terriccio per gli agrumi tutti gli elementi nutritivi di cui le piante hanno bisogno: questo si realizza attraverso la concimazione. La concimazione organica ideale si effettua attraverso lo stallattico (il letame di equino è il prodotto migliore) e il seme di lupino. Successivamente si forniranno alla pianta le altre sostanze necessarie tramite i fertilizzanti minerali, in modo che essa non manifesti alcuna carenza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite sempre la stagionalità delle piante per effettuare tutte le operazioni di semina, potatura e rinvaso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riutilizzare la scorza degli agrumi per la casa e il giardino

Utilizzando la parola agrumi, intendiamo indicare le piante che sono interne alla sottofamiglia denominata Aurantioideae (famiglia delle Rutaceae), comprendendo in essi anche i loro frutti. La sottofamiglia rappresenta un gruppo formato da diciotto specie...
Casa

Come preparare un deodorante per la casa a base di agrumi

Al giorno d'oggi è piuttosto semplice trovare sul mercato tanti prodotti per la casa, come ad esempio detersivi, sgrassatori, deodoranti e tanto altro. Spesso e volentieri, però, la scarsa qualità di questi prodotti non rende soddisfatti del proprio...
Casa

Come proteggere balconi e davanzali in inverno

Dopo la stagione estiva a volte si trovano delle tracce sui pavimenti esterni, dei residui di foglie sbriciolate tra le fughe e negli angoli, del terriccio, della fanghiglia e/o dei segni di grigliate. Tutto ciò è possibile cancellarlo con l'utilizzo...
Casa

Come preparare aromi per dolci fai da te

La cucina è scienza sotto ogni punto di vista: cucinare è arte, è creatività, è passione e dedizione, è studio, ricerca e sperimentazione e interpretazione. Alchimie di gusti e di sapori, aromi dal sapore unico, magici che incantano il palato, la...
Casa

5 trucchi contro i cattivi odori del bidone della spazzatura

Molto spesso il lavoro e i nostri doveri ci tengono lontano dalle faccende domestiche, come per esempio buttare la spazzatura quotidianamente. Questo ci ha portato con il tempo ad acquistare cestini e sacchi per la spazzatura sempre più grandi, in modo...
Casa

Come neutralizzare i cattivi odori

Spesso, gli interstizi domestici si caratterizzano per la presenza di cattivi odori, autentici grattacapi per i condomini. In molti, desiderano sapere come si può neutralizzare il loro odore sgradevole, a volte davvero persistente. In numerose circostanze,...
Casa

Come neutralizzare l'odore di aglio

L'aglio rappresenta il principale condimento utilizzato nella cucina italiana ed in particolare in quella mediterranea. Oltre ad insaporire e accompagnare le pietanze con il suo tipico gusto, è dotato di numerose proprietà benefiche; non a caso infatti,...
Casa

Come deodorante gli ambienti

Prendersi cura della casa è sicuramente molto importante. Infatti, vivere in un ambiente pulito incide positivamente sulla salute delle persone, proteggendole da ogni forma di sporcizia e, al tempo stesso, donando una gradevole profumazione. Insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.