Come scegliere il terriccio per un bonsai

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il bonsai è un tipo di albero molto particolare, dalle dimensioni ridotte e che puo' essere modellato a proprio piacimento. Molto adatto per essere usato come oggetto di arredo, ma va comunque curato nel migliore dei modi per garantirgli una vita lunga. All'interno di questa guida, andremo a dedicarci a una tematica che io ritengo davvero molto interessante: i bonsai. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso il titolo stesso della nostra guida, andremo a spiegarvi Come scegliere il terriccio per un bonsai. Partiamo dando una spiegazione su cosa sia un bonsai. I bonsai, sono degli alberi in miniatura, che possono essere di generi differenti. Risultano essere particolarmente apprezzati da vivaisti ed amanti del giardinaggio, per la loro straordinaria bellezza estetica e per l'incredibile vigoria del tutto equiparabile ad una pianta di dimensioni ordinarie. Dal tronco conico e sinuoso, con radici disposte a raggiera che penetrano vigorosamente nel terreno, plasmare la crescita di questi alberi è diventata una vera e propria arte in Giappone in grado di regalare autentici capolavori naturali che evocano una sensazione di stabilità, saldezza e profonda serenità ispirate alla filosofia Zen. Scegliere il terriccio giusto per un bonsai è indubbiamente il primo passo per ottenere un esemplare naturale di dimensioni ridotte che sia sano e robusto. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a scegliere il terriccio migliore per questo piccolo albero. Mettiamoci quindi al lavoro e cerchiemo di capirci qualcosa di più.

27

Occorrente

  • Akadama
  • Argilla espansa
  • Torba
  • Ghiaia
  • Vaso
37

Caratteristiche del terriccio

Come abbiamo appena spiegato lungo tutto il passo d'introduzione della guida che seguirà, andremo a occuparci di Come scegliere il terriccio per un bonsai. Il terriccio che si deve utilizzare per ottenere un'ottima coltura dei bonsai, deve necessariamente essere ricco di tutte quelle sostanze di carattere organico che possano favorire la germinazione e la crescita rigogliosa del vostro piccolo albero. Essenziali sono, poi, l'ossigenazione del terreno e un buon drenaggio, il quale consentirà di trattenere meglio le sostanze nutrienti che andrete a fornire al vostro bonsai durante la fase di concimazione. Ciò viene garantito dalla grana degli elementi del terreno stesso.

47

Terreno limo-argilloso

Il terreno ideale sarebbe quello costituito da una base limo-argillosa mista a torba. Questa composizione garantisce un ottimo drenaggio, indispensabile per evitare i ristagni idrici che potrebbero condurre ad un deperimento del bonsai. Un terreno eccessivamente compatto, infatti, può determinare uno scarso sviluppo dell'apparato radicale a causa della ridotta permeabilità del substrato che impedisce il deflusso dell'acqua. Generalmente, per poter riuscire a sottostare a queste specifiche esigenze, all'Akadama. L'Akadama non è altro che una terra di origine vulcanica, molto argillosa, che si riduce in grana fine, originaria dello Stato giapponese. Alternativamente, invece, potreste utilizzare il compostaggio di corteccia setacciata.

Continua la lettura
57

Preparare il vaso

Arrivati a questo punto, utilizzate un vaso di proporzioni adeguate, per poi poter procedere all'inserimento in posa di uno strato di ghiaia sottile, proteggendo precedentemente uno strato di argilla espansa.
Infine, non vi resta che aggiungere il terriccio che avete preparato in precedenza.

67

Consigli del vivaista

Se doveste trovare difficoltà, potrete recarvi dal vostro vivaista di fiducia che saprà consigliarvi il terriccio che meglio si adatta alle caratteristiche strutturali proprie del bonsai che intendete coltivare.
In ultima analisi, vorrei vivamente consigliarvi la lettura di ulteriori articoli su questo stesso argomento, in modo tale da riuscire ad ampliare le vostre conoscenze. A tal fine, eccovi un link interessante: https://www.greenme.it/abitare/orto-e-giardino/11721-bonsai-10-consigli.
Spero che questa guida su Come scegliere il terriccio per un bonsai possa esservi utile.
Prendersi cura del bonsai richiede pazienza ed esperienza, in quanto è una panta piuttosto delicata e che richiede cure particolari. I suggerimenti di questa guida vi saranno di aiuto per poter scegliere il terriccio adatto al vostro alberello e garantirgli cosi' una vita duratura. Se avete qualche dubbio e volete chiarirveli, allora sara' bene rivolgersi anche a qualcuno di esperto. Vi auguro quindi buon lavoro.
A presto.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Guida all'arte del bonsai

I bonsai sono degli alberi in miniatura. La loro bellezza e miniatura dipende anche da un particolare tipo di potatura e fioritura che ne permette tale forma minuta. Tramite anche speicali supporti in fil di ferro è possibile far crescere la pianta secondo...
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come rinvasare un bonsai

Il giardinaggio è una una passione e come tale va coltivata. Non tutti possono permettersi di avere una casa con il giardino, anche se sarebbe bellissimo ritagliarsi uno spazio proprio, dove potersi rilassare e dimenticare le preoccupazioni e le delusioni...
Giardinaggio

5 consigli per acquistare un bonsai

La coltivazione del bonsai è un'arte che ha origine nel lontano oriente migliaia di anni fa. Il termine bonsai infatti significa in giapponese "piantare in una ciotola" (o bacinella) ed infatti già dal nome possiamo comprendere come gli antichi, dietro...
Giardinaggio

Come creare bonsai dal seme

Chi desidera avvicinarsi all'arte del bonsai deve affrontare un percorso lungo e complesso. La cura di un bonsai richiede anni e tanta pazienza. Oltre a ciò, occorre documentarsi sulle tecniche botaniche più appropriate. Ciò che vale per le coltivazioni...
Giardinaggio

Come cominciare a coltivare i bonsai

"Bonsai", noi occidentali lo interpretiamo in due modi. Il bonsai, o meglio, quel bell'alberello che vediamo nei negozi. Quello piccolino, di cui vendono anche tanti manuali perché difficile da potare. Ma anche l'arte orientale di coltivare miniature...
Giardinaggio

Come trapiantare un bonsai

Il rinvaso di un bonsai è un' operazione molto delicata che va eseguita più volte nell'arco della vita di un bonsai. Di solito, viene fatta in primavera, alla ripresa vegetativa, oppure in autunno, al momento della pausa vegetativa e quando la pianta...
Giardinaggio

Come creare un bonsai da un albero adulto

Il bonsai è una pianta in miniatura dalle dimensioni molto più contenute rispetto agli esemplari presenti in natura. Si tratta di esseri viventi delicati, che richiedono grande attenzione e cure quotidiane. La coltivazione dei mini alberelli in vaso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.