Come scegliere l'idropittura per le pareti di casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per rendere la nostra casa un'ambiente non solo accogliente, ma anche salubre, è importante intervenire scegliendo i prodotti giusti. Tinteggiare i muri è un procedimento piuttosto semplice, a patto che si conoscano gli step giusti da seguire e che si utilizzino prodotti di buona qualità. Per un lavoro ex novo, o semplicemente per dare una "rinfrescata", è importante scegliere l'idropittura più adatta alle nostre pareti di casa. Andiamo allora a vedere insieme come scegliere l'idropittura per le pareti di casa.

27

Occorrente

  • Idropittura di buona qualità
37

Conosciamo meglio il prodotto

Prima di capire come scegliere l'idropittura da utilizzare per le pareti di casa, è bene conoscere un poco più a fondo il prodotto. L'idropittura è una vernice molto utilizzata per la tinteggiatura degli ambienti domestici poiché garantisce una buona resa nel tempo, è molto coprente ed è lavabile. Da non confondere quindi in fase di acquisto con la tempera. Quest'ultima è decisamente meno "nobile" e viene utilizzata per imbiancare le cantine o i garage. La tempera, a differenza dell'idropittura, tende ad avere una durata nel tempo decisamente inferiore. L'idropittura, anche se tendenzialmente è bianca, può avere sfumature diverse. Le case produttrici potrebbero infatti variare i cosiddetti "punti di bianco" oscillando dal bianco puro, al bianco sporco fino ad arrivare a tonalità vicine all'avorio.

47

Impariamo a leggere l'etichetta

Prima di procedere all'acquisto dell'idropittura per le nostre pareti di casa, dedichiamo un momento alla lettura dell'etichetta. È qui infatti che vengono riportate le informazioni salienti del prodotto. Attraverso l'etichetta saremo in grado di calcolare la resa dell'idropittura, le proporzioni per diluire il prodotto correttamente e il tempo di asciugatura. Inoltre l'etichetta riporta il peso del fusto. Questo dato è indispensabile per poter calcolare quanta idropittura sarà necessaria per tinteggiare le pareti. Alcuni prodotti riportano poi la dicitura "lavabile". Cosa significa? Questa indicazione ci informa della capacità della pittura di non assorbire le macchie, in modo da darci la possibilità di rimuoverle.

Continua la lettura
57

Scegliamo un prodotto capace di resistere nel tempo

Quando decidiamo di tinteggiare le nostre pareti di casa, evitiamo di cedere all'impulso di acquistare un prodotto economico. Affidandoci ad un'idropittura di qualità otterremo risultati ottimi a livello estetico, ma anche una resa non indifferente nel tempo. Optiamo quindi per un'idropittura che garantisca un'alta resistenza all'umidità, agli alcali presenti nel cemento e alla luce. L'esposizione alla luce può infatti alterare il colore della vernice.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nelle stanze più umide, come bagno e cucina, usiamo un'idropittura bianca. Stendiamone due mani e rifiniamo il tutto con una mano di idropittura trasparente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come preparare le pareti per la tinteggiatura

Se amiamo fare da soli i lavoretti di casa ed abbiamo anche una certa abilità, possiamo tinteggiare le pareti senza rivolgerci ad un professionista del settore, e quindi evitando un notevole esborso economico. In riferimento a ciò, vediamo come preparare...
Casa

Come decorare le pareti con effetto craquelure

Molto spesso per eseguire dei lavoretti in casa preferiamo affidarci alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, pagando però in alcuni casi cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano molto complicati, potremo provare a realizzarli...
Casa

Come decorare le pareti di una cameretta in stile marino

Rendere speciale la cameretta dei propri bambini non è un'impresa semplice. Il tutto si accentua, poi, quando iniziano a crescere e ad avere la propria personalità ed i propri interessi. Già da piccoli, infatti, molti bimbi hanno delle preferenze particolarmente...
Casa

5 ragioni per utilizzare le pareti a vetro

Molte persone decidono di utilizzare le pareti a vetro come sostituto alle pareti classiche, ritenendole migliori sotto diversi punti di vista. Le ragioni per cui utilizzare le pareti a vetro sono diverse, adesso analizzeremo le 5 principali ragioni per...
Casa

Come tinteggiare le pareti di cartongesso

Il cartongesso è sicuramente il materiale che più di tutti viene utilizzato per rifinire le pareti interne. La sua composizione è frutto di una miscela di acqua, cartone, gesso e altri elementi. La fase di tinteggiatura delle pareti di cartongesso...
Casa

5 idee originali per rinnovare le pareti

Quando si decide di dare un aspetto nuova alla casa, il primo obbiettivo è rinnovare le pareti. Prima di iniziare il cambiamento, naturalmente bisogna pensare al colore che si vuole. Scegliere il tono delle pareti , non è l'unica modo per renderle originali....
Casa

Come Invecchiare Le Pareti

Se avete deciso di donare un aspetto invecchiato e vissuto alle vostre pareti, basterà seguire alcuni consigli che elencherò di seguito. Tuttavia, la cosa fondamentale è che, se decidete per questo tipo di pittura, l'arredamento dovrà necessariamente...
Casa

Come preparare le pareti da tinteggiare

Se dovete tinteggiare pareti e soffitto di casa senza ricorrere ad un professionista, è necessario avere un minimo di conoscenze sulle tecniche e sui materiale che serviranno per “rinfrescare” il vostro ambiente. Per ottenere un buon risultato ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.