Come scegliere il trapano avvitatore

Tramite: O2O 13/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si nutre la passione per il bricolage, sono davvero tante le idee a cui dare forma con le proprie mani. A volte si inizia creando qualche semplice oggetto, ma non sempre ci si limita a questo: appena si acquisisce una certa abilità nel 'fai da te', spesso si finisce per dedicarsi anche ad opere decisamente impegnative. Un trapano avvitatore non può certo fare tutto, ma può rivelarsi un utilissimo strumento per chi decide di svolgere determinati lavori. Ecco per voi alcuni consigli che vi serviranno per scoprire come scegliere correttamente il trapano avvitatore.

27

Occorrente

  • informazioni generali su tipologie e modelli di trapani avvitatori
37

Scegliere il modello secondo precise esigenze

Stabilite innanzitutto la cifra che intendete investire. Dovete infatti decidere se scegliere un trapano avvitatore di tipologia economica oppure uno strumento più costoso e di grande qualità. Inoltre, se sapete di dover usare spesso l'apparecchio, sceglietelo resistente e piuttosto leggero: non dovrebbe nemmeno arrivare a pesare due chilogrammi. È inoltre consigliabile scegliere un trapano avvitatore con mandarino autoserrante (possibilmente del genere svita/avvita) e presa antiscivolo. Controllate poi la quantità di accessori presenti nel kit, ovviamente tenendo conto del prezzo dell'apparecchio: sarebbe sempre bene trovarvi una batteria di ricambio, una custodia per sistemarvi adeguatamente ogni componente e alcune punte e inserti.

47

Controllare la potenza e le velocità

Un avvitatore non necessita di cavo poiché viene alimentato a batteria: rispetto ad un trapano tradizionale, offre una forza minore ma garantisce una maggiore praticità. È però consigliabile optare per un elemento con motore piuttosto potente, poiché esso può essere utilissimo nei casi in cui siano necessarie prestazioni di potenza piuttosto elevata. Cercate quindi di preferire un avvitatore con almeno 12 volt, inoltre controllate anche le velocità: un buon elemento dovrebbe averne almeno due, e quella massima dovrebbe arrivare almeno a 1000 giri al minuto o poco meno.

Continua la lettura
57

Verificare batterie e capacità di foratura

Meglio scegliere le batterie al litio poiché sono leggere e altamente affidabili: anche con carica parziale, esse permettono all'apparecchio di raggiungere la potenza massima sino ad esaurimento. È inoltre molto importate accertarsi della capacita di foratura: solitamente tutti i trapani avvitatori possono forare sia il legno che il metallo, ma se occorre disporre di un apparecchio che possa praticare buchi nel cemento, è necessario procurarsi un trapano avvitatore a battente, con più di 15000 colpi al minuto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consigliano avvitatori con almeno 12 volt: quelli che ne hanno di meno, non possono garantire uguali prestazioni
  • Per poter cambiare gli accessori usando una sola mano, è possibile munirsi di un prodotto con funzione 'autolock'
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come si utilizza l'avvitatore ad impulsi

Chi ama il fai da te non può fare a meno di un avvitatore ad impulsi. Stiamo parlando di un attrezzo in grado di semplificare ogni sorta di lavoro. Esso consente di avvitare e svitare viti e bulloni senza alcuna difficoltà e in tempi rapidi. La sua...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un avvitatore elettrico

Molti esperti del fai da te realizzano mobili, oggetti e progetti con le loro mani. I più esperti però sono in grado di realizzare dei progetti fai da te ben più ambiziosi che prevedono anche la costruzione di utensili atti alla costruzione di oggetti....
Materiali e Attrezzi

Come pulire il motore di un trapano

In quasi tutte le case è presente un trapano. Strumento molto utile per fare dei fori, che consentono di appendere quadri, mensole o fissare mobiletti alle pareti. Non tutti, però, sono in grado di effettuare la pulitura del motore del trapano, necessaria...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il mandrino del trapano

Quando intendiamo acquistare un trapano oppure ne abbiamo già uno, è importante sincerarsi che sia dotato di un mandrino non fisso. In commercio, infatti, possiamo trovare quelli che prevedono la sostituzione del mandrino a seconda del tipo di...
Materiali e Attrezzi

I 5 errori da evitare nell'utilizzo del trapano

Quando utilizziamo un trapano per praticare dei fori, su legno o ferro, ci sono alcuni errori che vanno assolutamente evitati, poiché potrebbero causare danni all'alimentazione e nel contempo impedirci di completare il lavoro. Nei passi successivi di...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere la punta del trapano

In casa nostra molto spesso bisogna fare dei lavori. Che si tratti di montare una mensola, oppure inserire degli stop nel muro, abbiamo comunque bisogno di uno strumento in particolare, ossia il trapano. In base alla punta che sceglieremo, potremo forare...
Materiali e Attrezzi

Come Affilare A Mano Vari Tipi Di Punte Da Trapano

Le punte da trapano come tutti gli strumenti utilizzati per taglio o perforazione, seppur di metallo, hanno bisogno di essere affilate, altrimenti rischiano di perdere la loro efficacia.Per effettuare lavorazioni con il trapano, vengono utilizzate opportunamente...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il motore del trapano

L'utensile che trova maggiore impiego sia in ambito professionale che domestico è sicuramente il trapano. Grazie a questo attrezzo, infatti, è possibile effettuare diverse lavorazioni sia che ci si trovi a lavorare in piccoli laboratori amatoriali,...