Come scegliere la carta da parati per una casa di campagna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Può capitare di possedere una casa di campagna, magari ereditata, o forse acquistata a poco prezzo, e non sapere come arredarla, soprattutto perché rimarrà un punto di riferimento per i week end o le vacanze. Nessuna paura. Con qualche semplice dritta potrete leggere come scegliere una carta da parati per la vostra villetta country, in modo da renderla accogliente, sfiziosa e dal gusto intramontabile. Siete pronti per un consiglio? Proseguite con la lettura!

27

Occorrente

  • carta da parati, stile: country, shabby chic, minimal.
37

Tra la carta da parati e la pittura fresca optate per la prima tecnica, e le motivazioni sono numerose. Innanzitutto, essendo una casa di campagna, spesse volte costruita a regola d'arte e che non presenta problemi di umidità o di muffa, renderà le stanze più decorate conferendo un tocco particolare. Infatti, la carta da parati è disponibile in molte nuance e con varie fantasie, adatte ad ogni tipo di stanza. Inoltre dura più a lungo se applicata secondo le varie tecniche. Infine, essendo di vari colori, non mette in mostra quelle fastidiose macchie dovute, ad esempio, ai mobili attaccati alle pareti, o alle pedate accidentali!

47

La scelta non dovrà soffermarsi solo sul tono della carta e sulle decorazioni. Dovrete tener conto della irregolarità di alcune pareti e della probabilità o meno che le stesse possono sporcarsi in presenza di fumi da caminetto. Alcune tipologie di carta da parati non assorbono l'umidità, altre sono lavabili, mentre esistono carte da parati realizzati con materiali ignifughi. Un consiglio. Se avete una parete priva di intonaco, così detta "rustica", non copritela. Conferirà alla vostra casa un fascino "rustico".

Continua la lettura
57

Negli stanzoni vuoti, con scarso mobilio, una carta da parati con rilievi tridimensionali arrederà senza ricorrere all'acquisto di ulteriori mobili per rendere lo spazio meno dispersivo. Se optate per il rigato, le linee orizzontali serviranno ad "allargare" visivamente la metratura del vano, mentre le strisce verticali conferiscono altezza, giocando con un effetto ottico davvero particolare. Per i colori scegliete le nuance chiare per le stanze da letto, mentre quelle accese andranno posizionate in cucina e nei bagni.

67

Lo stile retrò delle case di campagna delle vecchie serie televisive, richiede una carta da parati dai colori spenti, tendenzialmente pastello, come il giallo, l'avorio, il panna o il rosa. Una carta da parati floreale sarà adatta alle stanze degli ospiti e per la camera da letto. Il celeste sarà coordinabile con una cucina in stile shabby chic, molto country ma allo stesso tempo delicato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non appesantite l'ambiente con troppi complementi d'arredo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire una parete con carta da parati

Rivestire una parete con la carta da parati è una soluzione molto gradevole per rinnovare gli ambienti di casa. In questo modo, potrete mettere in risalto un elemento architettonico, oppure un arredo originale ed insolito. Tuttavia, prima di procedere...
Bricolage

Come rimuovere i parati dal muro

Amate i parati che abbelliscono la vostra casa eppure rabbrividite ogni volta che il vostro sguardo cade sulla vecchia tappezzeria del soggiorno. Cosa avevate in mente quando avete scelto quegli orribili rivestimenti? Niente paura! Infatti la carta da...
Casa

Come eliminare le bolle che si formano nella carta da parati

Decorare pareti per renderle più belle ed accattivanti è un po' il cruccio di moltissime persone quando si tratta di restaurare e rendere più belle le proprie abitazioni. Esistono moltissimi modi per far si che una parete sia maggiormente valorizzata...
Bricolage

5 modi creativi per usare i vecchi rotoli di carta da parati

Qualora vi avanzino alcuni rotoli di carta da parati, vi suggerisco di non gettarli nella spazzatura, perché potrebbero tornarvi veramente utili per ulteriori progetti abbastanza interessanti: l'unica cosa davvero fondamentale è che la carta da parati...
Bricolage

Guida alla posa della carta da parati

Per ristrutturare e rinnovare la stanza di un appartamento e rendere l'ambiente gradevole ed originale, non è necessario apportare grandi e costosi cambiamenti. Spesso è sufficiente offrire alle pareti di una camera un nuovo colore per ottenere fin...
Casa

Come riutilizzare la carta da parati

Quando si cambia la carta da parati in casa, l'investimento da fare è sempre notevole. Si tratta di scegliere le carte più resistenti, in grado di resistere alla polvere e, soprattutto, al passare del tempo. Tuttavia, in ogni casa, al termine dei lavori...
Bricolage

Come decorare una libreria con la carta da parati

Ciascuno di noi conosce perfettamente l'importanza che può rivestire, nell'arredamento di una casa, la libreria. A tal proposito, proprio perché questo mobile rappresenta un complemento di arredo davvero significativo, occorrerà sempre tenerlo in ordine...
Bricolage

Come decorare una cornice con la carta da parati

Se siete amanti del fai da te potreste divertirvi e decorare una cornice con la carta da parati, riciclando quella che vi è avanzata. Si tratta di un lavoro non difficile, che se ben eseguito alla fine vi regala enorme soddisfazione. In riferimento a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.